IVREA-CHIVASSO - La linea ferroviaria Torino-Aosta è tra le dieci peggiori d'Italia secondo il report di Legambiente

| Nel report di quest'anno Legambiente ha bocciato la ferrovia Torino-Chivasso-Ivrea-Aosta di Rfi. Esce dalla classifica delle peggiori dieci, invece, la ferrovia Canavesana di Gtt. La Ivrea-Chivasso è al nono posto tra le dieci peggiori

+ Miei preferiti
IVREA-CHIVASSO - La linea ferroviaria Torino-Aosta è tra le dieci peggiori dItalia secondo il report di Legambiente
L’entrata in vigore dell’orario ferroviario invernale racconta, ogni anno, il cambiamento in termini di quantità e qualità dei treni in circolazione e di conseguenza degli effetti sulla vita quotidiana dei pendolari di tutta Italia. Legambiente con la sua campagna Pendolaria ogni anno a questo appuntamento presenta un dossier con quelle che sono le 10 linee peggiori, ossia le situazioni, in diverso modo, emblematiche per capire da dove si dovrebbe partire per rilanciare l'offerta di trasporto pubblico su ferro, con beneficio in termini di meno inquinamento e meno congestione nelle nostre città, ma anche di qualità della vita e ridotta spesa per le persone. Per Legambiente è fondamentale occuparsi di quei pendolari che ogni giorno prendono questi treni e che sono circa 3 milioni.

Nel report di quest'anno Legambiente ha bocciato la ferrovia Torino-Chivasso-Ivrea-Aosta di Rfi. Esce dalla classifica delle peggiori dieci, invece, la ferrovia Canavesana di Gtt. «Al nuovo Ministro De Micheli chiediamo di dedicare ai pendolari almeno la stessa attenzione che ha messo in questi mesi per il rilancio dei cantieri delle grandi opere. Per il rilancio del servizio servono risorse, su cui ci aspettiamo un vero impegno, ma anche di avere il coraggio di scelte radicali a difesa di centinaia di migliaia di persone che ogni giorno prendono il treno in situazioni di degrado inaccettabili», spiega Legambiente.

In particolare questa la situazione segnalata sulla Ivrea-Chivasso, linea che è al nono posto tra le dieci peggiori d'Italia.

«La tratta, lunga 66 km, non è elettrificata tra Ivrea ed Aosta e nessun finanziamento per la realizzazione dell'opera è al momento disponibile. Il problema principale riguarda l'inadeguata composizione (3 carrozze, a volte anche 2) con cui molto frequentemente, in modo sempre meno occasionale, viene realizzato il treno del mattinopiù utilizzato lungo la tratta Aosta-Ivrea-Torino, il Regionale che parte da Ivrea alle 7.32 per arrivare a Torino Porta Nuova alle 8.35. Nei fatti, in quelle occasioni già ad Ivrea il treno si riempie totalmente, a Strambino e a Caluso si trova posto solo in piedi e via via sempre più stipati, da Chivasso le condizioni di viaggio diventano proibitive.

Segnalazioni di eccessivo affollamento, per scarsità di carrozze, sono pervenute anche su altri treni tra quelli delle fasce mattutine e serali più utilizzate dai pendolari. Inoltre, con l'entrata in servizio dei treni bimodali dallo scorso 6 Ottobre, come era assolutamente prevedibile consultando la capienza di questi convogli, i problemi di affollamento si sono aggiunti anche a questa categoria di treni, che per ora non sono ancora stati usati sulle tracce a maggior frequentazione. Grazie ai treni bimodali con motori convertibili da diesel ad elettrico, proprio per poter entrare nella stazioni di Torino dove i diesel sono proibiti, dovevano temporaneamente essere superate
queste criticità.

Al contrario il cambio treno e la sosta prolungata ad Ivrea, che varia dai 6 a 15 minuti non hanno migliorato la situazione. Nel frattempo quindi i disagi subiti dai pendolari continuano, con corse in ritardo molto spesso a causa dei guasti ai numerosi passaggi a livello presenti sulla linea, con il record per la tratta tra Quincinetto e Chivasso con 49 passaggi a livello, una media di uno per chilometro».

Cronaca
FRONT CANAVESE - Incidente stradale, ferito Franz Paludetto, proprietario del castello di Rivara - FOTO
FRONT CANAVESE - Incidente stradale, ferito Franz Paludetto, proprietario del castello di Rivara - FOTO
La vettura ha centrato un ponticello in cemento sul lato sinistro della carreggiata in direzione Front. Per estrarre Paludetto dalle lamiere del mezzo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco di San Maurizio Canavese
TANGENZIALE TORINO - Sono stati installati due nuovi autovelox fissi
TANGENZIALE TORINO - Sono stati installati due nuovi autovelox fissi
Al momento è previsto l'utilizzo di due box blu che sono stati installati uno sulla tangenziale nord e uno sulla tangenziale sud
CANAVESE - Venerdì 24 giornata di sciopero dei mezzi pubblici
CANAVESE - Venerdì 24 giornata di sciopero dei mezzi pubblici
Le Rsu di Gtt e l'Ugl hanno confermato per venerdì 24 gennaio lo sciopero aziendale di 24 ore del trasporto pubblico locale
IVREA - Crisi Manital: ancora niente stipendi per gli operai Mgc
IVREA - Crisi Manital: ancora niente stipendi per gli operai Mgc
Domani, in concomitanza con il consiglio comunale, i lavoratori saranno in presidio davanti al municipio a partire dalle 18.30
CUORGNE' - Sbaglia strada e resta incastrato con il camioncino - FOTO
CUORGNE
Non si è accorto della segnaletica stradale e, dopo un centinaio di metri, è rimasto incastrato con il cassone tra due abitazioni
RIVAROLO CANAVESE - Multe a sorpresa senza preavviso sul parabrezza: «Così vogliono solo fare cassa». Pronti i ricorsi
RIVAROLO CANAVESE - Multe a sorpresa senza preavviso sul parabrezza: «Così vogliono solo fare cassa». Pronti i ricorsi
Feroci polemiche sui social network per una serie di multe per divieto di sosta arrivate a casa senza preavviso sul parabrezza. Circostanza che ha costretto gli utenti a pagare la multa con una aggravio di spesa di 18 euro
CASTELLAMONTE - Il centro scommesse era abusivo: blitz della guardia di finanza. Denunciato l'amministratore
CASTELLAMONTE - Il centro scommesse era abusivo: blitz della guardia di finanza. Denunciato l
Le indagini, condotte dai Finanzieri dal Gruppo Ivrea, hanno accertato che presso l'agenzia coinvolta, venivano raccolte, del tutto illegalmente, scommesse relative ad eventi sportivi nazionali ed esteri tramite un sito internet austriaco
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Brutto incidente a Volpiano, due automobilisti ricoverati in gravi condizioni - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Brutto incidente a Volpiano, due automobilisti ricoverati in gravi condizioni - FOTO
Si sono scontrati una Fiat Idea e un furgone Piaggio Porter. A causa della violenza dell'urto i due veicoli sono finiti entrambi nei campi che costeggiano l'autostrada A5, abbattendo la barriere di protezione
VOLPIANO - Basta incidenti mortali sulla provinciale 500: ecco i lavori previsti per dare maggiore sicurezza alla strada
VOLPIANO - Basta incidenti mortali sulla provinciale 500: ecco i lavori previsti per dare maggiore sicurezza alla strada
La pericolosità di un tratto della provinciale 500 di Volpiano era stata oggetto, nel settembre 2019, di un incontro nella seconda commissione consiliare e quindi di un successivo incontro in Prefettura dopo una serie di incidenti mortali
MONTANARO - Morto a soli 46 anni lo stimato chef Diego Baro - FOTO
MONTANARO - Morto a soli 46 anni lo stimato chef Diego Baro - FOTO
Era il presidente del consorzio operatori turistici Valli del Canavese e alla guida dell'associazione Disciples des Auguste Escoffier
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore