IVREA-CUORGNE' - Ginecologa infedele truffa l'Asl per 100 mila euro

| La donna è stata denunciata per peculato continuato e truffa aggravata e continuata dalla guardia di finanza di Ivrea. E' stata anche segnalata alla corte dei conti

+ Miei preferiti
IVREA-CUORGNE - Ginecologa infedele truffa lAsl per 100 mila euro
La Guardia di Finanza di Torino a conclusione di un’attività investigativa, ha denunciato una ginecologa residente in Canavese che esercitava la propria professione fuori dai giorni ed orari previsti dal contratto con l’Asl di appartenenza, percependo indebitamente per anni le indennità riconosciute e previste per l’attività professionale in regime di “intramoenia”. L’indagine, condotta dai finanzieri della compagnia di Ivrea e coordinata dal pm Alessandro Gallo della Procura della Repubblica eporediese, ha permesso di appurare che la ginecologa, dipendente dell’Asl To4 in servizio in un ospedale del Canavese, era autorizzata solo per due giorni a settimana ed in determinate fasce orarie ad esercitare
la propria attività presso il suo studio privato di Ivrea.
 
Le ulteriori attività investigative hanno portato alla luce un secondo studio di sua proprietà a Cuorgnè, non previsto dai vincoli contrattuali, dove la stessa effettuava le visite mediche intascando da diversi pazienti la quota da versare all’Azienda Sanitaria Locale, causando un ingente danno economico al servizio sanitario. I finanzieri, a conclusione delle indagini hanno denunciato il medico alla Procura della Repubblica di Ivrea per i reati di peculato continuato, truffa aggravata e continuata. Il danno causato al Sistema Sanitario Nazionale è stato calcolato in circa 100.000 euro, pertanto la posizione della professionista è stata segnalata anche alla Corte dei Conti per gli eventuali profili di responsabilità contabile e amministrativa in termini di “danno erariale”.
 
Tale attività si inquadra nell’ambito della quotidiana attività di controllo della spesa pubblica attuata dalla Guardia di Finanza a contrasto di truffe, abusi e sprechi, al fine di favorire sempre migliori e maggiori servizi pubblici alla collettività.
Dove è successo
Cronaca
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterà eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
L'ambulatorio della guaritrice che combatteva il fuoco di Sant’Antonio è finito in tribunale. La donna è scomparsa due anni fa
CUORGNE - Taglio del nastro per l'Agenzia delle Entrate - VIDEO
CUORGNE - Taglio del nastro per l
Dopo il trasloco dagli uffici di corso Roma il servizio si è trasferito interamente al terzo piano della vecchia Manifattura
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
Dopo l'episodio di via Spagna oggi pomeriggio nuovo allarme per dei pezzi di paramano crollati da un palazzo di via Settimo
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in città e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che è stato incaricato dalla Regione
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
Nel corso del procedimento giudiziario il Comune si è costituito parte civile, assistito dall'avvocato Celere Spaziante
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore