IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare

| Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attivitą. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori “in  nero”, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione dell’attività imprenditoriale.  Sono i numeri  di  un intervento della Guardia di Finanza di Torino che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea del quale gli inquirenti non hanno diffuso ulteriori dettagli. I Finanzieri del Gruppo di  Ivrea, che hanno  condotto  l’attività  in  collaborazione con l’Ispettorato  Nazionale del Lavoro di Torino,  hanno potuto constatare  che quasi l’intero staff  del  locale,  ben 10  lavoratori, prestavano  la  loro  opera  totalmente  “in nero”, esposti  in tal modo ad  elevati  rischi  in termini di sicurezza e di  garanzie assistenziali. 

Oltre  alle  gravi  responsabilità  inerenti  l’assunzione  del  personale  sono  state riscontrate anche anomalie contabili ed  amministrative,  ora al  vaglio degli inquirenti.   Tutto  giovanissimo  il  personale  irregolarmente  impiegato  che  ricopriva  mansioni  di cuoco,  pizzaiolo  e  cameriere.  La  tutela  dei  giovani  lavoratori  viene  perseguita  con costanza  anche  al  fine  di  evitare  sfruttamenti  da  parte  di  esercenti  poco  lungimiranti e senza  scrupoli. Ora  l’imprenditore,  che  come  detto  è  stato  sanzionato  per  oltre  50.000  euro,  rischia anche la  sospensione  dell’attività.   

L’intervento  della  Guardia  di  Finanza  ha  indotto  infine  l’imprenditore  alla regolarizzazione  dei  dipendenti  i  quali  hanno  quindi  potuto  beneficiare,  così  come previsto  dalla  legge,  di  una  regolare  assunzione  e  di  un’adeguata  copertura assicurativa. Le  attività  della  Guardia  di  Finanza,  attraverso  la  prevenzione  e  la  repressione  di ogni  forma  di  concorrenza  sleale,  come  quella  dell’utilizzo  di  lavoratori  “in  nero”, che  spesso  vengono  esposti  a  elevati  rischi  in  termini  di  sicurezza  e  di  garanzie assistenziali,  vogliono  tutelare  tutti  quegli  imprenditori  che  operano  nel  pieno rispetto  delle regole.

 

Cronaca
CASTELLAMONTE - «Il ponte non č pericoloso»: riaperta la strada
CASTELLAMONTE - «Il ponte non č pericoloso»: riaperta la strada
Un secondo sopralluogo dei tecnici della Regione Piemonte, infatti, ha escluso situazioni di pericolo
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la 'ndrangheta: due arresti in Canavese - VIDEO
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la
Questa mattina, i carabinieri del Ros e del Gruppo di Aosta, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Torino su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 16 persone
CANAVESE - Infiltrazioni della 'ndrangheta: vari arresti per narcotraffico in tutto il torinese - VIDEO
CANAVESE - Infiltrazioni della
Le indagini hanno consentito di ricostruire uno scenario di infiltrazione nel tessuto economico-imprenditoriale e di documentare l'esistenza di un'associazione finalizzata al narcotraffico tra Spagna e Italia. Due arresti in Canavese
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
L'ordigno probabilmente rimasto in quelle cantine dalla seconda guerra mondiale, č stato recuperato e messo in sicurezza
CUORGNE' - Incidente sul lavoro: operaio di Pont ferito alla Federal Mogul
CUORGNE
Dopo il trasporto al pronto soccorso di Cuorgnč, sottoposto a intervento chirurgico, č stato ricoverato all'ospedale di Ivrea
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
L'incontro promosso dall'associazione «Codici-Torino» con i pendolari della ferrovia Canavesana si terrą a Bosconero
CHIVASSO - Vuole lanciarsi sotto il treno: lo salvano i carabinieri
CHIVASSO - Vuole lanciarsi sotto il treno: lo salvano i carabinieri
Attimi di apprensione alla stazione ferroviaria dove un uomo di 35 anni ha minacciato di lanciarsi sotto un treno
IVREA - Vendevano droga ai ragazzini delle scuole: quattro persone arrestate dalla polizia - VIDEO
IVREA - Vendevano droga ai ragazzini delle scuole: quattro persone arrestate dalla polizia - VIDEO
L'indagine ha permesso di documentare la sistematica attivitą di spaccio con l'aggravante della vendita a minori e dello smercio effettuato in prossimitą degli istituti scolastici superiori. La base in un alloggio occupato abusivamente
CASELLE - La ricerca personale era farlocca: aeroporto estraneo
CASELLE - La ricerca personale era farlocca: aeroporto estraneo
Un 59enne di Cirič č stato arrestato dai carabinieri per truffa. Aveva organizzato una falsa ricerca di personale per l'aeroporto
IVREA - Mercoledģ a Saluggia l'ultimo saluto a Ivan Ferrero
IVREA - Mercoledģ a Saluggia l
Camera ardente al distaccamento dei vigili del fuoco di Ivrea. Il pompiere ha perso la vita in un incidente stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore