IVREA - Solidarietà senza confini quella dell’Apri Onlus e della Fondazione VII Novembre

| Aderendo al progetto «Le Pavillon Blanc», le due associazioni hanno raccolto vari strumenti tecnologici per Douala, in Camerun

+ Miei preferiti
IVREA - Solidarietà senza confini quella dell’Apri Onlus e della Fondazione VII Novembre
Una solidarietà senza confini quella dell’Apri Onlus (l’Associazione pro Retinopatici e Ipovedenti) e della Fondazione VII Novembre di Ivrea. Aderendo al progetto «Le Pavillon Blanc», le due associazioni hanno raccolto vari strumenti tecnologici che sono stati donati per l’apertura di una biblioteca multimediale a Douala, in Camerun. Una donazione a favore degli albini e ipovedenti di quella città, in una realtà sociale che tende a emarginare (o peggio, a uccidere per superstizione) le persone albine. 
 
«L'idea è nata dal proficuo incontro con il giornalista albino Stephane Ebongue – spiega Marco Bongi, presidente dell’Apri - costretto a fuggire dal suo paese per via delle persecuzioni». La biblioteca ospita, al momento, tredici video-ingranditori, una decina di computer per i disabili visivi, mille audio-libri e alcuni testi stampati a caratteri ingranditi.
 
«E' davvero una grande soddisfazione, per noi, essere riusciti a creare una cosa così importante - prosegue Bongi - la scommessa è però il mantenimento della struttura per il futuro. Non intendiamo costruire cattedrali nel deserto nè permettere infiltrazioni che, specialmente in un paese così afflitto dalla corruzione, possano compromettere il risultato ottenuto».
 
Per questi motivi l'APRI-onlus si permette di rivolgere un accorato appello a possibili benefattori affinchè, con donazioni o contributi, sostengano il progetto nei prossimi mesi. Chi intendesse dunque dare una mano potrà versare un'offerta sul Conto Corrente Postale  n. 11 33 21 03, intestato ad APRI-onlus, precisando, nella causale "Progetto Africa".
Cronaca
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo è stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ciriè. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore