INGRIA - Il paese guarda all'Europa dopo il successo nazionale

| Il Comune della Valle Soana rappresenterà l'Italia nel concorso Europeo indetto da "Entente Florale Europe"

+ Miei preferiti
INGRIA - Il paese guarda allEuropa dopo il successo nazionale
L'importante risultato raggiunto a Spello al Concorso Nazionale dei Comuni Fioriti lo scorso 12 Novembre, oltre ad aver fregiato il Comune di Ingria del primo premio di categoria nazionale, lo ha candidato anche a rappresentare l'Italia nel concorso Europeo indetto da "Entente Florale Europe" (www.entente-florale.eu). Si tratta dell'importante riconoscimento che a livello europeo premia non solo i migliori Comuni a livello di fioritura ma è un vero e proprio certificato di qualità in materia di accoglienza, turismo ed ambiente.
 
Sarà quindi un grande onore non solo per il piccolo Comune ma anche per la Val Soana e l'intero territorio Canavesano il fatto di poter partecipare ad un così importante concorso di livello internazionale: essere ambasciatori italiani del concorso "Entente Florale Europe" non potrà infatti che essere un ulteriore grande stimolo a migliorare il Turismo Ingriese e a mettere in gioco l'intera Vallata, che la prossima estate 2018 ospiterà dei giudici di livello internazionale, che verranno appositamente per analizzare non solo la fioritura ma anche il livello di maturità turistica di questi territori montani.
 
Per tutte queste ragioni ci sarà sicuramente molto lavoro da fare in vista del concorso 2018: infatti già per la metà di dicembre è previsto che venga instaurato un primo tavolo di lavoro con cui si porterà avanti il progetto di preparazione della "Champions League turistica"! Fin da subito l'attenzione sull'accoglienza e cura dei dettagli dovrà essere quindi massima, un primo banco prova sarà già sicuramente l'evento di Natale del prossimo 9 Dicembre, "Tchouse De Deinial", giunto oramai alla sua terza edizione e che trasformerà il Capoluogo in una sorta di presepe pre-natalizio composto non solo dalla classiche bancarelle di vendita di prodotti tipici ma anche da attrazioni varie quali zampognari, fisarmonicisti, asinelli natalizi e naturalmente la Santa Messa all'interno della Chiesa Parrocchiale di San Giacomo dove è già stato allestito il Presepio, all'insegna di una sempre attenta salvaguardia delle culture e tradizioni locali.
 
Non mancheranno nemmeno le postazioni dedicate ai più golosi, con vin brulè, caldarroste e cioccolata calda grazie ai volontari della Pro Loco e ai Coscritti 2000 della Val Soana: alla sera è prevista infine la cena con menu tipico non solo presso il salone della Pro Loco, ma anche al Ristorante Pont Viei, che con la sua nuova gestione a "trazione giovane" fa ben sperare per un'ulteriore passo in avanti del turismo valsoanino.
 
Cronaca
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
Entrambi, dopo la sentenza, sono tornati in carcere perchè devono scontare una condanna per estorsione in concorso e rapina
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore