IVREA - Al Museo Garda, una primavera legata all'Oriente

| L’intero mese di aprile dedicato ad alcuni aspetti che celebrano la natura e più in generale la cultura giapponese

+ Miei preferiti
IVREA - Al Museo Garda, una primavera legata allOriente
Una primavera dal sapore orientale ci aspetta al Museo Garda di Ivrea, che custodisce tra i tuoi tesori una preziosa collezione di oggetti provenienti dalla Cina e dal Giappone, frutto del lascito di Pier Alessandro Garda. Si riconnette dunque alla storia del museo la scelta di dedicare l’intero mese di aprile, momento dell’anno reso unico dal risveglio vegetativo, ad alcuni aspetti che celebrano non solo la natura ma più in generale la cultura giapponese in alcune delle sue più significative manifestazioni.  Il fine settimana del 2 e 3 aprile vedrà trasformarsi il cortile e i locali del museo in una esposizione unica di bonsai, curata da Giorgio Castagneri - del Collegio Nazionale Istruttori del bonsai e del Suiseki - che accompagnerà i visitatori in una visita guidata alla mostra. Nella cornice del cortile sarà possibile inoltre assistere a dimostrazioni tecniche dell’antica arte del bonsai, condotte dagli allievi della Bonsai Time School. 
 
In un appuntamento dedicato alla cultura giapponese non può mancare il tema delle arti marziali, che saranno presenti attraverso l’intervento di Danilo Fanfano, del Fighting club Valle d’Aosta. Chi desidera avvicinarsi all’affascinante tema del giardino giapponese, creato da imperatori e monaci per la ricreazione, il piacere estetico, la contemplazione e la meditazione, potrà seguire la conferenza tenuta dal garden designer dottor Francesco Merlo. Sarà invece a cura della dottoressa Elena Serra e di Giorgio Castagneri la conferenza dedicata alla storia del bonsai e delle sue origini. 
 
Il Museo conferma anche l’attenzione dedicata ai più piccoli, che nei pomeriggi di sabato 3 e domenica 4 potranno seguire i laboratori didattici dedicati al kamishibai, l’antica forma di narrazione giapponese che combina l’uso di immagini disegnate con il racconto. Durante il laboratorio, il racconto delle avventure di Pier Alessandro Garda condurrà i suoi “valorosi tigrotti” tra le sale della collezione orientale. L’appuntamento successivo è quello di sabato 9 aprile, con due visite guidate: la prima proposta da Sabino Frassà alla mostra Oltre con un approfondimento finale sull’artista malese H.H. Lim e la seconda curata dal direttore del museo, Paola Mantovani, alla scoperta della collezione d’arte orientale.  
 
L’appuntamento finale è sabato 30 aprile, interamente dedicato all’incanto dell’ikebana della scuola Wafu, l’arte di “rendere visibile la vita dei fiori”. Appassionati o semplici interessati a quest’antica arte potranno vivere due ore di esperienza attiva con l’insegnante Ingrid Maier Galvagni. In questo caso la partecipazione è limitata a 20 posti disponibili, vincolati alla prenotazione obbligatoria. 
 
PROGRAMMA E ORARI 
 
Sabato 2 aprile
Ore 15,00  Apertura mostra bonsai
Ore 15,30  Dimostrazione di tecnica Bonsai a cura degli allievi Bonsai Time School
Ore 16,00  Laboratorio per bambini: Avventure al kamishibai 
Ore 16,30  Conferenza: le Arti Marziali, a cura di. Danilo Fanfano- Fighting club Valle d’Aosta
Ore 17,30  Visita guidata alla mostra bonsai, a cura di. Giorgio Castagneri Istruttore IBS
 
Domenica 3 aprile 
Ore  9,00   Apertura
Ore 10,30  Dimostrazione di tecnica Bonsai, a cura degli allievi Bonsai Time School
Ore 11,30  Conferenza: Il Giardino Giapponese, a cura del Dott. Francesco Merlo- Garden Designer
Ore 14,30  Visita guidata alla mostra bonsai, a cura di. Giorgio Castagneri Istruttore IBS
Ore 15,30 Conferenza: La storia del Bonsai e sue origini, a cura della Dott.sa Elena Serra, allieva  della scuola e Giorgio Castagneri Istruttore IBS.
Ore 16,00  Laboratorio per bambini: Avventure al kamishibai 
Ore 18,00  Chiusura mostra bonsai
Sabato 9 aprile
Ore 15,30  Visita guidata alla mostra Oltre a cura del curatore Sabino Frassà con approfondimento sull’artista H.H. Lim 
Ore 16,30 Visita guidata alla collezione d’arte orientale a cura del direttore del museo Paola Mantovani
 
Sabato 30 aprile 
Ore 16,00 Laboratorio: Introduzione all’ikebana della scuola Wafu. Due ore di esperienza con l’insegnante Ingrid Tosei Maier Galvagni e le sue allieve.
Posti disponibili: 20 – Prenotazione obbligatoria. I partecipanti devono portare con sé forbici da giardino
 
COSTI
Ingresso museo: intero € 5  ridotto € 4   
Laboratorio kamishibai: € 5,50  a bambino. Prenotazione consigliata
Laboratorio ikebana: gratuito. Prenotazione obbligatoria
 
ORARI APERTURA MUSEO
Sabato 2, 9, 30 aprile: dalle 15,00 alle 19,00
Domenica 3 aprile:  dalle  9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00
 
INFO
0125 634155
musei@comune.ivrea.to.it 
www.museogardaivrea.it 
Cronaca
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
Entrambi, dopo la sentenza, sono tornati in carcere perchè devono scontare una condanna per estorsione in concorso e rapina
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore