INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015

| Lo scorso week end come da tradizione si è tenuta la tre giorni di festa patronale

+ Miei preferiti
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015
Lo scorso week end come da tradizione si è tenuta la tre giorni di festa patronale, dedicata rispettivamente ai giovani venerdì con la discoteca mobile, domenica ai bambini con i giochi organizzati dalle Mom's on line, mentre la giornata di mezzo (sabato) ha coinvolto tutte le età con la Santa Messa e la cena tipica alla sera. Proprio da questa serata è scaturito l'avvenimento più curioso, ovvero l'elezione di Mister Giacomino 2015, ovvero una sorta di concorso di bellezza e simpatia riservato unicamente alla classe maschile, che conferisce ogni anno uno scettro composto da un mazzo di sedani e una cravatta colorata, goliardici simboli che dovranno essere conservati dal "Mister eletto" fino alla prossima festa patronale, in qualità di uomo simbolo del paese.

Curiosità nella curiosità è che quest'anno i cittadini e i turisti ingriesi abbiano votato ed eletto a scrutinio segreto, una figura che per ben 30 anni era già stata nel passato al centro della vita politico-sociale ingriese, ovvero Giacomo Crosasso. Mister Giacomino di quest'anno, risulta infatti essere stato Sindaco di Ingria per ben 25 anni, ovvero dal 1970 al 1995, con un inizio da vice sindaco nel 1965, anni in cui questo piccolo centro non viveva ancora di turismo, ma che cercava coraggiosamente di resistere dopo l'inesorabile fuga dalla montagna del dopoguerra, che ne aveva visto nuovamente dimezzare i propri residenti.

Dopo l'annuncio della vittoria, lo stesso Crosasso è salito sul palco a ricevere gli applausi del pubblico e dichiarandosi soddisfatto per l'elezione: infine annunciando in toni scherzosi che sarebbe stato orgoglioso di poter rappresentare ancora per un anno la virtù dell'uomo ingriese, con santa pace della moglie che avrebbe dovuto riverirlo per lo stesso tempo! Si è quindi conclusa con un tuffo nel passato e con toni scherzosi, la Patronale della piccola comunità ingriese, che con entusiasmo invita i propri amici e cittadini ai prossimi due eventi di agosto, ovvero le serate dell'8 e del 12 agosto, dedicate rispettivamente agli amanti delle fisarmoniche (saranno presenti alcuni tra i migliori fisarmonicisti della penisola) e alla cultura e musica francoprovenzale, con la consueta festa "Tchouse d'auti ten" tra le tipiche viuzze del Capoluogo.

Galleria fotografica
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 1
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 2
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 3
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 4
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 5
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 6
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 7
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 8
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 9
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 10
INGRIA - Giacomo Crosasso, storico sindaco, è Mister Giacomino 2015 - immagine 11
Dove è successo
Cronaca
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
600 i dipendenti dello store, 90 i negozi ma è già in programma un primo ampliamento del 30%
CUORGNE' - La Pro loco festeggia i suoi primi 50 anni
CUORGNE
Nel corridoio del primo piano del Municipio anche una mostra con la storia della Pro loco
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha chiesto un incontro urgente alla direzione generale dell'Asl To4 e al sindaco Della Pepa
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
Sul posto hanno operato cinque squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Rivarolo Canavese e Torino, compreso il nucleo Nbcr
IVREA - Si masturba in ospedale e ruba dagli armadietti: ventenne di Pont Canavese arrestato dalla polizia
IVREA - Si masturba in ospedale e ruba dagli armadietti: ventenne di Pont Canavese arrestato dalla polizia
La scorsa notte, nel reparto di traumatologia dell'ospedale di Ivrea, l'uomo ha costretto una paziente di settant'anni a toccargli i genitali. Bloccato dalla polizia al pronto soccorso dove era andato per una dermatite
RIVAROLO-SAN BENIGNO - Spaccate nei negozi: ladri arrestati dai carabinieri - FOTO DELLA BANDA e VIDEO
RIVAROLO-SAN BENIGNO - Spaccate nei negozi: ladri arrestati dai carabinieri - FOTO DELLA BANDA e VIDEO
Le indagini dei militari, coordinate dal pm Roberto Sparagna, hanno permesso di arrestare quattro persone che risiedono in due campi nomadi di Vinovo. Parte della merce rubata veniva rivenduta nei mercati rionali del Canavese
IVREA - Botte in ospedale: infermiere ferito. L'allarme dell'Asl To4
IVREA - Botte in ospedale: infermiere ferito. L
Il direttore Ardissone: «Stiamo predisponendo un bando di gara per potenziare la sicurezza dei nostri ospedali»
CANAVESE-TORINO - Spaccate nei negozi: banda di sinti arrestata dai carabinieri - FOTO
CANAVESE-TORINO - Spaccate nei negozi: banda di sinti arrestata dai carabinieri - FOTO
Uno del commando utilizzava un paio di mutande come passamontagna per coprirsi il volto. Sono state fermate otto persone, di cui quattro arrestate e quattro denunciate. Durante le fasi dell’arresto sono state eseguite diverse perquisizioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore