IVREA - Controlli a tappeto della polizia in stazione e sui treni

| La presenza delle squadre cinofile antisabotaggio ha consentito agli agenti un controllo approfondito delle aree sensibili

+ Miei preferiti
IVREA - Controlli a tappeto della polizia in stazione e sui treni
Si è da poco concluso il servizio straordinario di controllo negli scali ferroviari disposto a livello nazionale dal Servizio di Polizia Ferroviaria, per garantire la sicurezza dei viaggiatori e di tutti coloro che lavorano in ambito ferroviario sia nelle stazioni che a bordo dei treni. In Canavese i controlli hanno riguardato la stazione di Ivrea sulla tratta Torino-Aosta. Complessivamente sono stati impiegati nei servizi 200 operatori tratti da tutte le dipendenti articolazioni presenti sul territorio, con la collaborazione del personale del Reparto Mobile di Torino, del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte e di Unità Cinofile Antisabotaggio e Antidroga poste a disposizione dalle Questure di Torino e Cuneo.
 
Sono state identificate, in tutto, 595 persone, di cui 195 straniere e 6 minori. Di queste, ben 250 persone sono state identificate a bordo treno. Sono state denunciate a piede libero 2 persone, un italiano di trent’anni per il reato di porto abusivo di armi rintracciato nella stazione di Mondovì e una italiana sessantenne per contravvenzione al foglio di via obbligatorio, identificata nella stazione di Novara. Sono stati controllati 34 veicoli. In particolare, nella provincia di Torino i servizi si sono svolti in tutte le aree frequentate dai viaggiatori, anche quelle limitrofe, di sei stazioni ferroviarie, fra cui i più importanti scali ferroviari del capoluogo, Porta Nuova, Porta Susa e Lingotto, ma anche gli scali ferroviari di Ivrea, Chivasso e Oulx.
 
I controlli hanno portato all’identificazione di oltre 200 persone e non è stata riscontrata alcuna situazione anomala o illegale. La presenza delle squadre cinofile antisabotaggio, ha consentito anche un controllo approfondito delle aree sensibili, del deposito bagagli e dei parcheggi antistanti alle stazioni con esito negativo. I controlli proseguiranno per tutto il periodo dell’ultima settimana di aprile e del primo maggio, anche con interventi supportati da rinforzi posti a disposizione dai Questori delle giurisdizioni interessate, nell’ambito di più complessi dispositivi di controllo straordinario del territorio.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO e VIDEO
Grande serata inaugurale per l'antico Carnevale di Castellamonte. Questa sera nella rotonda Antonelliana sono stati presentati i personaggi principali dell'edizione 2019 della manifestazione, ovvero la Bela Pignatera e il Primo Console
IVREA - Un annullo speciale in occasione dello Storico Carnevale
IVREA - Un annullo speciale in occasione dello Storico Carnevale
Il timbro figurato, promosso dalla Fondazione, potrà essere richiesto presso lo stand allestito nel Villaggio Arancio il 3 marzo
VOLPIANO - Maria Edera Spadoni ospite alla scuola delle unità cinofile
VOLPIANO - Maria Edera Spadoni ospite alla scuola delle unità cinofile
La vicepresidente della Camera ha visitato ieri pomeriggio la Scuola nazionale delle unità cinofile dei Vigili del fuoco
SETTIMO VITTONE - Chiude la strada provinciale 61 per lavori
SETTIMO VITTONE - Chiude la strada provinciale 61 per lavori
La sospensione potrà avvenire tra le 8 del lunedì 25 febbraio 2019 alle ore 18 del giovedì 28 febbraio 2019
VALCHIUSA - Un altro arresto per spaccio di droga in Valchiusella: nei guai un 46enne incensurato
VALCHIUSA - Un altro arresto per spaccio di droga in Valchiusella: nei guai un 46enne incensurato
I carabinieri di Vico Canavese hanno sequestrato 400 grammi di marijuana, danaro contante, probabilmente incassato dall'attività di spaccio in zona, e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente
CUORGNE' - A fuoco un alloggio in pieno centro storico: provvidenziale intervento dei vigili del fuoco - VIDEO
CUORGNE
La strada è stata chiusa al traffico dalla polizia municipale di Cuorgnè. Dopo la messa in sicurezza dell'alloggio i tecnici del Comune hanno visionato lo stabile per verificarne l'agibilità. Illesa la persona che si trovava nell'abitazione
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l'estorsione a Cuorgnè
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l
E' il terzo arresto in paese nel giro di una settimana sempre nell'ambito della stessa inchiesta e del medesimo processo penale
CIRIE' - Troppi pregiudicati nel bar: scatta la chiusura per 15 giorni
CIRIE
Questa mattina in via Gazzera, i carabinieri della compagnia di Venaria Reale hanno chiuso il bar «Caffè Villaggio»
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all
Il quarantenne, residente nel torinese, è stato controllato dai finanzieri della compagnia di Caselle al suo arrivo allo scalo torinese; dopo un'ispezione del bagaglio, gli inquirenti hanno rinvenuto due sacchetti con le foglie di cocaina
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell'Ana
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell
Paolo Querio continuerà ad essere direttore del giornale sezionale «Lo Scarpone Canavesano». Nel 2021 il centenario della sezione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore