IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI

| La squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ivrea e Banchette, ha arrestato tre rapinatori seriali nell’atto di compiere l’ennesima rapina ai danni di un ignaro signore a Montalto

+ Miei preferiti
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI
La squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ivrea e Banchette, ha arrestato tre rapinatori seriali nell’atto di compiere l’ennesima rapina ai danni di un ignaro signore in località Montalto – Santa croce. L’intenzione dei rapinatori era quella di sorprendere il pensionato al momento del rientro nella propria abitazione, effettuando un sequestro di persona finalizzato ad ottenere informazioni circa il luogo in cui deteneva cassaforte e soldi. I poliziotti che seguivano e monitoravano i malviventi da tempo, si sono però appostati nel luogo dove doveva avvenire il reato.  Appena i tre soggetti si sono apprestati ad agire all’arrivo della vittima, i poliziotti sono intervenuti e li hanno fermati.
 
I tre sono (nelle foto sotto):
• Tosatti  Simone, 1988 e residente a Montalto dora;
• Bonino Pietro, 1992 e residente ad Azeglio;
• Grosso  Giuseppe, 1993 e residente Belvedere Marittimo (CS), domiciliato a Ivrea.
 
Durante l’arresto i rapinatori si presentavano parzialmente travisati con  passamontagna berretti e scaldacollo indossati. Nel corso dell’intervento sono stati rinvenuti i seguenti oggetti:
• Nastro isolante per legare le mani della vittima;
• Nr.2 pistole prive di tappo rosso, di cui una scacciacani ed una pistola per softair riproducente la pistola beretta 9x21;
• Guanti in lattice ed un paio di guanti da lavoro.
• Tre ricetrasmittenti;
 
Al Grosso ed al Bonino sono stati contestati una serie di reati avvenuti nel territorio eporediese negli ultimi mesi tra cui la rapina a mano armata perpetrata al distributore di benzina Vargas di Montalto Dora, avvenuta il 11.10.2016 e una serie di altri furti in abitazione compiuti in diversi paesi del circondario di Ivrea.
 
Le perquisizioni domiciliari effettuate a carico degli arrestati permettevano di rinvenire armi, materiale esplodente non classificato e una pistola lancia razzi. Durante l’attività di indagine veniva, inoltre, sequestrata una pistola browning 765 con relativi proiettili oggetto di furto avvenuto  in provincia di Vercelli nel 2015. Le perquisizioni domiciliari permettevano, infine di rinvenire e sequestrare numerosi oggetti provenienti da furti precedentemente effettuati. Tutti i fatti di reato sono stati commessi mediante l’utilizzo dell’auto Alfa Romeo “Mito” nera  in  uso al  Bonino.
 
L’intera operazione si è conclusa con l’arresto dei tre soggetti ai quali è stato contestato il reato di tentata rapina aggravata in concorso  e con la denuncia a piede libero per un’altra persona,  G.A. di 20 anni, denunciato per ricettazione. A casa di quest’ultimo, durante la perquisizione, veniva rinvenuto materiale di illecita provenienza. Al Tosatti, inoltre, è stato contestato il reato di ricettazione e di detenzione e fabbricazione abusiva di materiale esplodente. Al Bonino ed al Grosso, invece, veniva inoltre contestato il reato di rapina aggravata ai danni del distributore vargas di Ivrea avvenuto in data 11.10.2016.
Video
Galleria fotografica
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 1
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 2
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 3
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 4
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 5
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 6
Cronaca
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
Il 24enne è stato fermato a Moncalieri dai carabinieri della Falchera, dopo una settimana di fuga. Interrogato dal procuratore d'Ivrea, Ferrando, alla fine ha confessato. Si era stancato dell'atteggiamento del padre dell'ex fidanzata
CIRIE' - Per sfuggire all'arresto investe con la bici un carabiniere
CIRIE
Un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
I candidati dovranno essere residentei nei Comuni sedi di cantiere o in subordine nei Comuni che fanno riferimento ai CPI di Cuorgnè e di Ivrea
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
I vigili del fuoco sono tornati questa mattina, sabato 19 gennaio, in quel Favria, per terminare l'intervento di messa in sicurezza di chiesa e campanile. Un intervento delicato vista la particolare posizione del cornicione pericolante
VOLPIANO-CUORGNE' - Concerti d'Inverno per le due filarmoniche
VOLPIANO-CUORGNE
La Società Filarmonica Volpianese e l'Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè hanno organizzato due concerti d'Inverno
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
La neve naturale ancora si fa attendere ma nelle località sciistiche gli impianti sono comunque aperti per gli amanti dello sport
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
Un vigile del fuoco è rimasto lievemente ferito, oggi pomeriggio, nel corso delle operazioni di spegnimento di un incendio al tetto di un'abitazione di Inverso
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
Un uomo di 56 anni di Caluso è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti e minacce
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrà scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforè, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia è stato fermato ieri sera a Torino. Giovedì scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore