IVREA - Al Museo Garda, una primavera legata all'Oriente

| L’intero mese di aprile dedicato ad alcuni aspetti che celebrano la natura e più in generale la cultura giapponese

+ Miei preferiti
IVREA - Al Museo Garda, una primavera legata allOriente
Una primavera dal sapore orientale ci aspetta al Museo Garda di Ivrea, che custodisce tra i tuoi tesori una preziosa collezione di oggetti provenienti dalla Cina e dal Giappone, frutto del lascito di Pier Alessandro Garda. Si riconnette dunque alla storia del museo la scelta di dedicare l’intero mese di aprile, momento dell’anno reso unico dal risveglio vegetativo, ad alcuni aspetti che celebrano non solo la natura ma più in generale la cultura giapponese in alcune delle sue più significative manifestazioni.  Il fine settimana del 2 e 3 aprile vedrà trasformarsi il cortile e i locali del museo in una esposizione unica di bonsai, curata da Giorgio Castagneri - del Collegio Nazionale Istruttori del bonsai e del Suiseki - che accompagnerà i visitatori in una visita guidata alla mostra. Nella cornice del cortile sarà possibile inoltre assistere a dimostrazioni tecniche dell’antica arte del bonsai, condotte dagli allievi della Bonsai Time School. 
 
In un appuntamento dedicato alla cultura giapponese non può mancare il tema delle arti marziali, che saranno presenti attraverso l’intervento di Danilo Fanfano, del Fighting club Valle d’Aosta. Chi desidera avvicinarsi all’affascinante tema del giardino giapponese, creato da imperatori e monaci per la ricreazione, il piacere estetico, la contemplazione e la meditazione, potrà seguire la conferenza tenuta dal garden designer dottor Francesco Merlo. Sarà invece a cura della dottoressa Elena Serra e di Giorgio Castagneri la conferenza dedicata alla storia del bonsai e delle sue origini. 
 
Il Museo conferma anche l’attenzione dedicata ai più piccoli, che nei pomeriggi di sabato 3 e domenica 4 potranno seguire i laboratori didattici dedicati al kamishibai, l’antica forma di narrazione giapponese che combina l’uso di immagini disegnate con il racconto. Durante il laboratorio, il racconto delle avventure di Pier Alessandro Garda condurrà i suoi “valorosi tigrotti” tra le sale della collezione orientale. L’appuntamento successivo è quello di sabato 9 aprile, con due visite guidate: la prima proposta da Sabino Frassà alla mostra Oltre con un approfondimento finale sull’artista malese H.H. Lim e la seconda curata dal direttore del museo, Paola Mantovani, alla scoperta della collezione d’arte orientale.  
 
L’appuntamento finale è sabato 30 aprile, interamente dedicato all’incanto dell’ikebana della scuola Wafu, l’arte di “rendere visibile la vita dei fiori”. Appassionati o semplici interessati a quest’antica arte potranno vivere due ore di esperienza attiva con l’insegnante Ingrid Maier Galvagni. In questo caso la partecipazione è limitata a 20 posti disponibili, vincolati alla prenotazione obbligatoria. 
 
PROGRAMMA E ORARI 
 
Sabato 2 aprile
Ore 15,00  Apertura mostra bonsai
Ore 15,30  Dimostrazione di tecnica Bonsai a cura degli allievi Bonsai Time School
Ore 16,00  Laboratorio per bambini: Avventure al kamishibai 
Ore 16,30  Conferenza: le Arti Marziali, a cura di. Danilo Fanfano- Fighting club Valle d’Aosta
Ore 17,30  Visita guidata alla mostra bonsai, a cura di. Giorgio Castagneri Istruttore IBS
 
Domenica 3 aprile 
Ore  9,00   Apertura
Ore 10,30  Dimostrazione di tecnica Bonsai, a cura degli allievi Bonsai Time School
Ore 11,30  Conferenza: Il Giardino Giapponese, a cura del Dott. Francesco Merlo- Garden Designer
Ore 14,30  Visita guidata alla mostra bonsai, a cura di. Giorgio Castagneri Istruttore IBS
Ore 15,30 Conferenza: La storia del Bonsai e sue origini, a cura della Dott.sa Elena Serra, allieva  della scuola e Giorgio Castagneri Istruttore IBS.
Ore 16,00  Laboratorio per bambini: Avventure al kamishibai 
Ore 18,00  Chiusura mostra bonsai
Sabato 9 aprile
Ore 15,30  Visita guidata alla mostra Oltre a cura del curatore Sabino Frassà con approfondimento sull’artista H.H. Lim 
Ore 16,30 Visita guidata alla collezione d’arte orientale a cura del direttore del museo Paola Mantovani
 
Sabato 30 aprile 
Ore 16,00 Laboratorio: Introduzione all’ikebana della scuola Wafu. Due ore di esperienza con l’insegnante Ingrid Tosei Maier Galvagni e le sue allieve.
Posti disponibili: 20 – Prenotazione obbligatoria. I partecipanti devono portare con sé forbici da giardino
 
COSTI
Ingresso museo: intero € 5  ridotto € 4   
Laboratorio kamishibai: € 5,50  a bambino. Prenotazione consigliata
Laboratorio ikebana: gratuito. Prenotazione obbligatoria
 
ORARI APERTURA MUSEO
Sabato 2, 9, 30 aprile: dalle 15,00 alle 19,00
Domenica 3 aprile:  dalle  9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00
 
INFO
0125 634155
musei@comune.ivrea.to.it 
www.museogardaivrea.it 
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Il teatro torna a vivere con Carlin e Valsecchi - FOTO
CUORGNE
«Due pittori a teatro, Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi» la mostra che venerdì ha segnato la riapertura del Pinelli
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
Gli ospiti hanno accolto con entusiasmo l'allegria degli abiti colorati, la vivacità della musica e hanno anche accompagnato le performance con il battito delle mani e la gioia negli occhi
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
Si tratta di un set completo di arredo per la sala giochi del reparto. Soddisfatto il direttore dell'Asl To4, Lorenzo Ardisssone
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull'autostrada: un uomo ferito - FOTO
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull
Al volante un ecuadoregno di 44 anni che è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato al pronto soccorso di Ivrea
IVREA - Grave incidente: giovane motociclista in prognosi riservata dopo lo scontro - FOTO
IVREA - Grave incidente: giovane motociclista in prognosi riservata dopo lo scontro - FOTO
Per cause ancora in fase di accertamento, il giovane eporediese, in sella alla propria motocicletta Yamaha da cross, si è scontrato con una Hyundai I 10, al volante della quale si trovava un ragazzo di 19 anni
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
«La morte di Salah, avvenuta in un tragico incidente sul lavoro, lascia tutti costernati e profondamente addolorati», dice il sindaco Vittorio Bellone. L'operaio di Favria ha lasciato la moglie e due figli adolescenti
VILLAREGGIA - Si ribalta con l'auto per non investire un cinghiale
VILLAREGGIA - Si ribalta con l
L'uomo al volante è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
Tamponamento a catena, oggi pomeriggio sulla tangenziale nord di Torino, all'altezza dello svincolo di Borgaro in direzione sud
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
Purtroppo tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando il 118 ha raggiunto Salassa il cuore dell'uomo aveva già smesso di battere. Sul posto anche i vigili del fuoco di Ivrea e lo spresal dell'Asl To4
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
Incidente stradale oggi pomeriggio intorno alle 17.45 sulla provinciale 460 all'altezza di Valperga, di fronte alla Cei Srl
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore