IVREA - Anche i migranti danno una mano per il Carnevale

| I giorni del Carnevale rappresenteranno una bella occasione per entrare in contatto diretto con i protagonisti di questa realtà

+ Miei preferiti
IVREA - Anche i migranti danno una mano per il Carnevale
Daranno il loro aiuto per lo Storico Carnevale di Ivrea i ragazzi della Cooperativa Pollicino, che quest’anno si occuperanno della distribuzione dei manifesti. La Cooperativa si occupa da diverso tempo del progetto di accoglienza ai richiedenti asilo nel territorio piemontese: Torino, Cuneo, Novara e Aosta. Tale progetto prevede l’accoglienza degli ospiti in appartamenti dislocati su tutto il territorio e la presa in carico degli stessi. Gli ospiti sono tutti giovani ragazzi che hanno un’età compresa tra i 18 e i 25 anni circa. I profughi provengono per la maggior parte dei casi dall’Africa Sub sahariana e dai Paesi dell’Est Asiatico (Bangladesh e Pakistan).
 
Nei centri di accoglienza le persone vengono sostenute in tutto il loro percorso giuridico e di integrazione nella comunità che li ospita. I ragazzi vengono preparati ad affrontare il colloquio con la Commissione Territoriale che valuterà la richiesta di asilo, stabilendo la possibilità o meno di una vita in Italia. Gli operatori accompagnano gli ospiti, in particolare coloro che evidenziano maggiori fragilità, nell’elaborazione della propria esperienza e nella definizione del proprio progetto migratorio, dando supporto pratico attraverso attività di orientamento sociale, lavorativo, abitativo.
 
All’interno delle diverse strutture i ragazzi si occupano in autonomia della gestione della propria casa. Gli stessi vengono impegnati nell’apprendimento della lingua italiana (scuola pubblica e lezioni private) e in attività di formazione per l’apprendimento di nuove competenze che possano spendere al meglio una volta usciti dal progetto di accoglienza. Di norma il progetto di accoglienza dura un anno e mezzo/due. I giorni del Carnevale rappresenteranno una bella occasione per entrare in contatto diretto con i protagonisti di questa realtà fortemente attiva nel sociale.
Dove è successo
Cronaca
NEONATO MORTO - I giudici hanno deciso: la madre resta in carcere
NEONATO MORTO - I giudici hanno deciso: la madre resta in carcere
Il tribunale del Riesame di Torino ha sposato la tesi della procura di Ivrea che si era opposta a un suo possibile rilascio
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
Un impiegato di 26 anni, incensurato, residente a Caselle Torinese, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
Un disoccupato 43enne di Feletto è stato denunciato a piede libero alla Procura di Ivrea per furto aggravato e porto di armi. Inseguito dalla vigilanza dopo un furto è stato bloccato dietro ai campi sportivi dai militari dell'Arma
CIRIE' - Sesso per non diffondere le foto intime: uomo denunciato
CIRIE
I carabinieri hanno denunciato a piede libero per estorsione D.C., un uomo di Ciriè di 42 anni
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
Attenzione a "bruciare" il semaforo rosso di via Santa Cristina al Villaretto di Borgaro: il Comune ha attivato il «T-red»
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
Venerdì 25 alle 19.16 i «Calciatori brutti» ospiti dell'ultimo aperitivo del ciclo Aperidoc del Quattrosessanta Festival
IVREA-CHIVASSO-CIRIE' - Aggressioni negli ospedali dell'Asl To4: parte l'esposto in procura
IVREA-CHIVASSO-CIRIE
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha presentato un esposto in procura per denunciare le continue aggressioni al personale dell'Asl To4 in servizio negli ospedali di Ivrea, Chivasso e Ciriè dopo l'ultimo caso di una settimana fa
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
Sarà possibile visitare gli stand olistici e di prodotti cruelty-free. Non mancherà l’attenzione per gli animali di casa
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
La donna è stata recuperata con l'elicottero a Cima Mares nel corso della tradizionale festa di San Bernardo di Mares
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
La cattiva abitudine di abbandonare rifiuti, purtroppo, continua a pesare sulle casse del Comune e nelle tasche dei cittadini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore