IVREA - Code e disagi per accedere al nuovo poliambulatorio

| Le sollecitazioni dei pazienti sono state raccolte dall'Asl To4 di Ivrea, che gestisce la nuova struttura. Ecco la risposta della direzione sanitaria

+ Miei preferiti
IVREA - Code e disagi per accedere al nuovo poliambulatorio
Proseguono i disagi per il centro prelievi del nuovo poliambulatorio di Ivrea. La struttura è nuova ed evidentemente alcuni servizo devono ancora essere affinati. Fatto sta che molti utenti si sono lamentati delle code per accedere all'area esami e per l'assenza di parcheggi. Le sollecitazioni dei pazienti sono state raccolte dall'Asl To4 di Ivrea, che gestisce la nuova struttura. Ecco la risposta della direzione sanitaria in merito alle problematiche riscontrate dagli utenti in queste prime settimane di servizio della struttura.
 
«Per accedere alla nuova sede del poliambulatorio “Comunità” di Ivrea è possibile utilizzare l’ampio parcheggio interrato del Movicentro, che si trova di fronte all’ingresso della struttura, sotto il Centro commerciale Bennet. E’ un parcheggio a uso pubblico, completamente gratuito, e il Comune di Ivrea disporrà la segnaletica per renderlo chiaramente identificabile. Inoltre, l’Azienda ha richiesto al Comune l’autorizzazione a realizzare due parcheggi per persone con disabilità proprio davanti al Poliambulatorio.
 
Il sistema eliminacode acquistato per gestire la chiamata per i prelievi è molto funzionale e soddisfacente per gli utenti nella prima fase, quella che riguarda l’accettazione degli esami di laboratorio presso gli sportelli Cup. Nei primi giorni di apertura del Poliambulatorio, le difficoltà sono insorte nella seconda fase, quando si effettua la chiamata per eseguire i prelievi, perché il sistema non riusciva a gestire in modo ottimale gli utenti. Per risolvere completamente e definitivamente il problema, l’Azienda ha disposto l’acquisto di un secondo eliminacode, anch’esso in grado di “pesare” le richieste degli utenti secondo le priorità. Nel frattempo, per limitare al massimo il disagio degli utenti, operatori dell’azienda sono stati e sono presenti in loco per gestire la chiamata per eseguire i prelievi.
 
E' possibile accedere al Centro Prelievi dalle 7,30 alle 8,45 e che tutti coloro che accedono in questa fascia oraria, senza limitazione di numero, sono accettati; nessuno è mandato via. Ne consegue che gli utenti si creano da soli un inutile disagio recandosi presso il Poliambulatorio molto prima dell’apertura, cioè molto prima delle 7,30. Inoltre il volume di attività del Centro Prelievi di Ivrea è molto elevato (si arriva spesso a quasi 300 persone al giorno) e si concentra in un periodo di tempo molto limitato. Di conseguenza, non è completamente eliminabile la percezione di confusione». 
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Cede l'asfalto sulla 460. Insulti alla Città metropolitana: «Ci voleva il morto per intervenire?»
CANAVESE - Cede l
Ieri sono iniziati i lavori tra Leini e Lombardore, dove l'asfalto ha ceduto provocando un pericoloso avvallamento. In quello stesso punto ha perso la vita l'imprenditore di Cuorgnè, Gianpiero Mattioda. Protestano gli utenti
FOGLIZZO - Si cercano comparse per il cortometraggio «Aida»
FOGLIZZO - Si cercano comparse per il cortometraggio «Aida»
L'impegno è richiesto o per venerdì 27 o per sabato 28 aprile (a seconda delle disponibilità) presso l'ex istituto Salesiano
CANAVESE - Elezioni Rsu dell'Asl To4: Uil sindacato più votato - I RISULTATI
CANAVESE - Elezioni Rsu dell
«Una grande soddisfazione per l'alta affluenza alle urne dei Lavoratori dell'Asl To4 pari al 70,72% degli aventi diritto»
CASELLE - L'elinucleo dei vigili del fuoco salva un uomo disperso
CASELLE - L
L'elicottero del reparto volo Piemonte dopo essere decollato dalla base di Caselle ha raggiunto la zona delle ricerche
CASTELLAMONTE - Profugo indagato per violenza sessuale perde il diritto all'accoglienza
CASTELLAMONTE - Profugo indagato per violenza sessuale perde il diritto all
Lo ha stabilito il Tar del Piemonte respingendo un ricorso presentato da un richiedente asilo contro il prefetto di Torino che, lo scorso mese di gennaio, gli aveva revocato le misure di protezione internazionale
LEINI - Discarica abusiva: denunciato un imprenditore - FOTO
LEINI - Discarica abusiva: denunciato un imprenditore - FOTO
In un terreno destinato a fondo agricolo, l'uomo aveva allestito una vera e propria discarica abusiva di circa 1000 metri cubi
TORRAZZA - «Sono gay»: il padre lo picchia. Lo sdegno dell'Arcigay
TORRAZZA - «Sono gay»: il padre lo picchia. Lo sdegno dell
«L'ennesima notizia di un pestaggio ai danni di un giovane omosessuale ci coglie allarmati e molto sconfortati» dice Piazzoni
MONTALENGHE - Capriolo investito e ucciso verso Foglizzo
MONTALENGHE - Capriolo investito e ucciso verso Foglizzo
L'autista di un furgone non ha fatto in tempo a frenare e uno dei due caprioli che stava attraversando è stato colpito
CANAVESE - Caos sulla 460: strada chiusa fino a metà giugno
CANAVESE - Caos sulla 460: strada chiusa fino a metà giugno
Partono i lavori per quasi 200 mila euro: «Entro metà giugno la circolazione stradale sarà tornata alla normalità»
CASTELLAMONTE - I progetti del liceo Faccio colorano il Martinetti
CASTELLAMONTE - I progetti del liceo Faccio colorano il Martinetti
All'unanimità ha vinto il progetto di Federica Jon. Lla studentessa si è aggiudicata un buono acquisto da 200 euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore