IVREA - Detenuti con il cellulare in cella: è allarme sicurezza

| «Alcuni episodi fanno ritenere che quello di Ivrea possa considerarsi uno degli istituti di pena maggiormente a rischio»

+ Miei preferiti
IVREA - Detenuti con il cellulare in cella: è allarme sicurezza
Nel corso di un anno sono stati rivenuti presso la Casa Circondariale di Ivrea, ben 8 (otto) telefoni cellulari, l'ultimo dei quali nella mattinata odierna all'interno del piede di un letto posto in una cella. Tali telefoni cellulari erano tutti completi di scheda sim e carica batterie costruiti artigianalmente. A dare la notizia è il Segretario Generale dell’Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) Leo Beneduci.

«L'alto numero di apparecchi telefonici cellulari rinvenuti all'interno della Casa Circondariale di Ivrea solo grazie all'acume e all'alta professionalità della Polizia Penitenziaria - prosegue il leader dell'O.S.A.P.P. -  in quanto nascosti con le modalità più varie e nei punti meno accessibili del complesso penitenziario, fanno ritenere che quello di Ivrea possa considerarsi uno degli istituti di pena maggiormente a rischio, in termini di sicurezza sul territorio nazionale, in quanto è ben nota la stretta aderenza tra chi sconta la pena all'interno delle carceri e molte delle azioni criminali che vengono poste in essere all'esterno in danno della collettività, soprattutto se chi sta in carcere riesce a comunicare, o peggio, ad impartire ordini a chi è fuori».

«Ovviamente - conclude Beneduci - a nulla è valso per il personale di Polizia Penitenziaria di Ivrea il richiedere strumenti elettronici di controllo ovvero dissuasori che impediscano comunicazioni non lecite tra il carcere e l'esterno ed è solo grazie alla perizia, oltre che all'esperienza della Polizia Penitenziaria, che ancora oggi si riesce a trovare la maggior parte di tali apparecchi telefonici».

Cronaca
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
Tragedia questa mattina a Lombardore sulla provinciale per Leini. Proprio sotto il palazzone, sulle strisce, è stata travolta e uccisa una donna. L'investitore, residente a Front Canavese, è stato denunciato per omicidio stradale
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina Aci: una motocicletta in fuga
CIRIE
Torna la paura a Ciriè dove venerdì sera, intorno alle 21, qualcuno in sella a una moto ha esploso due colpi contro l'Aci
IVREA - «Posso vedere il mare per l'ultima volta?»: l'ambulanza si ferma sulla spiaggia
IVREA - «Posso vedere il mare per l
Ottantotto anni e la consapevolezza che, probabilmente, quei luoghi non li vedrà più. Così, durante il trasferimento in ambulanza, chiede di vedere il mare per un'ultima volta. E i volontari della croce rossa accosentono...
CUORGNE' - Piantagione di cannabis: arrestato un «coltivatore» 47enne
CUORGNE
Prosegue l'attività dei carabinieri della compagnia di Ivrea per contrastare la produzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti
RIVAROLO - L'erba alta ad Argentera si «mangia» i marciapiedi - FOTO
RIVAROLO - L
Qualche residente si è anche preso la briga di sistemare qualche aiuola ma il problema, anche a causa dei temporali, persiste
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
L'attività degli agenti del commissariato Madonna di Campagna della Polizia di Stato ha consentito di scoprire una fiorente attività di coltivazione di marijuana tra i campi di Mappano e Borgaro. In manette un italiano e un albanese
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
La nuova rotta è disponibile lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica per un'offerta di più di 21.900 posti
CANAVESANA - Treno soppresso a sorpresa: pendolari furenti
CANAVESANA - Treno soppresso a sorpresa: pendolari furenti
Quello di oggi è stato solo l'ultimo dei disagi di un'altra settimana da incubo per la storica ferrovia del Canavese di Gtt
CALUSO - Incidente ferroviario: sei indagati per il disastro - FOTO
CALUSO - Incidente ferroviario: sei indagati per il disastro - FOTO
Altre cinque persone sono state iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Ivrea per l'incidente di fine maggio
RIVAROLO - Ripartono i corsi dell'Unitre di Rivarolo-Favria-Feletto
RIVAROLO - Ripartono i corsi dell
Inaugurazione dell'anno accademico nell'auditorium dell'Aldo Moro di Rivarolo il prossimo venerdì 12 ottobre ore 15
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore