IVREA - Apologia di fascismo: denuncia in procura e alla polizia per il campo «nazional-rivoluzionario»

| Lunedì il presidente del consiglio comunale di Ivrea, Elisabetta Ballurio, e il presidente dell'Anpi Ivrea e basso Canavese, Mario Beiletti, hanno presentato un esposto alla procura eporediese, alla polizia di Stato e al questore di Torino

+ Miei preferiti
IVREA - Apologia di fascismo: denuncia in procura e alla polizia per il campo «nazional-rivoluzionario»
Lunedì pomeriggio il presidente del consiglio comunale di Ivrea, Elisabetta Ballurio, e il presidente dell'Anpi Ivrea e basso Canavese, Mario Beiletti, hanno presentato un esposto congiunto alla procura eporediese, alla polizia di Stato e al questore di Torino per apologia di fascismo. I destinatari della denuncia sono gli attivisti del «Rebel Firm», un gruppo di estrema destra che, lo scorso fine settimana, ha organizzato, proprio a Ivrea, un «campo nazional-rivoluzionario». In particolare è finita nel mirino dell'esposto-denuncia la pagina Facebook del gruppo.
 
«Da marzo 2017 è stata istituita una pagina Facebook che si identifica quale Comunità di intenti nazional-rivoluzionari - scrivono i denuncianti - detta Comunità ha sede in via Gariglietti a Ivrea e nella pagina viene pubblicizzata l’affissione di manifesti e striscioni che inneggiano alla ricostituzione e riabilitazione del pensiero fascista. Viene promossa la bontà delle iniziative della X mas, ricordandola con cerimonie pubbliche al Cimitero di Ivrea come testimoniato dalle foto pubblicate sulla pagina in questione, si incita al combattimento per rinnovare, ogni giorno, in mille modi, il sacro vincolo del cameratismo. In data 12 e 13 agosto viene data informazione di una due giorni ad Ivrea di “fratellanza, cameratismo, formazione militante e tanta goliardia.” con un manifesto in cui è chiara la grafica con il saluto romano».
 
Il gruppo in questione era salito alla ribalta delle cronache il mese scorso quando, con uno striscione affisso sotto palazzo Botton a Castellamonte, si era schierato al fianco della maestra di Rivarossa segnalata alla polizia postale dalla Regione Piemonte per le sue frasi su Facebook inneggianti il fascismo. «La storia li ha giudicati e condannati - dice Beiletti dell'Anpi - né vale la solita equazione stantia: chi non è fascista è per forza comunista. Ci dispiace: l’Anpi e tutti i cittadini sono contro ogni totalitarismo e poiché in Italia abbiamo sofferto solo il fascismo, siamo antifascisti». 
Cronaca
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
Le due squadre intervenute sul posto hanno lavorato un paio d'ore per domare il rogo e mettere in sicurezza l'area
VALPRATO SOANA - Scossa di terremoto nel Parco Gran Paradiso
VALPRATO SOANA - Scossa di terremoto nel Parco Gran Paradiso
Un terremoto di magnitudo 1.5 al confine con la Valle d'Aosta, registrato dalla sala sismica INGV-Roma sopra Campiglia
CIRIE' - Estorsioni a commercianti in crisi: un uomo arrestato
CIRIE
Una vittima ha consegnato contanti, televisori, tablet e due assegni per far cessare le minacce da parte degli usurai
IVREA - Botte e minacce all'ex compagna: un 51enne arrestato
IVREA - Botte e minacce all
La donna, medicata in ospedale, ha ammesso che, negli ultimi due anni, l'ex compagno l'ha più volte minacciata e picchiata
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
Raffica di incidenti stradali, oggi in Canavese, in parte provocati anche dalla forte pioggia che ha reso viscido l'asfalto
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all'Eredità di Rai Uno
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all
A Pasquetta, però, dopo aver eliminato i concorrenti, la Bernocco non è riuscita a trovare la fatidica parola della «Ghigliottina»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
Elite il 17 aprile ha dato il benvenuto alle 25 nuove società italiane ammesse al programma. Una sola è Made in Canavese
SAN GIORGIO CANAVESE - Si finge prete per truffare un sacerdote: incassa 2200 euro ma viene scoperto
SAN GIORGIO CANAVESE - Si finge prete per truffare un sacerdote: incassa 2200 euro ma viene scoperto
Il finto sacerdote convince don Mario a ricarire la postepay in diverse occasioni con versamenti di 200, 900, 700 e 450 euro. Poi i soldi finiscono. Alla quinta richiesta di aiuto (di 1000 euro), il curato deve rispondere negativamente
RIVAROLO - Parte la nuova stagione di apertura al castello Malgrà
RIVAROLO - Parte la nuova stagione di apertura al castello Malgrà
Domenica 28 aprile alle ore 16 sarà inaugurata la mostra «Con il naso all'insù»
CANAVESE - Dal 4 maggio al 21 luglio torna il circuito concertistico Organalia
CANAVESE - Dal 4 maggio al 21 luglio torna il circuito concertistico Organalia
Appuntamenti in quattro aree: Ciriacese e Basso Canavese, Moncalierese, Canavese e Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore