IVREA - Solidarietà senza confini quella dell’Apri Onlus e della Fondazione VII Novembre

| Aderendo al progetto «Le Pavillon Blanc», le due associazioni hanno raccolto vari strumenti tecnologici per Douala, in Camerun

+ Miei preferiti
IVREA - Solidarietà senza confini quella dell’Apri Onlus e della Fondazione VII Novembre
Una solidarietà senza confini quella dell’Apri Onlus (l’Associazione pro Retinopatici e Ipovedenti) e della Fondazione VII Novembre di Ivrea. Aderendo al progetto «Le Pavillon Blanc», le due associazioni hanno raccolto vari strumenti tecnologici che sono stati donati per l’apertura di una biblioteca multimediale a Douala, in Camerun. Una donazione a favore degli albini e ipovedenti di quella città, in una realtà sociale che tende a emarginare (o peggio, a uccidere per superstizione) le persone albine. 
 
«L'idea è nata dal proficuo incontro con il giornalista albino Stephane Ebongue – spiega Marco Bongi, presidente dell’Apri - costretto a fuggire dal suo paese per via delle persecuzioni». La biblioteca ospita, al momento, tredici video-ingranditori, una decina di computer per i disabili visivi, mille audio-libri e alcuni testi stampati a caratteri ingranditi.
 
«E' davvero una grande soddisfazione, per noi, essere riusciti a creare una cosa così importante - prosegue Bongi - la scommessa è però il mantenimento della struttura per il futuro. Non intendiamo costruire cattedrali nel deserto nè permettere infiltrazioni che, specialmente in un paese così afflitto dalla corruzione, possano compromettere il risultato ottenuto».
 
Per questi motivi l'APRI-onlus si permette di rivolgere un accorato appello a possibili benefattori affinchè, con donazioni o contributi, sostengano il progetto nei prossimi mesi. Chi intendesse dunque dare una mano potrà versare un'offerta sul Conto Corrente Postale  n. 11 33 21 03, intestato ad APRI-onlus, precisando, nella causale "Progetto Africa".
Cronaca
CANAVESE - Ghiaccio e neve, una raffica di incidenti - FOTO
CANAVESE - Ghiaccio e neve, una raffica di incidenti - FOTO
Quasi tutti tamponamenti o auto finite fuori strada in prossimità di curve e rotonde. Polemiche sullo stato di alcune strade
CASELLE - Ghiaccio e neve: aerei in ritardo. Proteste dei passeggeri
CASELLE - Ghiaccio e neve: aerei in ritardo. Proteste dei passeggeri
A causa del ghiaccio, alcuni voli sono rimasti bloccati sulla pista per oltre due ore. La Sagat spiega che cosa è successo
SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo l'intossicazione da monossido di carbonio
SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo l
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo. I carabinieri di San Giorgio stanno cercando di fare luce su quanto accaduto. Al vaglio degli inquirenti anche alcuni malori precedenti a quelli che si sono verificati ieri in palestra
CASTELLAMONTE - Scuola al freddo: il preside chiude e manda tutti gli alunni a casa - FOTO
CASTELLAMONTE - Scuola al freddo: il preside chiude e manda tutti gli alunni a casa - FOTO
Freddo polare alla scuola elementare di Castellamonte che il preside Federico Morgando questa mattina ha deciso di chiudere per tutelare la salute dei bambini e del personale dipendente. 380 bimbi mandati a casa
IVREA - Al Botta il ritorno dei «talenti» da Russia, Francia e Inghilterra
IVREA - Al Botta il ritorno dei «talenti» da Russia, Francia e Inghilterra
Concluso positivamente il progetto per le tre studentesse e lo studente del liceo Botta vincitori del concorso della Fondazione Crt
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese
Michele Nastro, attuale presidente del club, fortemente legato alla città dove ha vissuto, ha scelto Pont per presentare i volumi
CUORGNE' - Alla cooperativa Andirivieni i locali dell'ex giudice di pace
CUORGNE
La società li userà per dare una sede stabile e definitiva al centro diurno
SAN GIORGIO CANAVESE - Nove bambini intossicati dal monossido di carbonio a scuola - FOTO e VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Nove bambini intossicati dal monossido di carbonio a scuola - FOTO e VIDEO
Dramma sfiorato oggi pomeriggio alla scuola elementare Carlo Ignazio Giulio. Un malfunzionamento dell'impianto di riscaldamento avrebbe provocato una fuga del pericoloso gas inodore. Una ventina i bambini coinvolti: erano nella palestra
CUORGNE' - I premi dell'ente morale Giusto Morgando
CUORGNE
Gli interventi derivano da interessi sui titoli di Stato acquistati con fondi di disposizioni testamentarie e donazioni di cittadini di Cuorgnè
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi si sentono male a scuola forse per il monossido di carbonio - FOTO E VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi si sentono male a scuola forse per il monossido di carbonio - FOTO E VIDEO
Attimi di apprensione oggi pomeriggio alla scuola elementare di San Giorgio Canavese, in via Piave. Per cause ancora in fase di accertamento una ventina di bambini si sono sentiti male. Forse si è trattato di una intossicazione da monossido
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore