IVREA - Corsa contro il tempo per salvare «Tecnologic@mente», il museo che racconta Olivetti e il Canavese

| Esiste oggi un pericolo imminente: che il cuore di Tecnologic@mente smetta di battere a causa della mancanza di fondi utili a finanziare una nuova «casa». Parte l'appello per coinvolgere attori pubblici e privati: il tempo stringe

+ Miei preferiti
IVREA - Corsa contro il tempo per salvare «Tecnologic@mente», il museo che racconta Olivetti e il Canavese
«Un Museo che agisce, ovvero un Museo che stabilisce una connessione continua con la quotidianità, un Museo che racconta e che al tempo stesso offre uno spazio di ascolto e di condivisione, attraverso la valorizzazione della creatività e la sperimentazione dell’ingegno». Tutto questo è il Laboratorio-Museo Tecnologic@mente che in poco più di 10 anni di attività ha visto transitare oltre 24 mila persone; più di 2 mila studenti ogni hanno partecipano ai laboratori didattici proposti; 140 le iniziative nelle quali Tecnologic@mente è stato coinvolto, talvolta come promotore, altre volte come attore di uno storytelling invidiato da tutto il mondo.
 
«Il Laboratorio-Museo Tecnologic@mente non è solo un Museo, è un luogo dove la storia e l’attualità si incontrano e tendono a fondersi grazie ad un “humus” intellettuale e tecnologico che solo sul territorio di Ivrea e del Canavese è possibile trovare». I laboratori didattici rappresentano un’eccellente modello di sapienza condivisa, capace di aiutare le scuole del territorio, ma non solo, a riflettere su contenuti e metodi di insegnamento. Essere non basta, servono impegno, passione ma soprattutto una visione lungimirante attraverso la quale si inizi a pensare non più solo “ad un’economia dei beni” ma “ad un’economia del bene”: il Laboratorio-Museo Tecnologic@mente è un bene prezioso non solo per il territorio di Ivrea e del Canavese, ma per chiunque voglia vivere e sperimentare il valore e la storia della tecnologia e della meccanica, che qui sono nate e si sono sviluppate secondo le visioni e le intuizioni di Adriano Olivetti.
 
Esiste oggi un pericolo imminente: che il cuore di Tecnologic@mente smetta di battere a causa della mancanza di fondi utili a finanziare una nuova “casa”. A fine anno infatti, cesserà il contratto di comodato gratuito, stipulato nel 2006 con l’Opera Pia Moreno, e, al momento, non vi è alcuna reale e sostenibile alternativa, che consenta al Museo di proseguire la propria attività. Per questo la Fondazione Natale Capellaro, unitamente alle Associazioni che da sempre sostengono e lavorano insieme al Laboratorio-Museo Tecnologic@mente, lanciano un appello alle Istituzioni locali, agli stakeholder economici ed impreditoriali, alla comunità nel suo insieme, affinché si riesca a trovare una nuova “casa” come luogo simbolo fra storia e leggenda, un laboratorio di contaminazione e di condivisione di idee e di visioni. 
 
«Nessuna strada sarà lasciata intentata, compresa quella di una raccolta firme a sostegno di un nuovo cuore pulsante nel territorio “del sapere innovativo”, perché tutto ciò che è racchiuso tra le mura di Tecnologic@mente non rappresenta solo un passato, ma è un fondamentale mentore per il presente e soprattutto per il futuro».
Video
Cronaca
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
La sostanza stupefacente è stata sequestrata ed il giovane è stato denunciato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
Concerto d'Estate al PalaMila di Ceresole, sabato pomeriggio, dedicato al ricordo dell'imprenditore di Cuorgnè
LEINI - Inseguimento a 200 chilometri orari in tangenziale: 6000 euro di multa al motociclista
LEINI - Inseguimento a 200 chilometri orari in tangenziale: 6000 euro di multa al motociclista
Inseguimento a folle velocità, ieri sera, lungo la tangenziale. La polizia stradale ha intercettato allo svincolo di Debouche una Suzuki Gsx 600 lanciata a forte velocità in direzione Milano. In sella un 31enne di Leini fermato a Borgaro
CASTELLAMONTE - Incidente mortale: dimesso dall'ospedale, muore tre giorni dopo a Ivrea
CASTELLAMONTE - Incidente mortale: dimesso dall
L'incidente si è verificato sulla provinciale per Ozegna. Sono diversi, secondo la procura eporediese, i punti ancora da chiarire: compreso il ricovero, con successiva dimissione dall'ospedale di Cuorgnè, il giorno stesso dell'incidente
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
A Valprato Soana un incontro pubblico promosso dal Parco Gran Paradiso sul predatore. Un'occasione per togliersi qualche curiosità, fugare paure immotivate, scoprire chi è il lupo e perché sta ritornando sulle Alpi anche in Canavese
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell'Ordine in aiuto del canile
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell
Gli Shot Gun LE MC presenti alla manifestazione con lo stand per la vendita dei gadget. Il ricavato è andato in beneficenza
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
In direzione Ivrea, per cause ancora in fase di accertamento, si sono scontrati un Range Rover e una Peugeot che si è ribaltata
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
Nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno abbattuto i totem arancioni sistemati, ormai già da mesi, lungo corso Indipendenza, tra la rotonda del Gigante e quella della frazione Vesignano. Indagini della polizia municipale in corso
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
Alcuni tra i migliori performer di questa disciplina a livello nazionale daranno vita a momenti di spettacolo e animazione
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
La vittima, un ragazzo di Caluso, era con la fidanzata in piazza Carlo Felice a Torino quando è stato picchiato e rapinato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore