IVREA - Apologia di fascismo: denuncia in procura e alla polizia per il campo «nazional-rivoluzionario»

| Lunedì il presidente del consiglio comunale di Ivrea, Elisabetta Ballurio, e il presidente dell'Anpi Ivrea e basso Canavese, Mario Beiletti, hanno presentato un esposto alla procura eporediese, alla polizia di Stato e al questore di Torino

+ Miei preferiti
IVREA - Apologia di fascismo: denuncia in procura e alla polizia per il campo «nazional-rivoluzionario»
Lunedì pomeriggio il presidente del consiglio comunale di Ivrea, Elisabetta Ballurio, e il presidente dell'Anpi Ivrea e basso Canavese, Mario Beiletti, hanno presentato un esposto congiunto alla procura eporediese, alla polizia di Stato e al questore di Torino per apologia di fascismo. I destinatari della denuncia sono gli attivisti del «Rebel Firm», un gruppo di estrema destra che, lo scorso fine settimana, ha organizzato, proprio a Ivrea, un «campo nazional-rivoluzionario». In particolare è finita nel mirino dell'esposto-denuncia la pagina Facebook del gruppo.
 
«Da marzo 2017 è stata istituita una pagina Facebook che si identifica quale Comunità di intenti nazional-rivoluzionari - scrivono i denuncianti - detta Comunità ha sede in via Gariglietti a Ivrea e nella pagina viene pubblicizzata l’affissione di manifesti e striscioni che inneggiano alla ricostituzione e riabilitazione del pensiero fascista. Viene promossa la bontà delle iniziative della X mas, ricordandola con cerimonie pubbliche al Cimitero di Ivrea come testimoniato dalle foto pubblicate sulla pagina in questione, si incita al combattimento per rinnovare, ogni giorno, in mille modi, il sacro vincolo del cameratismo. In data 12 e 13 agosto viene data informazione di una due giorni ad Ivrea di “fratellanza, cameratismo, formazione militante e tanta goliardia.” con un manifesto in cui è chiara la grafica con il saluto romano».
 
Il gruppo in questione era salito alla ribalta delle cronache il mese scorso quando, con uno striscione affisso sotto palazzo Botton a Castellamonte, si era schierato al fianco della maestra di Rivarossa segnalata alla polizia postale dalla Regione Piemonte per le sue frasi su Facebook inneggianti il fascismo. «La storia li ha giudicati e condannati - dice Beiletti dell'Anpi - né vale la solita equazione stantia: chi non è fascista è per forza comunista. Ci dispiace: l’Anpi e tutti i cittadini sono contro ogni totalitarismo e poiché in Italia abbiamo sofferto solo il fascismo, siamo antifascisti». 
Cronaca
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
L'auto sulla quale viaggiava, una Nissan, ha divelto le barriere e si è fermata nella scarpata oltre la banchina. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea che hanno estratto la persona ferita dalle lamiere del mezzo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
È nata il 21 ottobre del 1918, ha vissuto in Italia e Argentina. Il sindaco le ha consegnato una targa a nome del Comune
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
«Domani, martedì 23 ottobre, tra le 6 e le 9, il servizio ferroviario nella tratta Rivarolo-Pont Canavese della linea Sfm1 sarà effettuato con autobus sostitutivi per motivi tecnici (treno in riparazione)»
RIVAROLO-PONT - Treno lumaca, più di un'ora per arrivare a destinazione: «Come andare a piedi»
RIVAROLO-PONT - Treno lumaca, più di un
Continua il calvario per i pendolari della ferrovia Canavesana. Questa mattina ritardo record sulla Pont-Rivarolo: la littorina ha viaggiato a velocità ridotta a causa di un guasto ai motori. Pendolari furenti contro la Gtt
CUORGNE' - Domenica di festa con castagne, cani e opere d'arte - FOTO
CUORGNE
Complice la bella giornata di sole, Cuorgnè ha richiamato un cospicuo numero di persone in piazza in occasione della tradizionale castagnata organizzata dalla Pro Loco
SETTIMO VITTONE - Il ritorno delle mandrie bovine diventa festa
SETTIMO VITTONE - Il ritorno delle mandrie bovine diventa festa
Torna la «Desnalpà», la festa della transumanza in discesa dagli alpeggi delle montagne che sovrastano la Serra d'Ivrea
CHIVASSO - Mostra i genitali alle studentesse: pensionato denunciato
CHIVASSO - Mostra i genitali alle studentesse: pensionato denunciato
Il soggetto, già denunciato in passato per lo stesso reato, è stato notato vicino alla stazione ferroviaria di Chivasso
RIVAROLO - Via al nuovo corso di preparazione per i test universitari
RIVAROLO - Via al nuovo corso di preparazione per i test universitari
Il progetto è stato promosso per il sesto anno consecutivo dagli ex allievi dell'Aldo Moro e si terrà negli spazi di Villa Vallero
CUORGNE' - Turisti in tour sulle tracce di Re Arduino - FOTO
CUORGNE
Un gruppo di turisti genovesi, membri dell'associazione Luoghi d'Arte, ospite in città
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
Sarebbe scivolato per diversi metri sbattendo contro le rocce. Un volo che, purtroppo, gli è stato fatale. A dare l'allarme sono stati altri escursionisti che hanno chiamato il 118. Indagini dei carabinieri in corso. Aveva solo 29 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore