IVREA - 50 posti di lavoro nel nuovo polo di «E-distribuzione»

| La nuova sede di via Piemonte inaugurata dai responsabili dell’azienda e dai rappresentanti del mondo istituzionale

+ Miei preferiti
IVREA - 50 posti di lavoro nel nuovo polo di «E-distribuzione»
Nasce a Ivrea il nuovo Polo di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica. La nuova sede di via Piemonte 6 è stata inaugurata alla presenza dei responsabili dell’Azienda e dei rappresentanti del mondo istituzionale e dell’imprenditoria del territorio. All’inaugurazione sono intervenuti Debora Stefani, Responsabile e-distribuzione Macro Area Nord, Francesco Rondi, Responsabile e-distribuzione per il Piemonte e la Liguria e Marco Rosa, Responsabile e-distribuzione della Zona Rivoli - Ivrea. Al taglio del nastro erano inoltre presenti il Sindaco di Ivrea Carlo Della Pepa insieme con i rappresentanti di Protezione Civile Regione Piemonte, Uncem Piemonte e Confindustria Canavese.
 
Il nuovo polo di Ivrea, vero e proprio cuore della gestione della rete elettrica dell’intera area del Canavese, delle valli di Lanzo e del Chivassese, garantirà il funzionamento di 2.700 km di linee di media tensione e oltre 7.800 km di linee a bassa tensione. Una rete elettrica che è alimentata da 27 cabine primarie e da oltre 3.600 cabine secondarie, attraverso le quali viene fornita energia a circa 257.000 clienti di bassa tensione e 813 clienti di media tensione. La nuova sede ospiterà 50 persone impegnate nel coordinamento quotidiano delle squadre operative, nella gestione degli interventi di manutenzione, nella progettazione e realizzazione di investimenti per il rifacimento e il potenziamento della rete, in ottica di un miglioramento continuo della qualità del servizio offerto ai clienti.
 
Il nuovo polo di e-distribuzione, ricavato dalla riqualificazione di un'ampia area industriale, si estende su una superficie di circa 7.000 mq all’interno della quale trovano spazio uffici, sale riunioni, locali tecnologici e spazi dedicati alla formazione. La ristrutturazione degli ambienti di lavoro e dei magazzini è stata condotta con un orientamento “green”; gli spazi interni ed esterni sono stati completamente rinnovati utilizzando materiali a basso impatto ambientale in grado di aumentare sensibilmente l’efficienza energetica degli edifici. L’illuminazione è integralmente a LED, gli impianti di riscaldamento e raffrescamento sono integrati con dispositivi a pompa di calore che ne incrementano in misura importante il rendimento energetico. I sistemi di produzione dell’acqua calda sanitaria sono integrati con dispositivi solari termici. Nell’area parcheggi è stata installata una colonnina per la ricarica contemporanea di due veicoli elettrici. Nella stessa area troveranno spazio tutti gli altri mezzi operativi attrezzati con i più evoluti sistemi per rendere sempre più efficace e tempestivo l’intervento delle squadre di tecnici.
 
«La presenza di e-distribuzione nella zona di Ivrea si consolida con questa nuova sede progettata utilizzando criteri di sostenibilità ambientale – ha sottolineato Debora Stefani - ciò conferma ancora una volta la nostra attenzione al territorio al fine di garantire una presenza capillare, che ci consenta di rispondere in maniera sempre più rapida ed efficace alle esigenze dei clienti, attraverso la costante collaborazione con le Istituzioni e le Amministrazioni locali e ponendo costantemente la sicurezza al primo posto».
Galleria fotografica
IVREA - 50 posti di lavoro nel nuovo polo di «E-distribuzione» - immagine 1
IVREA - 50 posti di lavoro nel nuovo polo di «E-distribuzione» - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
Visita al carcere da parte di Marco Grimaldi, consigliere di Sel, Silvja Manzi e Igor Boni della Direzione nazionale Radicali
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
A scatenare il tutto un incontro che, in teoria, avrebbe dovuto essere un chiarimento, tra due donne: una di 43 anni e l'altra di 32. La prima, l'ex moglie di un 41enne residente proprio a Caselle. La seconda, la nuova fiamma dell'uomo
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese partirà un altro contingente - FOTO
SLAVINA SULL
Intanto dei 20 nuovi tecnici piemontesi arrivati in loco, un gruppo sarà operativo già in serata, mentre l’altro entrerà in azione domani mattina
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
I padroni, per fortuna, si trovavano fuori casa. A dare l'allame sono stati alcuni residenti della zona. Accertamenti in corso
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
Paura sulla tangenziale nord di Torino in direzione dello svincolo di Caselle. L'autista del mezzo pesante positivo all'alcoltest: nel sangue tre volte il limite consentito. Accertamenti in corso da parte della polizia stradale di Torino
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
A poca distanza, venerdì scorso, una catasta di pneumatici era stata data alle fiamme provocando la chiusura del ponte sull'Orco
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
Nel 2012 la 43enne trovò il coraggio di denunciare la situazione, non prima di aver ricevuto ritorsioni e minacce di morte
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarà un lunedì di passione
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarà un lunedì di passione
Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito
AGLIE' - Doppio successo per la Pro loco alladiese
AGLIE
Sabato scorso il salone San Massimo del Castello di Agliè ha ospitato l’Assemblea Generale delle Pro Loco della Città Metropolitana di Torino
OZEGNA - I Gavason hanno dato il via al carnevale - FOTO
OZEGNA - I Gavason hanno dato il via al carnevale - FOTO
Sono Ludovica Quaglia e Agostino Chiartano, con le damigelle Vanessa Gallo Lassere di 9 anni e Angelica Zaganelli di 10 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore