IVREA - Amianto alla Olivetti: inizia il processo nell'auditorium del liceo Gramsci

| Sono 17 le persone imputate: fra questi Carlo e Franco De Benedetti, Corrado Passera e Roberto Colaninno, che in periodi diversi hanno ricoperto cariche dirigenziali all'interno dell'azienda eporediese

+ Miei preferiti
IVREA - Amianto alla Olivetti: inizia il processo nellauditorium del liceo Gramsci
Si è aperto questa mattina nell'auditorium del liceo scientifico Gramsci di Ivrea, il processo per le morti da amianto negli stabilimenti della Olivetti. Sono 17 le persone imputate: fra questi Carlo e Franco De Benedetti, Corrado Passera e Roberto Colaninno, che in periodi diversi hanno ricoperto cariche dirigenziali all'interno dell'azienda eporediese. I reati contestati, a vario titolo, sono omicidio colposo e lesioni (Colaninno dovrà rispondere solo di lesioni). Per la procura di Ivrea, i dirigenti dell'azienda non potevano non conoscere i rischi dovuti all'esposizione continuata degli operai all'amianto. Avrebbero dovuto prendere provvedimenti ma non lo hanno fatto. 
 
Il gup Cecilia Marino, che a ottobre a prosciolo undici imputati, nelle motivazioni della sentenza ha scritto che quello della Olivetti, per Ivrea, è stato «un dramma sociale con caratteristiche peculiari, dal momento che la fabbrica era stata capace di tenere l'uomo al centro del proprio interesse». Lo stesso giudice ha disposto i 17 rinvii a giudizio. Il gup nella sentenza (alla quale la procura di Ivrea non ha presentato opposizione) ricorda che, secondo la concezione di Adriano Olivetti, la fabbrica doveva essere «capace di tenere al centro del proprio interesse l’uomo in tutte le sue esplicazioni, lavorative ed extralavorative. Per questo applicò, con anticipo di anni, norme di tutela dei lavoratori e mise a disposizione degli stessi alloggi, asili, servizi medici».
 
Gli undici prosciolti sono consiglieri senza deleghe della Olivetti. «All’interno del gruppo - scrive ancora il giudice - l’amministratore delegato era titolare esclusivo del settore della sicurezza sul lavoro. Furono i vari amministratori delegati succedutisi nel tempo a occuparsi concretamente della sicurezza». Quelli che, di fatto, oggi vanno a processo nell'auditorium del liceo Gramsci, l'unica struttura in grado di contenere la gran mole di testimoni chiamati a dire la loro davanti al giudice.
Dove è successo
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
AGLIE' - Partiti i lavori nella chiesa dove riposa Guido Gozzano
AGLIE
L’intenzione dei progettisti è quella di recuperare assetto e colori originali, riportando la facciata alla sua versione del 1300
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
Domenica 28 maggio si corre per l'associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus
IVREA - Al museo Garda l'attesa mostra di Lorenzo Mattotti
IVREA - Al museo Garda l
I lavori dell'artista sono esposti in tutto il mondo; collabora con Le Monde, il New Yorker e altre riviste internazionali
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
Oreste Giagnotto, 58 anni di Torino, travolto da un camper al confine tra Borgaro e Torino, è morto lo scorso 12 maggio
RIVAROLO - «ToBeIng» all'esordio nelle elezioni per l'Ordine degli Ingegneri
RIVAROLO - «ToBeIng» all
Abbiamo chiesto a Fabrizio Vinardi, originario del Canavese occidentale ma ormai torinese di adozione, e a Fabrizia Giordano, alladiese, un breve parere su punti di forza, idee e proposte
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
L'antico castello rivarolese, da tempo trasformato in un'abitazione, è in vendita su iniziativa di privati. L'annuncio è comparso su internet nei giorni scorsi. «Trattativa riservata», recita l'annuncio dell'immobiliare
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore