IVREA - Dimessa dall'ospedale, muore dopo quattro giorni: nessuna responsabilità dei medici

| E' stata archiviata la posizione dei quattro medici del pronto soccorso di Ivrea che vennero indagati dalla procura eporediese per omicidio colposo in merito al decesso di Daniela Golfrè Andreasi, 58 anni, maestra della materna di Azeglio

+ Miei preferiti
IVREA - Dimessa dallospedale, muore dopo quattro giorni: nessuna responsabilità dei medici
Muore pochi giorni dopo le dimissioni dall'ospedale di Ivrea. Nessuna responsabilità da parte dei medici che la presero in cura. E' stata archiviata la posizione dei quattro medici del pronto soccorso che vennero indagati dalla procura eporediese per omicidio colposo. Sono Sergio Spatafora, 52 anni, di Azeglio (difeso dall'avvocato Pio Coda), Giuseppe Caruso, 43 anni, di Ivrea (legale Patrizia Caruso), Andrea Boschetti, 47 anni di Burolo (avvocato Costanza Casali), e Giuseppina Girino, 50 anni di Montalenghe (difesa dal legale Mario Benni). Purtroppo la paziente, Daniela Golfrè Andreasi, 58 anni maestra di Azeglio, era stata colpita da un'infezione di clostridium bifermentas, un batterio killer molto pericoloso. Come hanno sancito le perizie, quella infezione «non era in alcun modo prevenibile» e i medici si comportarono correttamente.

A febbraio del 2015, in occasione della prima visita al pronto soccorso, i medici dimisero la paziente con una diagnosi di lombo-sciatalgia. Il primo passaggio al pronto soccorso è del 26 febbraio. In quell'occasione la donna venne dimessa il giorno stesso. La situazione precipitò la sera del giorno successivo, quando un'ambulanza del 118 trasportò la 57enne in ospedale già in condizioni critiche. Il decesso sopraggiunse la mattina dopo. Stando a quanto ricostruito dalla direzione generale dell’Asl che avviò un’inchiesta interna, la paziente, «riferì con precisione ai sanitari i sintomi del momento, non indicando episodi febbrili o altri stati anomali di salute che potessero far pensare ad una infezione in corso». E non presentava segni visibili di anomalie a carico degli arti inferiori. Per questo dopo il parere dei medici e dell’ortopedico la donna venne dimessa.

Purtroppo quel batterio killer è molto raro nell'uomo: l'infezione insorge all'improvviso e si estende rapidamente, tanto che, in diversi casi, anche se riconosciuto in tempo, il batterio aggredisce i muscoli e risulta letale. Daniela Golfrè Andreasi che da diciotto anni lavorava come maestra alla scuola materna Luca Tapparelli di Azeglio, lasciò il marito e una figlia che non si sono mai arresi nonostante le perizie finite agli atti del procedimento che ha portato all'archiviazione dei medici.

Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Incidente stradale con fuga: 91enne condannato
RIVAROLO - Incidente stradale con fuga: 91enne condannato
Urta un pedone con lo specchietto della propria autovettura, non si ferma e viene condannato per omissione di soccorso
CERESOLE REALE - Finalmente via la neve: venerdì riapre la strada per il Colle del Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - Finalmente via la neve: venerdì riapre la strada per il Colle del Nivolet - FOTO
I cantonieri del Servizio Viabilità 3 della Città Metropolitana di Torino hanno completato le operazioni per lo sgombero della neve e la pulizia della carreggiata nel tratto di alta quota della Strada Provinciale 50 del Colle del Nivolet
BELMONTE - «Maiali» al santuario: spazzatura lasciata sul sagrato
BELMONTE - «Maiali» al santuario: spazzatura lasciata sul sagrato
Sagrato «deturpato» dalla presenza di spazzatura. Cartoni della pizza e bottiglie abbandonati sulle scale del santuario
SALASSA - Escono dal rave party e si schiantano contro l'auto di un poliziotto - FOTO e VIDEO
SALASSA - Escono dal rave party e si schiantano contro l
Accertamenti in corso, da parte dei carabinieri, sullo stato psicofisico dei ragazzi a bordo del furgone che ieri pomeriggio, sulla pedemontana, è andato a schiantarsi contro due vetture dopo aver danneggiato un autobus pieno di bambini
LESSOLO - Incidente stradale sulla A5, ferito un uomo di Caselle
LESSOLO - Incidente stradale sulla A5, ferito un uomo di Caselle
Estratto dalle lamiere dell'auto dai vigili del fuoco di Ivrea è stato poi trasportato in ambulanza all'ospedale di Ivrea
VOLPIANO - Comital addio: in tribunale a Ivrea arriva il fallimento
VOLPIANO - Comital addio: in tribunale a Ivrea arriva il fallimento
«La notizia di oggi apre scenari imprevisti e preoccupanti, ed è necessario avviare subito un confronto» dice la Pentenero
PROCESSO ROSBOCH - Caterina Abbattista in lacrime: «Non ho fatto del male a nessuno» - VIDEO
PROCESSO ROSBOCH - Caterina Abbattista in lacrime: «Non ho fatto del male a nessuno» - VIDEO
«Mi dispiace per quello che è successo ma io non ho fatto niente. Non ho truffato nessuno e non ho fatto del male a nessuno». Così Caterina Abbattista, in lacrime, all'uscita dal Tribunale di Ivrea dopo la sentenza di primo grado
SALASSA - Incidente sulla Pedemontana: auto ribaltata nel fosso
SALASSA - Incidente sulla Pedemontana: auto ribaltata nel fosso
L'uomo alla guida è comunque uscito dal mezzo con le proprie gambe ed è stato medicato sul posto dal personale croce rossa
SALASSA - Drammatico incidente sulla pedemontana: cinque feriti e un pullman di bimbi coinvolto - VIDEO E FOTO
SALASSA - Drammatico incidente sulla pedemontana: cinque feriti e un pullman di bimbi coinvolto - VIDEO E FOTO
Poco prima del ponte sul torrente Orco un Ford Transit con 2 persone a bordo ha toccato un pullman di bambini che stavano rientrando da una gita ed è andato a sbattere contro una Peugeot e una Fiat Grande Punto
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO
Con il progetto «A piedi tra le nuvole», il Parco Nazionale Gran Paradiso promuove da oltre 15 anni una mobilità dolce, regolamentando il traffico automobilistico privato d’estate lungo la strada che conduce al Colle del Nivolet
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore