IVREA - Contro furti e criminalità organizzata l'impegno del tenente Domenico Guerra

| Primi giorni di lavoro e di conoscenza del territorio per il nuovo comandante della compagnia carabinieri

+ Miei preferiti
IVREA - Contro furti e criminalità organizzata limpegno del tenente Domenico Guerra
Il «salto» è stato notevole. Anche in termini geografici. «Ma è un bene variare un po'» dice il tenente Domenico Guerra, 28 anni appena compiuti, nuovo comandante della compagnia carabinieri di Ivrea. Una delle più estese d'Italia, la principale nel territorio del Canavese. «Affronto questo nuovo incarico con grande entusiasmo e umiltà - dice l'ufficiale, in servizio da lunedì - l'eredità lasciata dal capitano Claudio Sanzò, che ringrazio, è un'eredità importante. L'obiettivo è continuare su quel solco e garantire una risposta efficace ai cittadini del Canavese. Un territorio che, per quello che ho visto in questi giorni, è molto vasto e molto bello». 
 
Una realtà molto diversa dal precedente incarico: Guerra è stato per tre anni il comandante del nucleo operativo e radiomobile di Castelvetrano, in provincia di Trapani. In una terra contraddistinta, purtroppo, da una presenza decisamente «ingombrante»: quella della mafia. «Ci sono molte differenze tra i due territori - conferma l'ufficiale dell'Arma - qui la criminalità organizzata esiste ma agisce in maniera differente. Diciamo che in Canavese ci sono micro e macro criminalità che andranno entrambe fronteggiate. Per alcuni aspetti è questa una realtà più frizzante».
 
Celibe, originario di Bari, ha frequentato il liceo scientifico e l'accademia militare di Modena prima dei tre anni alla scuola ufficiali di Roma. Poi l'incarico in Sicilia. Un comando che gli ha regalato diverse sodidsfazioni, compresa l'operazione «Eden 2», che ha assicurato alla giustizia sedici presunti affiliati al clan di Matteo Messina Denaro, latitante originario proprio di Castelvetrano, considerato oggi il boss più influente di tutta Cosa Nostra. «L'operazione è stata il nostro contribuito a una guerra che sembra non finire mai».
 
Dalla mafia all'ndrangheta, ben presente in alcune realtà del Canavese, e alla costante attività contro i reati «predatori», a partire dai furti nelle abitazioni. Sono questi gli obiettivi principali del nuovo comandante: «Quella di Ivrea è una compagnia che annovera nelle sue fila tanti carabinieri professionali che amano questa missione - aggiunge il tenente Guerra - reati predatori, furti e criminalità organizzata sono i punti sui quali lavoreremo. L'obiettivo è fare tanta prevenzione. Siamo in carenza di uomini ma non mancheremo di lavorare con puntualità per la sicurezza del Canavese e dei suoi abitanti».
Galleria fotografica
IVREA - Contro furti e criminalità organizzata limpegno del tenente Domenico Guerra - immagine 1
IVREA - Contro furti e criminalità organizzata limpegno del tenente Domenico Guerra - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY DI COASSOLO - INDAGATI IL PILOTA E ANCHE I GENITORI DEL BIMBO MORTO - VIDEO DELL'INCIDENTE
TRAGEDIA AL RALLY DI COASSOLO - INDAGATI IL PILOTA E ANCHE I GENITORI DEL BIMBO MORTO - VIDEO DELL
Svolta nell'inchiesta sulla tragedia di Coassolo. La procura di Ivrea, come atto dovuto, ha iscritto nel registro degli indagati diverse persone coinvolte nello schianto che è costato la vita a un bimbo di sei anni
SETTIMO - Neonato abbandonato in strada muore in ospedale. La procura di Ivrea apre un'inchiesta
SETTIMO - Neonato abbandonato in strada muore in ospedale. La procura di Ivrea apre un
Lo ha trovato un uomo che stava tornando dal lavoro. E' stato lui a chiamare immediatamente il 112. Il bimbo, probabilmente appena partorito, è stato lasciato sul ciglio della strada. E' morto al Regina Margherita poco dopo
CUORGNE' - Un aiuto a Cittareale, paese colpito dal terremoto
CUORGNE
Un concerto fortemente voluto dalla Società Filarmonica di Salassa e dai gruppi di protezione civile del territorio
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
Fidas di Rivara in festa, la scorsa settimana, per premiare i soci che hanno donato il sangue
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
Resta per il momento a carico di ignoti il fascicolo per omicidio colposo aperto dalla procura di Ivrea sull'incidente al rally "Città di Torino" che, sabato a Coassolo, è costato la vita a un bambino di sei anni. Novità da un video
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
Destinato ai «caregiver» di persone con problemi cognitivi, istituito in forma sperimentale nell'ambito del Distretto
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
Gli alunni della sezione Design Ceramica del liceo Faccio si distinguono al concorso nazionale di scultura Nanni Valentini
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
Questa mattina fino alle 12 i dipendenti esasperati dalla situazione hanno bloccato 70 camion in uscita con i prodotti destinati alle filiali piemontesi. Mercoledì a Torino incontro urgente per trovare una rapida soluzione
CUORGNE' - In 2000 a Villa Filanda per il May Day 2017
CUORGNE
Quest'anno la lineup musicale ha proposto: John Holland Experience, Duo Bucolico, Piotta e Flaminio Maphia
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
La donna ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa. Dopo il rocambolesco intervento dei militari dell'Arma la donna è stata accompagnata al pronto soccorso di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore