IVREA - 80 studenti del Gramsci al lavoro sull'Albero Sonoro

| Un progetto multimediale nato dall’Associazione Culturale Miscela e dai Giovani Imprenditori del Canavese

+ Miei preferiti
IVREA - 80 studenti del Gramsci al lavoro sullAlbero Sonoro
Si chiama «Albero Sonoro» il progetto multimediale che, nei prossimi due anni scolastici, impegnerà circa 80 studenti di diverse classi del Liceo Scientifico “Antonio Gramsci” di Ivrea. «L’idea - spiegano la dirigente scolastica Daniela Vaio e la referente professoressa Enrica Barbara Manucci - è nata dall’Associazione Culturale Miscela che, a inizio 2014, ha contattato il Gruppo Giovani Imprenditori del Canavese, in Confindustria, e, successivamente, ha deciso di coinvolgere la nostra scuola. Abbiamo subito accettato senza esitazioni. Questa esperienza, unica in Italia nel suo genere, oltre ad essere una grande opportunità di formazione, stimolerà i ragazzi a lavorare in gruppo, magari a proseguire gli studi in modo da approfondire quanto appreso durante il progetto e resterà nei loro curricula come ulteriore carta da giocare quando dovranno misurarsi con il mondo del lavoro».
 
L’Albero Sonoro prevede la realizzazione di un’opera d’arte con le sembianze di un albero che conterrà un sistema informatico e un archivio elettronico, suddiviso per categorie, in grado di fornire agli utenti contenuti multimediali gratuiti e sempre aggiornati. Una struttura tecnologicamente avanzata dal design accattivante e numerosi accessi visivi e uditivi, realizzata con materiali di recupero ed alimentata con energia alternativa. Miscela e gli studenti riprenderanno, in questo modo, in un certo senso, l’ambizioso progetto di Adriano Olivetti e John Cage che prevedeva  la sonorizzazione delle piante in un parco attraverso la collocazione di diffusori sonori. L’interpretazione più moderna, che prevede la realizzazione di un solo “albero”, è di Francesca Cola. Il Gruppo Giovani Imprenditori del Canavese promuoverà la realizzazione dell’opera coinvolgendo professionisti ed aziende del territorio.
 
«Il progetto – spiega Lucia Lorenzi, Presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Canavese – verrà gestito come si conduce un’azienda. L’obiettivo è duplice: fare emergere le attitudini imprenditoriali dei ragazzi e dare loro gli strumenti necessari per imparare ad affrontare con consapevolezza il proprio talento e a sviluppare le proprie capacità di intraprendere. Attraverso questa esperienza gli studenti toccheranno con mano la realtà di un’impresa e potranno acquisire competenze utili per il loro ingresso nel mondo del lavoro».  Evidenzia la professoressa Manucci: «Tra i numerosi giovani che hanno aderito verranno formati sottogruppi di lavoro. Ogni studente è stato infatti chiamato a segnalare le proprie attitudini più congeniali tra: coordinamento generale, tecnologia, umanistica, design, progettazione impianti, direzione artistica, promozione, turismo e integrazione con il territorio».
 
Per la parte più tecnologia si ringrazia l’Accademia Adriano Olivetti dell’hardware e software liberi e, in particolare, Ugo Avalle. Interessanti, infine, i contatti Canavisia srl, un consorzio di aziende che ha già creato la Smart Bench, la panchina intelligente, e che, se il prototipo avrà successo, provvederà a commercializzarlo. Il presidente di Miscela, Erik Calvo, affiancato da Diego Manconi, sottolinea: «Sono i ragazzi, con il loro entusiasmo e le loro idee, i veri protagonisti di questa bella iniziativa. Il primo anno sarà di progettazione mentre il secondo vedrà la realizzazione dell’Albero che, successivamente, verrà esposto in diverse scuole italiane prima di tornare ad Ivrea. L’Albero Sonoro è già una pagina face book su cui reperire informazioni. Successivamente, sarà possibile interfacciarsi con la struttura anche da internet, a distanza».
Cronaca
CANAVESE - Allarme per i finti addetti Asl che truffano gli anziani
CANAVESE - Allarme per i finti addetti Asl che truffano gli anziani
L'azienda sanitaria chiarisce che «non si tratta di operatori dell'Asl e invita i cittadini a prestare la massima attenzione»
AEROPORTO TORINO-CASELLE - Nigeriano importa creme che provocano il cancro: fermato dalla guardia di finanza
AEROPORTO TORINO-CASELLE - Nigeriano importa creme che provocano il cancro: fermato dalla guardia di finanza
Alle domande dei finanzieri di Caselle sulla provenienza e la destinazione dei cosmetici illegali, contenenti idrochinone e clobetasolo propionato, l'uomo non ha saputo dare giustificazione. Rischia fino a 100 mila euro di multa
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
Grande aflusso di persone con ciapsole o sci d'alpinismo hanno popolato anche Punta Cia
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un'operazione da circa 200 milioni di euro
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un
Corsair Capital, società leader nel settore private equity, focalizzata nel settore dei servizi finanziari, ha annunciato l'acquisizione della «Rgi» di Ivrea, uno dei principali fornitori di soluzioni software per il mercato assicurativo
LAVORO - Apre un McDonald's a Chivasso: 40 posti disponibili
LAVORO - Apre un McDonald
C'è tempo fino al 5 febbraio per candidarsi via internet. L'azienda cerca addetti alla ristorazione veloce, hostess e steward
VEROLENGO - Vandali devastano l'ex casa cantoniera: denunciati
VEROLENGO - Vandali devastano l
Il gruppo è stato identificato e denunciato dai militari dell'Arma. Sono quattro studenti, di età compresa tra i 16 e i 17 anni
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
Scappata dal centro commerciale ha avuto la sfortuna di imbattersi in una pattuglia dei carabinieri. Si è dileguato il complice
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all'attacco
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all
Episodi al Bennet e nell'area del Movicentro. Il carroccio chiede l'intervento dell'amministrazione contro i vandali di turno
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
La Mugnaia dello Storico Carnevale edizione 2018 sarà la prima a dover percorrere la città con il corteo storico ridotto
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerà il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore