IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI

| La squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ivrea e Banchette, ha arrestato tre rapinatori seriali nell’atto di compiere l’ennesima rapina ai danni di un ignaro signore a Montalto

+ Miei preferiti
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI
La squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ivrea e Banchette, ha arrestato tre rapinatori seriali nell’atto di compiere l’ennesima rapina ai danni di un ignaro signore in località Montalto – Santa croce. L’intenzione dei rapinatori era quella di sorprendere il pensionato al momento del rientro nella propria abitazione, effettuando un sequestro di persona finalizzato ad ottenere informazioni circa il luogo in cui deteneva cassaforte e soldi. I poliziotti che seguivano e monitoravano i malviventi da tempo, si sono però appostati nel luogo dove doveva avvenire il reato.  Appena i tre soggetti si sono apprestati ad agire all’arrivo della vittima, i poliziotti sono intervenuti e li hanno fermati.
 
I tre sono (nelle foto sotto):
• Tosatti  Simone, 1988 e residente a Montalto dora;
• Bonino Pietro, 1992 e residente ad Azeglio;
• Grosso  Giuseppe, 1993 e residente Belvedere Marittimo (CS), domiciliato a Ivrea.
 
Durante l’arresto i rapinatori si presentavano parzialmente travisati con  passamontagna berretti e scaldacollo indossati. Nel corso dell’intervento sono stati rinvenuti i seguenti oggetti:
• Nastro isolante per legare le mani della vittima;
• Nr.2 pistole prive di tappo rosso, di cui una scacciacani ed una pistola per softair riproducente la pistola beretta 9x21;
• Guanti in lattice ed un paio di guanti da lavoro.
• Tre ricetrasmittenti;
 
Al Grosso ed al Bonino sono stati contestati una serie di reati avvenuti nel territorio eporediese negli ultimi mesi tra cui la rapina a mano armata perpetrata al distributore di benzina Vargas di Montalto Dora, avvenuta il 11.10.2016 e una serie di altri furti in abitazione compiuti in diversi paesi del circondario di Ivrea.
 
Le perquisizioni domiciliari effettuate a carico degli arrestati permettevano di rinvenire armi, materiale esplodente non classificato e una pistola lancia razzi. Durante l’attività di indagine veniva, inoltre, sequestrata una pistola browning 765 con relativi proiettili oggetto di furto avvenuto  in provincia di Vercelli nel 2015. Le perquisizioni domiciliari permettevano, infine di rinvenire e sequestrare numerosi oggetti provenienti da furti precedentemente effettuati. Tutti i fatti di reato sono stati commessi mediante l’utilizzo dell’auto Alfa Romeo “Mito” nera  in  uso al  Bonino.
 
L’intera operazione si è conclusa con l’arresto dei tre soggetti ai quali è stato contestato il reato di tentata rapina aggravata in concorso  e con la denuncia a piede libero per un’altra persona,  G.A. di 20 anni, denunciato per ricettazione. A casa di quest’ultimo, durante la perquisizione, veniva rinvenuto materiale di illecita provenienza. Al Tosatti, inoltre, è stato contestato il reato di ricettazione e di detenzione e fabbricazione abusiva di materiale esplodente. Al Bonino ed al Grosso, invece, veniva inoltre contestato il reato di rapina aggravata ai danni del distributore vargas di Ivrea avvenuto in data 11.10.2016.
Video
Galleria fotografica
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 1
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 2
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 3
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 4
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 5
IVREA - Banda di rapinatori arrestata dalla polizia - LE FOTO DEGLI ARRESTATI - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: all'opera i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico - FOTO
SLAVINA SULL
Si tratta di tecnici provenienti dalle delegazioni Canavesana, Cuneo, Mondovì, Ossola, Valsusa, oltre a due speleologi. La squadra è stata composta nella serata di ieri dopo la richiesta di rinforzi da parte della protezione civile
AGLIE' - Incendio in centro distrugge abitazione: vigili del fuoco combattono contro le fiamme - FOTO e VIDEO
AGLIE
Drammatico incendio in via Michela, pieno centro storico alladiese. Le fiamme si sono estese a un intero caseggiato. Vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Paura per i residenti della zona: tutti illesi
CUORGNE' - Spaccata nella notte: furto di gratta e vinci e sigarette
CUORGNE
Nel mirino la tabaccheria di corso Torino. Banditi messi in fuga dalla vigilanza. Indagini dei carabinieri cuorgnatesi in corso
RIVARA - Incidente stradale all'incrocio: due automobilisti feriti
RIVARA - Incidente stradale all
Schianto intorno alle 11, in corso Vittorio Emanuele, al bivio per Camagna. Si sono scontrate una Fiat Grande Punto e una Panda
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnè dove un ex commerciante della città di 73 anni, residente in via Garibaldi, è rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
Il Pertini registra il record storico di passeggeri superando il precedente record annuale del 2011. Crescita 7,8% rispetto all'anno scorso
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
Gli accusati, interrogati dagli agenti, hanno ammesso le proprie colpe, spiegando però che non pensavano «fosse un reato»
AGLIE' - 280 Pro Loco per l'assemblea in castello
AGLIE
Saranno presenti anche i rappresentanti di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino e Comune di Agliè
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
Grazie a società compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la società, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attività svolta possono considerarsi irrisori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore