INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO

| Le foto vincitrici del concorso sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin, di Ljubica Srdoc e di Alberto Peracchio

+ Miei preferiti
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
A luglio si è tenuta a Ingria presso il Bar Ristorante Pont Viej la cerimonia di premiazione del Concorso Fotografico del PNGP e di Una Valle Fantastica "La Montagna in punta di piedi". Alla presenza di un folto pubblico composto anche dai rappresentanti del Parco Nazionale del Gran Paradiso e dei Comuni delle Valli (era anche presente una delegazione di Sindaci dei Comuni Montani delle Valli piemontesi tra cui Alberto Preioni di Borgomezzavalle, Provincia del VCO, che è intervenuto durante la cerimonia portando un saluto a tutti i presenti), sono state votate e scelte dalla giuria le prime tre foto classificate vincitrici di questa edizione. 
 
Le foto vincitrici sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin ("Percorrendo il GTA" - 1° classificata), di Ljubica Srdoc ("Qui sto bene" - 2° classificata) e di Alberto Peracchio ("In punta di piedi, all'alba, nel posto più bello del mondo" - 3° classificata).  Il concorso di quest'anno prevedeva anche la presentazione di progetti e idee da proporre ai Comuni delle Valli Orco e Soana, sempre con il tema del "Turismo Sostenibile". Tra i testi pervenuti ne sono stati scelti due in particolare, intitolati "Scatti ed idee per un turismo sostenibile" di Alberto Peracchio (proposta organica di pulizia di tutti i sentieri almeno una volta all'anno con l'aggiunta di cartellonistica e di segnavia, la costruzione di un nuovo rifugio di design e l'aumento di feste/sagre enogastronomiche anche ad alta quota) e "Sur les chemins des chapelles votives" di Eliane Liraud (proposta di riqualificazione delle numerose cappelle votive che raccontano sia la storia che il passato religioso delle nostre Vallate; la maggior parte di queste cappelle hanno bisogno di essere restaurate, mentre alcune sono ancora intatte: si dovrebbe fare ogni sforzo per preservarle, mediante anche l'organizzazione di escursioni con una guida turistica). 
 
Come ogni anno tutti i vincitori del Concorso potranno spendere i buoni premio ricevuti presso gli esercenti della Val Soana, proprio all'insegna di un Turismo Sostenibile che premia e sostiene il territorio e i cittadini che investono su di esso.  L'arrivederci a Ingria è quindi alla Festa Patronale di San Giacomo che si terrà dal 21 al 23 luglio presso il Capoluogo, con festa serale a tema in stile "USA party" al venerdì presso il Bar Ristorante Pont Viej, proseguendo il sabato e domenica con messa, cena, serata danzante, lancio delle lanterne volanti e intrattenimento per i bambini presso il Capoluogo. 
Galleria fotografica
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO - immagine 1
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO - immagine 2
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO - immagine 3
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO - immagine 4
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO - immagine 5
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO - immagine 6
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO - immagine 7
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO - immagine 8
Cronaca
CHIVASSO - Incidente sulla Torino-Milano: due persone ferite - FOTO
CHIVASSO - Incidente sulla Torino-Milano: due persone ferite - FOTO
Lo scontro è avvenuto tra la seconda e la terza corsia e le due vetture sono andate a sbattere contro le protezioni della A4
QUAGLIUZZO - Con il maestro Gianni Verna il corso di incisione
QUAGLIUZZO - Con il maestro Gianni Verna il corso di incisione
Il maestro è apprezzato non solo a livello locale, ma anche nazionale e internazionale, come certificano le sue mostre
CANAVESE - Meno rischi per chi soffre di cuore: all'ospedale di Chivasso entra in funzione l'emodinamica - FOTO
CANAVESE - Meno rischi per chi soffre di cuore: all
«Ora l'emodinamica aziendale dell'Asl To4, che dispone di un'équipe medico-infermieristica in grado di garantire un'assistenza di altissima qualità e professionalità, tra le strutture più attive, non solo in Piemonte ma a livello nazionale»
IVREA - Carnevale, oggi è il giorno della Mugnaia: chi sarà? - VIDEO
IVREA - Carnevale, oggi è il giorno della Mugnaia: chi sarà? - VIDEO
Sarà il preludio alla battaglia delle arance di domani. Grande attesa in città per conoscere il volto della nuova Violetta
CHIVASSO - NESSUN CASO SOSPETTO DI CORONAVIRUS ALL'OSPEDALE
CHIVASSO - NESSUN CASO SOSPETTO DI CORONAVIRUS ALL
«Oggi è stato ricoverato all'ospedale di Chivasso un paziente di nazionalità cinese per un'emorragia cerebrale. A solo a scopo del tutto precauzionale sono anche stati effettuati i dosaggi virologici per il coronavirus risultati negativi»
IVREA - Carnevale: in piazza Ferrando la battaglia dei piccoli
IVREA - Carnevale: in piazza Ferrando la battaglia dei piccoli
Gli iscritti alle squadre dovranno mostrare la toppa, mentre i non iscritti dovranno essere accompagnati da un genitore
CARNEVALE IVREA - In 20mila per la festa del Giovedi grasso: quattro commercianti multati e trenta accessi al pronto soccorso
CARNEVALE IVREA - In 20mila per la festa del Giovedi grasso: quattro commercianti multati e trenta accessi al pronto soccorso
Ieri sera ha esordito la nuova sala operativa allestita all'interno del commissariato di Ivrea per la gestione dell'ordine pubblico. In sala operativa erano rappresentate tutte le forze in campo per la sicurezza della manifestazione
FORNO-PONT - Finto vigile e tecnico Smat truffano gli anziani
FORNO-PONT - Finto vigile e tecnico Smat truffano gli anziani
L'unica precauzione efficace è quella di non far entrare nessuno in casa e, nel frattempo, chiamare immediatamente il 112
CANAVESE - Operazione riuscita per il piccolo Loris, volato negli Stati Uniti grazie alle tante donazioni del territorio
CANAVESE - Operazione riuscita per il piccolo Loris, volato negli Stati Uniti grazie alle tante donazioni del territorio
«Operazione riuscita, Loris è stato forte e coraggioso. Anche questa battaglia posso dire di averla vinta. L'operazione è durata oltre sei ore, adesso pensiamo a fare fisioterapia e a guarire», ha scritto la mamma su Facebook
CIRIE' - 19enne derubata del cellulare a Torino: preso il ladro - VIDEO
CIRIE
I carabinieri della stazione Torino Borgo Dora hanno fermato sei ragazzi maghrebini, tra i 17 e i 30 anni, senza fissa dimora
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore