IVREA - Armi, distintivi e pettorine di carabinieri e polizia in casa: arrestato

| Nei guai un ex commerciante di Ivrea già noto alle forze dell'ordine. E' stato bloccato dai carabinieri dopo una perquisizione

+ Miei preferiti
IVREA - Armi, distintivi e pettorine di carabinieri e polizia in casa: arrestato
I carabinieri della compagnia di Ivrea, agli ordini del tenente Domenico Guerra, hanno arrestato per detenzione illegale di parti di armi da guerra e munizioni, alterazione di un’arma, detenzione abusiva di armi e munizioni, ricettazione e possesso e fabbricazione di documenti d’identificazione falsi, P.E.B., pregiudicato di 53 anni, residente a Ivrea. I militari, nel corso di una perquisizione a casa dell’uomo, hanno rinvenuto e  sequestrato:

- una pistola 98f 9x21 con caricatore e 15 cartucce stesso calibro;
- una canna per pistola calibro 9x21 priva di matricola;
- una paletta in alluminio, priva di matricola, raffigurante il simbolo della repubblica italiana e la scritta “carabinieri”; 
- 2 caricatori per pistola beretta contenenti ciascuno 15 proiettili calibro 9x19;
- 58 proiettili calibro 9x19;
- 6 cartucce calibro 12;
- una carta d’identità rilasciata dal comune di Gaby (Ao) e intestata a un romeno e una tessera sanitaria;
- una carta d’identità rilasciata dal comune di Sciolze (to) e intestata a un torinese e un codice fiscale;
- 9 porta tesserini contenenti distintivi di varie forze di polizia e copia falsa della tessera della Polizia di Stato con la foto e dati dell’uomo; della vigilanza venatoria e relativo tessera della provincia di Torino; distintivo di “private detective” contenente tessera di riconoscimento ditta “Allsistem” e dati dell’arrestato;
- 4 pettorine di cui due con stemma e scritta “carabinieri”, una della “polizia municipale”, una della “guardia di finanza”;
- un lampeggiante di colore blu a presa magnetica.
 
Dopo le formalità di rito, l’arrestato, su disposizione della procura, è stato associato alla casa circondariale di Ivrea. Da successivi accertamenti è emerso che la pistola 98f era stata denunciata smarrita dallo stesso soggetto al commissariato di polizia di Ivrea, mentre le carte d’identità e i codici fiscali erano stati smarriti dai rispettivi titolari (tutti avevano presentato regolare denuncia alle forze dell'ordine). L’uomo in passato era stato titolare di un’armeria di Ivrea. 
 
Le attività d’indagine condotte dai carabinieri, sotto la direzione e il coordinamento della procura di Ivrea, dovranno stabilire se e quando sono state utilizzate le armi, i documenti, i tesserini falsi e le pettorine delle forze dell’ordine.
Galleria fotografica
IVREA - Armi, distintivi e pettorine di carabinieri e polizia in casa: arrestato - immagine 1
IVREA - Armi, distintivi e pettorine di carabinieri e polizia in casa: arrestato - immagine 2
IVREA - Armi, distintivi e pettorine di carabinieri e polizia in casa: arrestato - immagine 3
IVREA - Armi, distintivi e pettorine di carabinieri e polizia in casa: arrestato - immagine 4
IVREA - Armi, distintivi e pettorine di carabinieri e polizia in casa: arrestato - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
BORGOFRANCO D'IVREA - Uomo precipita da un muretto: salvato dal soccorso alpino - VIDEO
BORGOFRANCO D
Provvidenziale intervento, ieri mattina, per i tecnici della stazione di Ivrea del soccorso alpino che hanno gestito con grande preparazione e competenza un intervento complesso nella zona di Borgofranco. Il ferito elitrasportato al Cto
SICUREZZA - A Porta Susa i 110 anni della Polizia Ferroviaria
Stare in mezzo alla gente, sui treni e nelle stazioni, costituisce uno dei tratti distintivi della quotidianità di questa specialità della Polizia di Stato
SOLIDARIETA' - L'abbigliamento sequestrato dalla Finanza donato al Cottolengo
SOLIDARIETA
Sono oltre 3000 capi di abbigliamento sottratti al mercato della contraffazione nel corso di una recente operazione
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un'auto - FOTO
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un
Le fiamme hanno completamente distrutto diversi bidoni della raccolta indifferenziata oltre a una Hyundai parcheggiata
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
La dinamica dello schianto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. In zona c'era anche una fastidiosa nebbia che, forse, ha influito su quanto accaduto
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell'Orco
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell
Gli incidenti hanno provocato ulteriori code in ingresso a Rivarolo con il traffico congestionato per circa un'ora
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un ferito - FOTO e VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore