IVREA - Al Botta il ritorno dei «talenti» da Russia, Francia e Inghilterra

| Concluso positivamente il progetto per le tre studentesse e lo studente del liceo Botta vincitori del concorso della Fondazione Crt

+ Miei preferiti
IVREA - Al Botta il ritorno dei «talenti» da Russia, Francia e Inghilterra
Concluso con un carico positivo di esperienza ed emozione “Talenti neodiplomati” per le tre studentesse e lo studente del Liceo Botta vincitori del concorso sostenuto da Fondazione CRT. La novità di questa edizione per il Liceo eporediese è stata rappresentata dalla Russia: a Rostov sul Don sono arrivate Asja Balagna di Pont Canavese e Sara Gazzetto di Vestignè, entrambe diplomate nella V sezione G linguistico Internazionale: «Siamo partite il 27 agosto e siamo tornate il 14 novembre - spiegano con un filo di emozione ancora molto viva - eravamo in un campus a 40 minuti di autobus dall'Università di Rostov e ci hanno accolte benissimo - sottolinea Sara Gazzetto - dal mattino al primo pomeriggio abbiamo subito affrontato un corso intensivo di lingua russa, poi potevamo seguire lezioni di letteratura, storia, lingua come uditrici».

Aggiunge Asja: «Siamo state chiamate a insegnare l'italiano: il corso di italiano all'Università di Rostov ha avuto subito un notevole successo raggiungendo i 150 iscritti tra studenti e adulti anche dall'esterno». Oggi Asja è impegnata in alcuni colloqui di lavoro mentre sta decidendo se continuare l'avventura linguistica all’università o andare verso una professione più pratica. Sara invece si è già iscritta alla Scuola Superiore di grado universitario per Mediatori Linguistici "Vittoria" a Torino e si porta la Russia nel cuore: «Un'esperienza unica, conferenze e incontri, meeting, tantissime amicizie, regali, insomma un'accoglienza incredibile».

Altra importante novità è stata l'esperienza di Paolo Actis Grande di Rodallo (Caluso), neodiplomato della V sezione A del liceo classico, partito per la Francia il 18 luglio e rientrato lo scorso 8 ottobre. La sua esperienza si è svolta come stagista presso la scuola "Cavilam" di Vichy che fa parte dell'Alliance Française, la seconda realtà di Francia con 4000 studenti l'anno provenienti da 120 nazioni: «Mi sono subito trovato molto bene avendo a che fare con docenti, personale e studenti,io ho avuto incarichi nel servizio commerciale, amministrativo, pedagogico, culturale e d’animazione. Poiché ero l’unico stagista con 140 tra impiegati e docenti mi sono inserito subito con entusiasmo e con la mia tutor Mme Nadège Zafivoric del servizio relazioni internazionali è nata una fattiva collaborazione: è della scorsa settimana una conferenza a due voci sulla scuola Cavilam al Liceo Botta a Ivrea e una visita alla città e al teatro “Giuseppe Giacosa” grazie alla disponibilità gestore, il Contato del Canavese». L’entusiasmo si legge ancora negli occhi del ragazzo che si è iscritto al Politecnico di Torino in Ingegneria dei materiali: «Sì, conto moltissimo di fare altre esperienze all’estero pur studiando a Torino».

Una conferma del buon rapporto istituito tra il Liceo Botta e la cattedrale della diocesi anglicana di Chester inaugurato nel 2015 da Alice Giorgis di Locana, lo ha dato l’esperienza di Marta Cattaneo di Villareggia, neodiplomata della classe V sezione H, partita lo scorso 16 luglio e ritornata il 7 ottobre: «Dapprima ho seguito un corso approfondito di inglese della durata di due settimane di sei ore al giorno, poi sono stata impegnata nel negozio della cattedrale. Una cosa per noi strana: laboratori didattici per bambini, una caffetteria, un ristorante e un negozio dentro la cattedrale per il proprio sostentamento, rendono le chiese anglicane vive e vissute dai praticanti e anche dai turisti. I miei orari al negozio andavano dalle 10 di mattina alle 17 con una mezz’ora di pausa per il pranzo dal lunedì al venerdì e ho fatto due week-end lavorativi. Il negozio vende libri, souvenirs della cattedrale ma anche borse, foulard e altri oggetti. Io ho fatto magazzino, inventario, la codifica degli oggetti con i codici a barre e tanto banco con i turisti-clienti. Mi ha colpito l’elevatissimo numero di spagnoli».

Oggi Marta ha intrapreso lo studio della Matematica per l’ingegneria presso il Politecnico  di Torino con una consapevolezza molto forte: «L’esperienza con le lingue è fondamentale, io sono migliorata e voglio ancora migliorare il mio inglese che vorrei sfruttare ancora con un anno di Erasmus all’estero, sicuramente mi piacerebbe un lavoro all’estero e in generale poter avere rapporti  con gli altri paesi».

Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Cirič - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Cirič - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 11 sulla provinciale tra Castellamonte e Baldissero Canavese. Un'Audi diretta a Castellamonte, condotta da un uomo, ha investito un ciclista classe 1976 residente a Vidracco
CUORGNE' - Il triste addio a mamma Barbara, aveva solo 47 anni
CUORGNE
Commozione e tristezza, a Priacco e in tutta Cuorgnč, per l'addio a Barbara Scelfo, scomparsa ad appena 47 anni all'ospedale San Luigi di Orbassano
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
Inizia oggi la decima edizione del Campo Scuola della Protezione Civile «Esercitazione Serra 2018» tra Palazzo e Piverone
OZEGNA - L'appello dei genitori per non far andar via la maestra
OZEGNA - L
Una lettera all'ufficio scolastico regionale, al preside e al sindaco per «salvare il posto» alla maestra dell'elementare
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
Nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, un'iniziativa sabato 26 maggio alle ore 16 pensata per i bambini
CALUSO - La banda del buco sfonda tre muri al Planetarium
CALUSO - La banda del buco sfonda tre muri al Planetarium
Visto il modus operandi č molto probabile che la banda sia la stessa che, ad aprile, ha tentato colpi simili a Valperga e Rivarolo
CASELLE - Foglie di cocaina nel bagaglio: peruviano nei guai
CASELLE - Foglie di cocaina nel bagaglio: peruviano nei guai
L'uomo, residente nel torinese, č stato controllato dai Finanzieri della Compagnia di Caselle al suo arrivo in aeroporto da Madrid
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
Inizieranno nei prossimi giorni le operazioni della Cittą metropolitana di Torino per lo sgombero neve sulla provinciale che da Ceresole Reale porta direttamente al Colle del Nivolet, nel cuore del Parco nazionale del Gran Paradiso
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
La Cittą metropolitana ha fatto sapere oggi che i lavori, avviati a fine aprile, si sono bloccati e sono ancora fermi
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
E' stato denunciato per omissione di soccorso il 28enne che oggi, verso le 13, ha provocato un incidente all'uscita della A4
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore