IVREA - Detenuto tenta di strangolare un agente della polizia penitenziaria: paura in carcere

| A denunciare gli episodi è il segretario generale dell’O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) Leo Beneduci. Un detenuto ha dato fuoco a un materasso ed è stato necessario evacuare il reparto isolamento

+ Miei preferiti
IVREA - Detenuto tenta di strangolare un agente della polizia penitenziaria: paura in carcere
Ieri intorno alle 14 un detenuto di nazionalità colombiana di 24 anni, in carcere per tentato omicidio, rapina e lesioni, ristretto al terzo piano ordinario del carcere di Ivrea, per futili motivi, ha aggredito violentemente un agente della polizia penitenziaria che stava eseguendo un'attività di perquisizione, cercando di strangolarlo, tanto che si è reso necessario accompagnare l'agente al Pronto Soccorso dell'ospedale eporediese per ulteriori accertamenti. Inoltre, sempre ieri alle 20.30, un detenuto di nazionalità italiana classe 1979, ristretto al reparto isolamento, ha incendiato metà materasso gettandolo in mezzo al corridoio della sezione, costringendo il personale di servizio ad evacuare la sezione isolamento e mettere in salvo gli altri detenuti occupanti il reparto  facendoli confluire nel cortile passeggio.

A denunciare gli episodi è il Segretario Generale dell’O.S.A.P.P. (Organizzazione  Sindacale  Autonoma  Polizia  Penitenziaria) Leo Beneduci il quale afferma che si tratta degli ennesimi episodi occorsi nelle carceri italiane a dimostrazione del fatto che è  sempre e solo «la polizia penitenziaria a pagare, anche a prezzo della propria incolumità personale, le conseguenze dei disservizi e della disorganizzazione che connotano l'organizzazione degli Istituti di pena Italiani, soprattutto in un momento in cui è lasciata ai detenuti, anche di notevole pericolosità, la massima libertà di movimento nelle sezioni detentive e non si procede neanche in via disciplinare per prevenire o per reprimere la crescente violenza che sta caratterizzando il sistema penitenziario  in danno delle donne e degli uomini della polizia penitenziaria con particolare veemenza nelle carceri piemontesi».

 

Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
Due rapinatori hanno assaltato la filiale oggi dopo le 15. Sono fuggiti con i soldi delle casse. Bottino di oltre 30 mila euro
CANAVESE - L'Asl To4 avvia la campagna delle vaccinazioni obbligatorie per i bambini
CANAVESE - L
Se entro il 31 agosto 2017 non sarà recapitata alcuna comunicazione, significa che il proprio figlio risulta regolarmente vaccinato e, pertanto, sarà sufficiente compilare e firmare un’autocertificazione scaricabile anche su internet
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l'auto e muore: una donna di Tavagnasco non ha avuto scampo - FOTO
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l
Il dramma si è consumato questa mattina poco dopo le undici. Inutili tutti i soccorsi. L'auto della donna si è ribaltata cadendo nel canale. L'abitacolo è stato invaso dall'acqua e l'automobilista non è riuscita a uscire
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterà eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
L'ambulatorio della guaritrice che combatteva il fuoco di Sant’Antonio è finito in tribunale. La donna è scomparsa due anni fa
CUORGNE - Taglio del nastro per l'Agenzia delle Entrate - VIDEO
CUORGNE - Taglio del nastro per l
Dopo il trasloco dagli uffici di corso Roma il servizio si è trasferito interamente al terzo piano della vecchia Manifattura
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore