IVREA - Confindustria Canavese segnala una ripresa occupazionale da gennaio 2017

| I dati relativi all'andamento occupazionale nelle aree di Chivasso, Cirič, Cuorgnč ed Ivrea da gennaio sono piuttosto incoraggianti

+ Miei preferiti
IVREA - Confindustria Canavese segnala una ripresa occupazionale da gennaio 2017
I dati presentati da Confindustria Canavese, relativi all’andamento occupazionale nelle aree di competenza dei Centri per l’Impiego di Chivasso; Ciriè, Cuorgné e Ivrea e riferiti al periodo da gennaio 2017 a maggio di quest’anno, sono piuttosto incoraggianti.

Il nostro territorio sembra vedere una svolta sul fronte occupazionale: tra gennaio e aprile 2017, il sistema produttivo canavesano ha assunto 15.511 lavoratori mentre le uscite sono state 12.725. La differenza (+ 2.786 occupati) lascia intendere che per il Canavese la ripresa dell’occupazione potrebbe essere iniziata.

I dati che riguardano il Canavese riflettono in linea di massima la tendenza nazionale. Secondo l’analisi congiunturale del mese elaborata dal Centro Studi Confindustria in marzo il numero di persone occupate è rimasto pressoché invariato rispetto a febbraio (-7mila unità); rispetto a un anno prima, il 1° trimestre 2017 si è chiuso con un incremento delle persone occupate pari all’1,1% (+248mila unità), una variazione della stessa entità di quella dei due trimestri precedenti, ma meno ampia rispetto al +1,7% registrato nella primavera 2016. Crescono i lavoratori a tempo indeterminato (+277mila, +1,3%), sebbene con l’esaurirsi degli sgravi contributivi si smorzi la loro quota sul totale dell’aumento dei dipendenti: il 38,7% dal 61,7% nel trimestre precedente (95,7% nel 1° trimestre 2016). sono aumentati i lavoratori dipendenti (+63mila, +0,4%) a fronte di un calo degli indipendenti (-70mila, -1,3%).  La ripresa del mercato del lavoro ha interessato anche i giovani che, in Italia come in altri paesi, sono stati i più colpiti dalla crisi.  Sempre secondo il CSC il tasso di occupazione dei 25-29enni è aumentato di 3,8 punti percentuali da fine 2013 a metà 2016, quello dei 15-24enni di 1,7 punti.

Anche per quanto concerne la Regione Piemonte, dai dati emersi nell’ultima indagine congiunturale di Confindustria Piemonte, le previsioni di occupazione sono positive (dal +2,4% di dicembre passano a +9,4%) con CIG in ulteriore calo (scende di 5 punti percentuali e interessa il 10,3% delle aziende): una quota così bassa di imprese intenzionate a ricorrere a questo strumento non si registrava dal 2008, certamente anche a causa delle modifiche normative che ne limitano l’utilizzo. Anche a livello nazionale, secondo i dati INPS, nel mese di maggio 2017 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato paria 39,1 milioni, in diminuzione del 37% rispetto allo stesso mese del 2016 (62,1 milioni).

I dati che riguardano il territorio canavesano evidenziano una situazione che si presta a una lettura in chiave positiva. L’indicatore più significativo riguarda la differenza tra il numero di assunzioni e il numero di cessazioni, riferite ai primi quattro mesi dell’anno: un netto segno positivo (+2786) che induce a guardare con sempre maggior ottimismo al futuro. Nel dettaglio, le assunzioni, considerati i CPI di Ivrea, Cuorgnè, Ciriè e Chivasso nel loro complesso, sono state 15.511 e le cessazioni 12.725. Per quanto concerne la tipologia di contratto, si è registrata una chiara prevalenza di contratti a tempo determinato: in totale sono stati 10.114, mentre i contratti a tempo indeterminato sono stati 1.484. Anche per quanto concerne il lavoro giovanile le note sono positive: le assunzioni dei giovani nella città Metropolitana hanno registrato un segno positivo (+0,3% rispetto all’anno precedente) e, nello specifico, Ivrea, Ciriè, Chivasso registrano trend positivi (rispettivamente 9,5; 2,1; 3,5).

“I segnali sono incoraggianti e confermano le stime di Confindustria e l'indagine effettuata presso le aziende”, commenta Cristina Ghiringhello, direttore di Confindustria Canavese. “I dati sulla disoccupazione giovanile, però, pur essendosi verificata un’espansione delle opportunità lavorative anche per i giovani, sono ancora preoccupanti. Serve un sempre maggiore raccordo tra scuola e impresa, università e aziende del territorio per portare le competenze dei giovani all'interno delle realtà imprenditoriali”. 

 

Cronaca
CANAVESE LAVORO - McDonald's apre a San Maurizio: 40 posti
CANAVESE LAVORO - McDonald
McDonald's selezionerą 40 persone per le posizioni di Addetto Ristorazione, Hostess e Steward. Candidature entro il 12 ottobre
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
Moglie dell'ex sindaco Ferruccio Spezzati č stata travolta da un ubriaco sulla statale 28 a Vicoforte venerdģ sera. Lutto in valle
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
La dinamica del sinistro č al vaglio della polizia locale di Rivarolo. Strada chiusa al traffico per permettere i rilievi
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
La donna, romena, č stata denunciata dai militari alla procura di Ivrea per circonvenzione di incapace
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
Al volante un consigliere comunale di Levone, di 77 anni, che quando ha visto il fumo uscire dal vano motore ha subito accostato al lato della strada ed č sceso dal mezzo. In un attimo l’incendio ha distrutto la macchina
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
Lungo la statale 26, proprio vicino alla struttura per anziani, l'uomo č stato travolto da uno scooter Piaggio 500 evolutions condotto da un 50enne residente a Mercenasco. Le sue condizioni sono peggiorate dopo il ricovero in ospedale
CASELLE - Nuovi autovelox all'ingresso della superstrada per Torino: multe in arrivo
CASELLE - Nuovi autovelox all
I due autovelox fissi sono stati posizionati al fondo della provinciale 2 (per le auto in direzione Torino) e l'altro nel curvone della provinciale 13 per le auto dirette a San Maurizio Canavese. Prime multe dal prossimo otto ottobre
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
Questa mattina impegnati i volontari della dodicesima delegazione Canavesana del Soccorso Alpino e i militari dell'Arma
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
Ore d'ansia, nella notte, per la giovane promessa del nuoto Cecilia. Le ricerche delle forze dell'ordine hanno dato esito positivo
INGRIA - Medaglia d'argento per il Comune della Valle Soana nella Champions League dei Comuni Fioriti
INGRIA - Medaglia d
Ingria e Cabella Ligure, Comuni montani piemontesi, hanno vinto ieri sera due medaglie d'argento all'Entente Florale Europe, l'europeo dei Comuni fioriti. Un grande successo per le due comunitą. Esulta il sindaco Igor De Santis
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore