INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione

| Il piccolo Comune della Valle Soana difende la scelta di ospitare la gara goliardica e benefica dopo le tante polemiche emerse

+ Miei preferiti
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
Gara di rutti a Ingria. Il piccolo Comune della Valle Soana difende la scelta di ospitare la gara goliardica e benefica dopo le polemiche emerse, nei giorni scorsi, a Torino. Ovviamente qualche critica è piovuta anche su Ingria. Il sindaco Igor De Santis difende la scelta della sua amministrazione. «E’ ovvio che una manifestazione come “la gara di rutti” sollevi grandi discussioni, molti pareri discordanti e soprattutto grandi critiche per chi come noi, dopo tutte le polemiche “politiche”, decida di ospitarla. Io in realtà non vedo nulla osceno in questa manifestazione. Credo che un’associazione che da anni fa beneficenza, seppur con manifestazioni volutamente provocatorie o goliardiche, non possa mancare di rispetto a nessuno». 
 
Poi il primo cittadino rincara la dose: «E vorrei dire, a coloro che l’hanno addirittura etichettata come simbolo di “degrado”, che il vero degrado io lo vedo nel disprezzo dei beni comuni, nei rifiuti abbandonati, nella mancanza di sicurezza, nel disagio sociale, nella carta gettata a terra a pochi metri da un cestino, nella mancanza di rispetto ad un anziano. E se non si riesce più a vedere la differenza tra il vero degrado e manifestazioni come questa, dedicata a raccogliere fondi per comprare defibrillatori semiautomatici da donare agli enti pubblici, ahimè abbiamo un problema ben più grosso dei ragazzi che “ruttano” per fare beneficenza. In un paese in cui l’ironia e la leggerezza sono cosa rara, noi andiamo controcorrente: complimentandoci con l’associazione “Speaker senza confini” per le iniziative benefiche che portano avanti, cari concorrenti vi accogliamo a Ingria con piacere».
 
Ogni anno Speaker senza confini continua a promuovere il suo impegno nella raccolta fondi per progetti atti a fornire servizi alla popolazione, servizi di intrattenimento e formazione. Speaker Senza Confini nasce nel 2014 come associazione di volontariato con la volontà di aiutare con donazioni, corsi e svariate attività la popolazione e le altre associazioni che necessitano di sostegno. Nel gennaio 2015, tramite la prima raccolta fondi svoltasi da settembre 2014 a fine dicembre, viene donata ad un'associazione in Canavese una Fiat Punto del valore di 9500 euro per il servizio dialisi e trasporti. «Il nostro attuale obbiettivo è fornire defibrillatori semiautomatici per le varie associazioni o enti con rispettivi corsi di formazione - fanno sapere dall'associazione - tale progetto sarà possibile tramite le nostre raccolte, attività e donazioni ricevute». 
Cronaca
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
All'improvviso il mezzo ha cominciato a fumare dal motore e in pochi istanti le fiamme lo hanno completamente avvolto
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
Il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso nella federazione nazionale che riunisce oltre 160 aree protette italiane
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
Nuovo volo anche per il Regno Unito dal 18 dicembre al 22 gennaio il martedì con il collegamento Torino-Londra Luton
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
Lungo la provinciale che da Sant'Antonio porta in città il totem arancione è finito nel prato a lato della carreggiata
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
Festa con ottimi auspici per il 2019 che dovrebbe essere l'anno buono per l'entrata in servizio della nuova caserma
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
L'attorie sostiene l'iniziativa «50 mila anime per Kevin» per aiutare un bimbo torinese alle prese con una gravissima malformazione complessa della gamba destra
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
«Grazie ai 376 donatori che hanno offerto il braccio per donare e che ci hanno permesso di raccogliere 525 sacche»
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l'Erbaluce: forse la migliore tra le vendemmie dal 2000
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l
Il risultato migliore è per il Nebbiolo di Langhe e Roero, Pelaverga di Verduno e il Cortese zona Gavi, che si aggiudicano quasi l'eccellenza. Tra i vigneti del Piemonte, la produzione di vino è stata di poco più di 2,5 milioni di ettolitri
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
E' la seconda condanna per G.F, carabiniere forestale di 39 anni, per maltrattamenti nei confronti di una donna
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po' di neve
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po
Le previsioni di Arpa Piemonte confermano l'ingresso di una area di bassa pressione atlantica sul Mediterraneo occidentale determina un peggioramento delle condizioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore