IVREA - Code e disagi per accedere al nuovo poliambulatorio

| Le sollecitazioni dei pazienti sono state raccolte dall'Asl To4 di Ivrea, che gestisce la nuova struttura. Ecco la risposta della direzione sanitaria

+ Miei preferiti
IVREA - Code e disagi per accedere al nuovo poliambulatorio
Proseguono i disagi per il centro prelievi del nuovo poliambulatorio di Ivrea. La struttura è nuova ed evidentemente alcuni servizo devono ancora essere affinati. Fatto sta che molti utenti si sono lamentati delle code per accedere all'area esami e per l'assenza di parcheggi. Le sollecitazioni dei pazienti sono state raccolte dall'Asl To4 di Ivrea, che gestisce la nuova struttura. Ecco la risposta della direzione sanitaria in merito alle problematiche riscontrate dagli utenti in queste prime settimane di servizio della struttura.
 
«Per accedere alla nuova sede del poliambulatorio “Comunità” di Ivrea è possibile utilizzare l’ampio parcheggio interrato del Movicentro, che si trova di fronte all’ingresso della struttura, sotto il Centro commerciale Bennet. E’ un parcheggio a uso pubblico, completamente gratuito, e il Comune di Ivrea disporrà la segnaletica per renderlo chiaramente identificabile. Inoltre, l’Azienda ha richiesto al Comune l’autorizzazione a realizzare due parcheggi per persone con disabilità proprio davanti al Poliambulatorio.
 
Il sistema eliminacode acquistato per gestire la chiamata per i prelievi è molto funzionale e soddisfacente per gli utenti nella prima fase, quella che riguarda l’accettazione degli esami di laboratorio presso gli sportelli Cup. Nei primi giorni di apertura del Poliambulatorio, le difficoltà sono insorte nella seconda fase, quando si effettua la chiamata per eseguire i prelievi, perché il sistema non riusciva a gestire in modo ottimale gli utenti. Per risolvere completamente e definitivamente il problema, l’Azienda ha disposto l’acquisto di un secondo eliminacode, anch’esso in grado di “pesare” le richieste degli utenti secondo le priorità. Nel frattempo, per limitare al massimo il disagio degli utenti, operatori dell’azienda sono stati e sono presenti in loco per gestire la chiamata per eseguire i prelievi.
 
E' possibile accedere al Centro Prelievi dalle 7,30 alle 8,45 e che tutti coloro che accedono in questa fascia oraria, senza limitazione di numero, sono accettati; nessuno è mandato via. Ne consegue che gli utenti si creano da soli un inutile disagio recandosi presso il Poliambulatorio molto prima dell’apertura, cioè molto prima delle 7,30. Inoltre il volume di attività del Centro Prelievi di Ivrea è molto elevato (si arriva spesso a quasi 300 persone al giorno) e si concentra in un periodo di tempo molto limitato. Di conseguenza, non è completamente eliminabile la percezione di confusione». 
Dove è successo
Cronaca
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessitā di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza č ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietā di una delle due famiglie
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarā presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderā la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono Ģprive di fondamentoģ
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore