IVREA - Muore a 12 anni cadendo dalla parete di roccia: istruttore condannato a due anni per omicidio colposo

| Secondo il tribunale la causa dell'incidente mortale fu un errore di montaggio delle corde ma l'accompagnatore non le controllò. È stato ritenuto, di fatto, l'unico responsabile della tragedia in cui perse la vita Tito Traversa

+ Miei preferiti
IVREA - Muore a 12 anni cadendo dalla parete di roccia: istruttore condannato a due anni per omicidio colposo
Confermata giovedì scorso, dalla corte d'appello di Torino, la condanna a due anni per l'istruttore-accompagnatore di Tito Traversa, il 12enne di Ivrea, promessa dell'arrampicata, morto in Francia nel 2013. L'imputato, accusato di omicidio colposo, è stato, infatti, ritenuto dai giudici l'unico responsabile di quella tragedia. In primo grado, due anni fa, erano stati assolti il produttore dell'attrezzatura sportiva e il titolare della palestra in cui Tito si allenava.
 
All'inizio di luglio del 2013, Tito Traversa, già campione italiano e mondiale di arrampicata sportiva, era partito insieme ad altri coetanei appassionati di arrampicata per Orpierre, in Provenza. Poi, il 3 luglio, il tragico incidente. I ragazzi, quel giorno, stavano scalando in coppia. Tito era insieme ad una ragazzina e per quella salita stava utilizzando l'attrezzatura della compagna. 
 
 
In base ai periti e alle testimonianze, l'incidente avvenne per un errore di montaggio delle corde. Sostanzialmente la fune che doveva essere ancorata al moschettone, in realtà era soltanto ancorata al ferma corda, un anello di gomma simile ad un elastico che ovviamente non ha retto al peso del ragazzino. Fu un volo di venti metri che causò a Tito Traversa un gravissimo trauma cranico. La morte sopraggiunse due giorni dopo all'ospedale di Grenoble. In base a quanto emerso, l'attrezzatura era stata montata dalla compagna di Tito e non sarebbe stata controllata da chi accompagnava i ragazzi durante l'escursione. (L.r.)
Cronaca
RIVAROLO - I vandali del sottopasso costano al Comune 3500 euro
RIVAROLO - I vandali del sottopasso costano al Comune 3500 euro
L'intero sistema è costato 21mila euro. I danni provocati dai vandali hanno costretto il Comune ad una spesa piuttosto salata
TORRAZZA - 20enne ferito da un proiettile vicino ad Amazon
TORRAZZA - 20enne ferito da un proiettile vicino ad Amazon
Sono in corso le indagini dei carabinieri di Chivasso per identificare l'arma che ha sparato il colpo sabato pomeriggio
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca tre vigili e un esperto informatico
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca tre vigili e un esperto informatico
Il testo integrale dei bandi con l'indicazione dei requisiti e delle modalità di partecipazione ai concorsi è sul sito dell'ente
BORGARO - Ordine pubblico: i carabinieri chiudono un bar
BORGARO - Ordine pubblico: i carabinieri chiudono un bar
Nel corso di alcuni controlli è stata rilevata una significativa presenza di persone pregiudicate o pericolose tra i clienti
FAVRIA - Ennesimo incidente sulla strada per Busano - FOTO
FAVRIA - Ennesimo incidente sulla strada per Busano - FOTO
La strada è stata parzialmente chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi del sinistro
IVREA - Carnevale: aperte le vendite online dei biglietti per domenica
IVREA - Carnevale: aperte le vendite online dei biglietti per domenica
In occasione dello Storico Carnevale di Ivrea l'accesso alla città nella giornata di domenica 23 febbraio sarà a pagamento
CASTELLAMONTE - Auto prende fuoco sotto palazzo Botton - VIDEO
CASTELLAMONTE - Auto prende fuoco sotto palazzo Botton - VIDEO
Via Nigra è stata chiusa dopo l'intervento degli agenti della polizia locale e dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CIRIE' - Aperte le iscrizioni per «Senza Etichetta» con Mogol
CIRIE
Senza Etichetta nasce nel 1998 dall'idea di alcuni insegnanti e dal Direttore dell'istituto musicale «F. A. Cuneo»
CARNEVALE IVREA - Proclamati i vincitori del premio Artisti Carri da Getto - Edizione 2020 «Alfredo Samperi» - FOTO
CARNEVALE IVREA - Proclamati i vincitori del premio Artisti Carri da Getto - Edizione 2020 «Alfredo Samperi» - FOTO
Fabio Roveyaz, autore delle illustrazioni della pariglia I paladini di Via Palma, numero 4, è il vincitore del primo premio Artisti Carri da Getto. Al secondo posto Cinzia Perino. Terzo posto per Erika e Jessica Dardano
RIVAROLO-FELETTO - Idioti rompono le sbarre del sottopasso - FOTO
RIVAROLO-FELETTO - Idioti rompono le sbarre del sottopasso - FOTO
Gli agenti della polizia municipale le hanno messe in sicurezza con delle corde in attesa della manutenzione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore