IVREA - Al Ciac cena stellata con lo chef ligure Andrea Sarri

| Uno stile, quello di Andrea Sarri, che affonda le radici nella ricerca delle materie prime, di grande freschezza e qualità, e di accostamenti inusuali, ma sempre equilibrati

+ Miei preferiti
IVREA - Al Ciac cena stellata con lo chef ligure Andrea Sarri
Il prossimo 4 aprile, alla Scuola Alberghiera C.IA.C. Prat di Ivrea si rinnova l’appuntamento con il format “A cena con la stella”, un ciclo di serate di Alta cucina formativa che vede protagonisti gli allievi del 3° anno di cucina e sala a lezione da uno chef stellato. Dopo Giuseppe Ricchebuono, che ha partecipato all’edizione 2014, a guidare gli allievi sarà un’altra stella Michelin ligure Andrea Sarri, chef imperiese che proviene da una generazione di ristoratori.

Reduce da importanti successi con il ristorante Agrodolce di Imperia, dal 2014 gestisce, insieme alla moglie, il suo ristorante Sarri, luogo di incontro per gli amanti della buona cucina a Borgo Prino, un piccolo paesino di pescatori che si affaccia sul mare, alle porte di Imperia. Dal 2012 al 2015 è stato il Presidente Italia dei Jeunes Restaurateurs, l’associazione internazionale che riunisce giovani chef di comprovato talento e abilità e figura nelle più prestigiose guide e riviste gastronomiche del settore. Uno stile, quello di Andrea Sarri, che affonda le radici nella ricerca delle materie prime, di grande freschezza e qualità, e di accostamenti inusuali, ma sempre equilibrati.

«Le cene stellate, cene didattiche aperte al pubblico, sono per noi motivo di orgoglio – dice Mauro Spigariol, Direttore della sede C.IA.C. di Ivrea – I nostri allievi hanno modo di mettersi alla prova di fronte a 80 commensali e l’iniziativa rappresenta per loro un’occasione di crescita personale e professionale». Ospite della serata Giovanni Maggia, docente universitario ed ex sindaco di Ivrea dal 1994 al 1998. Farà un intervento sulla figura di Ferdinando Prat, importante educatore e uno dei promotori del Centro Formazione meccanici sotto l’allora direzione di Adriano Olivetti. A lui è intestata la sede C.IA.C. di Ivrea.

Appuntamento dunque giovedì 4 aprile alle ore 20:30 per una cena a base di sapori di mare e terra. Prenotazione obbligatoria, sino ad esaurimento posti allo 0125/1865420

Cronaca
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
Venerdì la presentazione libraria che concluderà il ciclo de «I luoghi e la letteratura» sarà dedicata alla sfortunata rivarolese
VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata
VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata
Una ragazza di 27 anni residente a Volpiano è stata condannata in primo grado dal tribunale di Ivrea ad otto mesi
CASELLE - Dall'inverno il volo diretto che collega Torino con Chisinau
CASELLE - Dall
Come anticipato nei mesi scorsi, la compagnia aerea Wizz Air continua ad ampliare la propria presenza sullo scalo di Caselle
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
Per fortuna da una ditta vicina si sono accorti del fumo e sono subito intervenuti con gli estintori per domare le fiamme
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
Questa sera dalle 18 alle 22 gli ospiti potranno vedere in anteprima alcuni pezzi degli artisti che esporranno alla Mostra
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d'acqua per prendere i pesci. Multe per 5000 euro - FOTO
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d
Come previsto dalla legge 154 del 2016 gli attrezzi sono stati confiscati e sono state sequestrate 9 reti da pesca tipo panterina non tramagliate, per una lunghezza totale di oltre 500 metri, non conformi al regolamento di pesca del Comune
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l'autista del camion cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l
Aveva appena rifornito di benzina una stazione di servizio tra Rivarolo e Favria quando, nello svoltare a destra in via della Lumaca, ha travolto la ragazza in bicicletta. Per la 26enne di Rivarolo non c'è stato più niente da fare
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
La ragazza, in sella alla propria bicicletta, era diretta verso il centro di Rivarolo quando un camion cisterna l'ha travolta all'incrocio tra via San Francesco e via della Lumaca. Purtroppo la giovane è finita sotto le ruote della cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
L'autista del tir ha immediatamente fermato la corsa del mezzo ma per la ragazza non c'è stato niente da fare. Sono in corso gli accertamenti sulla dinamica del sinistro da parte degli agenti della Polizia Municipale di Rivarolo Canavese
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
Nel terzo fine settimana di luglio si concluderà la prima manifestazione di teatro sostenibile al 100% senza palchi né amplificazioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore