IVREA - Biglietti in vendita per il Gran Galà di Violetta

| Un programma fresco e giovane con lo spostamento alla domenica sera per rendere la serata accessibile a tutte le componenti del Carnevale

+ Miei preferiti
IVREA - Biglietti in vendita per il Gran Galà di Violetta
Popolare, giovane, inclusivo: queste le caratteristiche che avrà il Gran Galà di Violetta, uno dei momenti simbolo dello Storico Carnevale di Ivrea. Biglietti alla portata di un pubblico più ampio (25 euro con consumazione), un programma fresco e giovane (animazioni, artisti di strada e la musica di dj Greg), infine lo spostamento alla domenica sera, per rendere la serata accessibile a tutte le componenti del Carnevale e a coloro che negli anni passati non potevano partecipare a causa dei troppi impegni del sabato sera. 
 
A ospitare la serata sarà ancora il Teatro Giacosa, a testimoniare il forte legame con la tradizione e l’importanza che la Fondazione riconosce a questo appuntamento. Le porte si apriranno alle 22 di domenica 26 febbraio, per permettere al pubblico di arrivare prima della Mugnaia che farà il suo ingresso, accompagnata dal Generale, alle 22.30 per aprire le danze sulle note della Canzone del Carnevale. La cornice del Teatro Giacosa, un piccolo gioiello per la sua struttura architettonica, renderà di rigore non l’abito scuro ma comunque un dress code adatto alla situazione. E naturalmente sarà d’obbligo calzare il tradizionale berretto frigio. La decisione di trasformare un momento intimo ed esclusivo in una grande festa rende ancor più entusiasmante l’atmosfera di attesa che si respira in città.
 
Il Gran Galà di Violetta è organizzato dalla Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea con il supporto di tutte le componenti. I biglietti si possono acquistare in prevendita (senza costi aggiuntivi) presso Il Contato del Canavese (0125 641161 - www.ilcontato.it), presso La Galleria del Libro (0125 641212) e presso lo shop del merchandising ufficiale dello Storico Carnevale di Ivrea domenica 19 in Piazza Ottinetti.
Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Gran finale per la Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Gran finale per la Mostra della Ceramica
Domenca «Cammin'arte» e alla sera, con la chiusura dei punti mostra alle 20, l'atteso concerto di Francesco Taskayali
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il 17 ottobre inizia il processo alla mamma di Gabriele Defilippi
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il 17 ottobre inizia il processo alla mamma di Gabriele Defilippi
«Leggeremo le motivazioni e valuteremo cosa fare. Ma prima ci sarà il processo a Caterina Abbattista». Il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, ha commentato così la sentenza del gup Alessandro Scialabba sul caso Rosboch
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco oggi pomeriggio nei pressi del passaggio a livello della stazione. Indagini sul proprietario del mezzo
CUORGNE' - Paura all'interno della Federal Mogul, scatta l'evacuazione
CUORGNE
L'allarme scattato per una possibile intossicazione nel reparto cuscinetti. Una cinquantina di dipendenti fatti evacuare
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
Ettore Rosboch all'uscita dal tribunale si scaglia contro la sentenza. Anche la madre di Gloria, Marisa Mores, si dice insoddisfatta. La famiglia aveva chiesto giustizia per la morte della loro unica figlia
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L'ERGASTOLO
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L
Si è chiuso il processo di primo grado per l'omicidio della povera professoressa di Castellamonte. L'ex allievo, reo-confesso del delitto, è stato condannato a trent'anni. Accolta solo in parte la richiesta della procura di Ivrea
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell'assassinio di Gloria Rosboch - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell
Si è chiuso al tribunale di Ivrea, oggi, un altro capitolo della lunga storia che ha portato all'efferato omicidio della professoressa Rosboch. Ecco il riassunto di quanto avvenuto in alcune tappe fondamentali
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
Il piccolo Comune della Valle Soana difende la scelta di ospitare la gara goliardica e benefica dopo le tante polemiche emerse
CUORGNE' - Riparato il Gesù bambino decapitato dai vandali
CUORGNE
La statua affidata alla restauratrice Sara Bertella è stata riconsegnata a Pezzetto in settimana e quindi riposizionata
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
Nei campi vicino alla provinciale è atterrato l'elisoccorso. Dinamica dell'incidente stradale al vaglio dei carabinieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore