IVREA - Con l'Inner Wheel la sicurezza stradale si impara a scuola

| L'Istituto Superiore Cena di Ivrea ha aderito all'iniziativa di quest'anno. Giovedì 1 e giovedì 8 marzo si sono svolte due lezioni

+ Miei preferiti
IVREA - Con lInner Wheel la sicurezza stradale si impara a scuola
Anche quest'anno il Club di Ivrea, rispettando le finalità dell'Inner Wheel, ha sponsorizzato una campagna di educazione alla sicurezza, prevenzione e responsabilità nell'utilizzo dei veicoli e della strada, dedicata agli studenti dell'ultimo anno di scuola superiore, anno in cui in genere si prende la patente di guida. La campagna è stata progettata da "I DO" ONLUS (http://www.ido-associazione.it), un'associazione di disabili diventati amici durante il primo ricovero presso il Centro di Riabilitazione Funzionale, ora Unità Spinale Unipolare, di Torino. Si tratta di persone che hanno subito un trauma al midollo spinale, nella maggior parte dei casi, in seguito ad un incidente stradale. I membri di quest’associazione partecipano agli incontri organizzati nelle scuole testimoniando con la loro esperienza quanto sia importante, essere attenti e responsabili durante la guida.

L'Istituto di Istruzione Superiore "Giovanni Cena" di Ivrea ha aderito all'iniziativa di quest'anno. Giovedì 1 e giovedì 8 marzo si sono svolte due lezioni di tre ore sulla sicurezza stradale, riservate agli studenti delle classi quinte. Un pilota, istruttore di guida sicura, Stefano Airoli,  ha catturato l’attenzione dei ragazzi e dato spunti di riflessione sui molti atteggiamenti sbagliati che spesso in modo automatico e inconscio si tengono quando ci si mette al volante. Ha spiegato ai ragazzi quali sono le cause principali che provocano un incidente, e quali le abitudini sbagliate che si mantengono durante la conduzione di un veicolo, sottolineando che cosa succede al veicolo e al nostro corpo in seguito a un impatto. Stefano Airoli ha parlato anche di quali possono essere le conseguenze legali ed economiche di un errato comportamento come conducente o come passeggero

Poiché tra le maggiori cause di traumi alla colonna vertebrale e al midollo spinale spiccano gli incidenti stradali, ecco che questi incontri si rivelano un'occasione unica per invitare a riflettere sugli atteggiamenti nei rapporti con il mezzo di locomozione, sull'utilizzo della strada, e infine per conoscere gli sconvolgenti dati che arrivano dalle statistiche sugli incidenti e le loro reali conseguenze  sulle persone. A ogni incontro, oltre all'istruttore, hanno partecipato alcuni membri della Onlus I DO.

È stata molto forte la testimonianza di Adrian Marcus un ragazzo tetraplegico in seguito ad un incidente stradale. Adrian attualmente vive solo, guida l'automobile e lavora, e da solo, ogni volta che si sposta, sale in auto, smonta la sedia a rotelle e la carica in macchina e poi si avvia verso la sua destinazione. Ed ha fatto tutto questo anche per raggiungere Ivrea e dare la sua testimonianza. Ha confidato che l'inconveniente maggiore negli spostamenti è trovare lo spazio necessario per salire in macchina quando non è rispettata la segnaletica dei parcheggi per disabili. Il coinvolgimento e l'interessamento degli studenti è stato notevole, l'attenzione non è mai caduta durante le tre ore ininterrotte di lezione. Anche gli insegnanti presenti hanno apprezzato l'evento. La Presidente dell' Inner Wheel Ivrea, Sabina Chiodi Ferraris si augura che questa iniziativa a favore dei giovani si possa ripetere e che in futuro si possa estendere anche a chi guida da tempo.

Cronaca
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Purtroppo la torre campanaria necessiterebbe di interventi urgenti per la messa in sicurezza. Interventi che sono a carico della curia di Torino
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
La donna stava camminando in piazza Martiri della Libertà, non lontano dal campanile, quando è stata urtata da una Peugeot
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
Ennesimo tentativo di truffa, i messaggi che potrete ricevere non provengono da un indirizzo dell'Agenzia delle Entrate
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non è riuscita ad opporre resistenza ed è caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: è stata medicata al pronto soccorso e dimessa
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnè
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si è scontrata prima con una Volvo e poi è andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarà operativo l'autovelox mobile della municipale»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore