IVREA - Controlli a tappeto della polizia in stazione e sui treni

| La presenza delle squadre cinofile antisabotaggio ha consentito agli agenti un controllo approfondito delle aree sensibili

+ Miei preferiti
IVREA - Controlli a tappeto della polizia in stazione e sui treni
Si è da poco concluso il servizio straordinario di controllo negli scali ferroviari disposto a livello nazionale dal Servizio di Polizia Ferroviaria, per garantire la sicurezza dei viaggiatori e di tutti coloro che lavorano in ambito ferroviario sia nelle stazioni che a bordo dei treni. In Canavese i controlli hanno riguardato la stazione di Ivrea sulla tratta Torino-Aosta. Complessivamente sono stati impiegati nei servizi 200 operatori tratti da tutte le dipendenti articolazioni presenti sul territorio, con la collaborazione del personale del Reparto Mobile di Torino, del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte e di Unità Cinofile Antisabotaggio e Antidroga poste a disposizione dalle Questure di Torino e Cuneo.
 
Sono state identificate, in tutto, 595 persone, di cui 195 straniere e 6 minori. Di queste, ben 250 persone sono state identificate a bordo treno. Sono state denunciate a piede libero 2 persone, un italiano di trent’anni per il reato di porto abusivo di armi rintracciato nella stazione di Mondovì e una italiana sessantenne per contravvenzione al foglio di via obbligatorio, identificata nella stazione di Novara. Sono stati controllati 34 veicoli. In particolare, nella provincia di Torino i servizi si sono svolti in tutte le aree frequentate dai viaggiatori, anche quelle limitrofe, di sei stazioni ferroviarie, fra cui i più importanti scali ferroviari del capoluogo, Porta Nuova, Porta Susa e Lingotto, ma anche gli scali ferroviari di Ivrea, Chivasso e Oulx.
 
I controlli hanno portato all’identificazione di oltre 200 persone e non è stata riscontrata alcuna situazione anomala o illegale. La presenza delle squadre cinofile antisabotaggio, ha consentito anche un controllo approfondito delle aree sensibili, del deposito bagagli e dei parcheggi antistanti alle stazioni con esito negativo. I controlli proseguiranno per tutto il periodo dell’ultima settimana di aprile e del primo maggio, anche con interventi supportati da rinforzi posti a disposizione dai Questori delle giurisdizioni interessate, nell’ambito di più complessi dispositivi di controllo straordinario del territorio.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
Il ragazzo, gią noto alle forze dell'ordine, aveva applicato il dispositivo sullo specchietto retrovisore di una Citroen C3 bianca
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Purtroppo la torre campanaria necessiterebbe di interventi urgenti per la messa in sicurezza. Interventi che sono a carico della curia di Torino
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
La donna stava camminando in piazza Martiri della Libertą, non lontano dal campanile, quando č stata urtata da una Peugeot
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
Ennesimo tentativo di truffa, i messaggi che potrete ricevere non provengono da un indirizzo dell'Agenzia delle Entrate
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non č riuscita ad opporre resistenza ed č caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: č stata medicata al pronto soccorso e dimessa
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnč
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si č scontrata prima con una Volvo e poi č andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore