IVREA - Concorso Asl: «Regole rispettate» dice Lorenzo Ardissone

| Il direttore dell'Asl To4 del Canavese conferma: «Nessuna irregolarità nel bando. Abbiamo seguito tutte le regole»

+ Miei preferiti
IVREA - Concorso Asl: «Regole rispettate» dice Lorenzo Ardissone
Fa discutere la vicenda del dottor Giovanni La Valle, direttore sanitario dell'Asl To4 del Canavese, che ha vinto un bando di concorso per la direzione dell'ospedale di Chivasso da lui stesso proposto. Lo ribadiamo: non ci sono profili di illegalità nella procedura. Anzi, l'Asl ha seguito le regole. Caso mai le procedure, in questo caso, hanno confermato che alcune regole che al momento sono in vigore, risultano quanto meno anacronistiche. Sul caso si è espresso anche il direttore generale dell'Asl To4, Lorenzo Ardissone. Ecco il suo intervento.
 
«La delibera di indizione del concorso è stata firmata da tutti e tre i direttori (generale, amministrativo e sanitario) dell’Asl TO4, quindi da me, dalla dott.ssa Ada Chiadò e dal dott. Giovanni La Valle perché così prevedono le regole.  La firma del direttore sanitario La Valle sul provvedimento era quindi obbligatoria, come lo è su tutti i provvedimenti inerenti all’organizzazione sanitaria della nostra Asl ed era assolutamente possibile per lui partecipare alla selezione pubblica. Su 12 ammessi al concorso provenienti da tutta Italia, si sono presentati in 3 e sono risultati tutti idonei con diversi punteggi, che hanno dato luogo - in ottemperanza alle disposizioni del decreto Balduzzi - ad una graduatoria, da cui è stato scelto il primo, appunto il dott. La Valle.
 
Da quando il dott. La Valle ha deciso di partecipare alla selezione, i successivi provvedimenti (delibera di nomina della Commissione esaminatrice che è stata presieduta dal direttore sanitario AREU Lombardia e delibera di conferimento dell’incarico) sono ovviamente stati sottoscritti solo da me e dal direttore amministrativo Ada Chiadò. 
Aggiungo che se un professionista dalle riconosciute competenze tecniche come il dott. La Valle ha ritenuto di concorrere per un posto come quello di direttore del presidio di Chivasso che lo lega in maniera forte all’Asl TO4, questo  rappresenta un valore aggiunto per la nostra Azienda dalla quale personalmente non ho alcuna intenzione di trasferirmi, in virtù di una scelta compiuta poco più di un anno fa dalla Regione Piemonte di puntare su di me per questo importante progetto di rilancio della sanità pubblica piemontese. 
 
La nomina di La Valle a direttore del presidio di Chivasso conferma la nostra intenzione di proseguire nel progetto di rafforzamento dell’Asl TO4. La Valle continuerà a fare il Direttore Sanitario d’Azienda, rimanendo in aspettativa per quanto riguarda l’incarico di Direttore di Presidio. Incarico per il quale è già stato bandito un avviso di supplenza».
Cronaca
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, è finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedì e martedì, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnè: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Ciriè e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si è verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia è il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore