IVREA - Ci sono pochi bambini: la città perde un pediatra

| La situazione demografica del Comune fa sì che non vi sia più un numero di bambini sufficiente per un nuovo medico

+ Miei preferiti
IVREA - Ci sono pochi bambini: la città perde un pediatra
Il 31 gennaio terminerà a Ivrea l’incarico della dottoressa Fracchia, che sostituiva provvisoriamente una pediatra di libera scelta andata in pensione ad aprile 2015. La dottoressa non sarà sostituita come ha comunicato l'Asl To4. «E’ opportuno premettere alcune note sulla procedura con cui si inseriscono nuovi medici di famiglia o pediatri di libera scelta - fanno sapere dall'azienda sanitaria del Canavese - le carenze dei medici e dei pediatri di famiglia sono richieste due volte all’anno dalla Regione (in genere nei mesi di maggio e di novembre) a tutte le Aziende Sanitarie Regionali. Le carenze sono definite dalle Aziende Sanitarie sulla base di calcoli matematici definiti dagli stessi Accordi Collettivi Nazionali: si tratta di calcoli basati sul numero di abitanti (o, per i pediatri di libera scelta, sul numero di minori da 0 a 6 anni) proporzionato al numero di medici e ai loro massimali». Di fatto, non vi è assolutamente discrezionalità da parte dell’Asl. La Regione Piemonte, se si evidenziano delle carenze, individua il/i medico/i avente/i diritto a ricoprire l’incarico sulla base di graduatorie regionali. Solo allora l’Asl conferisce l’incarico.
 
«Purtroppo la situazione demografica del Comune di Ivrea fa sì che non vi sia più un numero di bambini tra 0 e 6 anni sufficiente per inserire un nuovo pediatra nell’ambito di scelta di Ivrea - confermano dall'azienda sanitaria - alla luce di questa situazione e per garantire la possibilità di scelta tra più pediatri, l’Asl To4, su indicazione della Regione, ha ristrutturato gli ambiti di scelta creando zone più grandi con un maggior numero di pediatri. Dal 1° gennaio scorso il Comune di Ivrea è stato unito agli ambiti di Albiano e di Bollengo, creando un unico territorio, e i bambini residenti fino a 14 anni possono essere iscritti ai pediatri che già vi operano: i dottori Antonio Ghirardo, Anna Monticone e Paola Perotto.
Le pediatre Monticone e Perotto, a partire dal 1° febbraio, apriranno ambulatori a Ivrea presso il Poliambulatorio (attualmente in corso Nigra e a breve nella nuova sede costruita nell’area “ex Montefibre”) e manterranno gli ambulatori di Albiano e di Bollengo. Il dottor Ghirardo continuerà l’attività presso il proprio ambulatorio di Ivrea».
 
In ogni caso, l’Asl monitorerà periodicamente la situazione demografica per verificare se si dovessero creare, in futuro, le condizioni per inserire un nuovo pediatra.
Cronaca
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
La collaboratrice domestica infedele rubava oggetti preziosi nelle case dove lavorava. E' stata condannata a undici mesi
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
Dopo l'incidente costato la vita ad un operaio di Favria, via libera ai lavori per installare un impianto semaforico in grado di segnalare l'acqua alta nel sottopasso di via Galileo Ferraris che porta a Feletto
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
La convalida del fermo è stata effettuata dal giudice che non ha ritenuto i due pericolosi per l'incolumità pubblica
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
Nove condanne, con pene che vanno da 4 a 13 anni, hanno chiuso il processo nato da un'inchiesta dei carabinieri del Ros
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
Il pericoloso insetto è uscito dal cassone della tapparella e ha colpito la padrona di casa. Per fortuna non era allergica
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore