IVREA - Carcerato tenta di impiccarsi: lo salva la polizia penitenziaria

| Protagonista del drammatico gesto un detenuto italiano, trentacinquenne, in carcere per omicidio, condannato all'ergastolo

+ Miei preferiti
IVREA - Carcerato tenta di impiccarsi: lo salva la polizia penitenziaria
Domenica scorsa, 13 ottobre, un detenuto italiano di origini sud africane, trentacinquenne, in carcere per omicidio, condannato all'ergastolo, mentre si trovava nel reparto osservazione del carcere di Ivrea, alle ore 14 ha tentato il suicidio impiccandosi con una maglia annodata alle grate della propria cella. Lo stesso, è stato salvato in extremis dall'immediato e tempestivo intervento della Polizia Penitenziaria in quel momento in servizio. A dare notizia dell’episodio è l’O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) per voce del Segretario Generale Leo Beneduci.

«La Polizia Penitenziaria fa sempre il proprio dovere – indica ancora il leader dell’ OSAPP – anche quando risorse organiche e mezzi difettano come nel caso di Ivrea, ricordiamo che il carcere di Ivrea, non ha un Direttore e un Comandante di reparto titolari, l’amministrazione penitenziaria invece a partire dagli Uffici Centrali  sono silenti rispetto al caos esistente nelle carceri Italiane tant'è che sono diventate vere e proprie polveriere, tra aggressioni quotidiane, sputi, risse».

«A nostro avviso – conclude Beneduci - gli errori, le inadempienze e la sostanziale incapacità gestionale che connotano l’attuale andamento del carcere in Italia per nulla valutati da un Ministro della Giustizia sempre più assente qual’è l’attuale Guardasigilli  Bonafede e da cui le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria, sostanzialmente abbandonati a se stessi possono, porre sempre meno riparo e vengono definiti addirittura torturatori come è il caso di Torino e San Gimignano, comporteranno conseguenze di notevole entità per lungo tempo in danno alla collettività esterna al carcere su tutto il  territorio nazionale».

Cronaca
PIVERONE - Niente elemosina: fedele taglia le gomme all'auto del parroco. Ora va a processo per tentata estorsione e danneggiamento
PIVERONE - Niente elemosina: fedele taglia le gomme all
Nel febbraio 2016 aveva chiesto soldi a don Genesio Berghino. Al suo rifiuto gli aveva bucato le gomme dell'auto e lasciato un bigliettino di minacce
BOSCONERO - La Eaton licenzia due impiegate: scatta lo sciopero
BOSCONERO - La Eaton licenzia due impiegate: scatta lo sciopero
Per il 24 sono già state annunciate 4 ore di sciopero con uscita anticipata. I sindacati chiedono di ritirare la procedura
DISASTRO MANITAL - Perquisizioni della guardia di finanza nella sede di Ivrea: c'è un'inchiesta per truffa
DISASTRO MANITAL - Perquisizioni della guardia di finanza nella sede di Ivrea: c
Nel mirino degli accertamenti sono finiti i nuovi manager dell'azienda, che fanno riferimento al fondo «Igi Investimenti», e le procedure seguite per l'acquisizione, compresi i 50 milioni di euro garantiti per il via libera all'operazione
SAN MAURIZIO - Le famiglie dei piccoli vandali pagano i danni
SAN MAURIZIO - Le famiglie dei piccoli vandali pagano i danni
Sono due 14enni i vandali che negli ultimi giorni del 2019 hanno imbrattato il parco giochi di Villa Doria e il condominio vicino
INQUINAMENTO - Allerta viola: scatta il blocco di tutti i veicoli euro 5 a Torino e cintura
INQUINAMENTO - Allerta viola: scatta il blocco di tutti i veicoli euro 5 a Torino e cintura
Comuni interessati da venerdì 17: Torino, Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo, Venaria
LOCANA - All'Alpe Cialma torna lo sci notturno: impianti aperti il giovedi sera
LOCANA - All
La stagione sciistica è entrata nel pieno con l'apertura anche degli impianti di risalita in settimana
VALPERGA - Crolla il campanile, famiglia perde la casa: diocesi di Torino e parrocchia condannati al risarcimento dei danni
VALPERGA - Crolla il campanile, famiglia perde la casa: diocesi di Torino e parrocchia condannati al risarcimento dei danni
Dopo quattro anni è arrivato anche il pronunciamento del tribunale. 122mila euro di risarcimento alla famiglia di Valperga rimasta senza casa il 9 ottobre 2015 a seguito del crollo del campanile di Sant'Antonio
FELETTO - Ben 433 multe per il semaforo rosso sulla ex statale 460
FELETTO - Ben 433 multe per il semaforo rosso sulla ex statale 460
Tempo di bilanci per la polizia locale che, nel corso del 2019, ha aumentato esponenzialmente i servizi sul territorio
IVREA - Sentenza storica: «L'uso del cellulare può provocare tumori»
IVREA - Sentenza storica: «L
La Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza del tribunale di Ivrea sul caso sollevato da un ex dipendente Telecom
IVREA - Muore a 12 anni cadendo dalla parete di roccia: istruttore condannato a due anni per omicidio colposo
IVREA - Muore a 12 anni cadendo dalla parete di roccia: istruttore condannato a due anni per omicidio colposo
Secondo il tribunale la causa dell'incidente mortale fu un errore di montaggio delle corde ma l'accompagnatore non le controllò. È stato ritenuto, di fatto, l'unico responsabile della tragedia in cui perse la vita Tito Traversa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore