IVREA - Disabili visivi: è positivo il bilancio stilato dall'Uici

| Il 30 novembre scade la convenzione per il Centro di Riabilitazione Visiva. «Speriamo di poter garantire continuità» dicono dall'Uici

+ Miei preferiti
IVREA - Disabili visivi: è positivo il bilancio stilato dallUici
«Frequento il Centro di Riabilitazione Visiva di Ivrea da anni: per me è un punto di riferimento fondamentale. Con la gestione dell'Unione Ciechi sono arrivate molte nuove proposte, dall'attività posturale all'accompagnamento in auto. Anche il servizio informativo sulle attività della struttura, e più in generale sui temi riguardanti la disabilità visiva, è nettamente migliorato». Carmela Bernardo è una delle tante persone che giovedì 27 ottobre, presso la sede di Corso Nigra 37, hanno partecipato a un incontro con i dirigenti UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) – sezione di Torino, l'associazione che dal dicembre 2014, su mandato dell'Asl Torino 4, gestisce il Crv (Centro di Riabilitazione Visiva) di Ivrea. Negli ultimi mesi, l'UICI ha raccolto 118 questionari di valutazione della qualità dei servizi offerti. Il livello di gradimento è elevato. Non solo: nel 2015 il centro ha erogato 1.100 prestazioni di assistenza (in decisivo aumento rispetto all'anno precedente).
 
Caterina Cancerin e Maria Teresa Battaglino, anche loro assidue frequentatrici del Crv, osservano che «le attività sono tantissime, dalla cucina alla musicoterapia, fino all'auto-mutuo aiuto. Noi le seguiamo tutte: abbiamo trovato una seconda famiglia». Molti degli utenti arrivano dai paesi vicini. Tra loro c'è Laura Arasio, che spiega: «Non conoscevo il Crv: ci sono arrivata negli ultimi mesi. Alle spalle avevo altre esperienze, non tutte positive. Ma qui sono letteralmente rinata. Quasi ogni giorno prendo l'autobus da Settimo. Gli spostamenti non sono semplici, specialmente per una persona ipovedente, però li affronto volentieri, perché nella struttura eporediese ho trovato una professionalità e un calore umano unici».
 
«Dobbiamo ammettere che all'inizio qualche problema c'è stato». Non ne fa mistero Franco Lepore, presidente UICI Torino. «Ma, terminata la fase di “rodaggio”, i servizi sono stati ampliati e potenziati. Oggi il numero degli utenti è in costante aumento e la loro soddisfazione ci stimola a continuare in questa direzione». Attualmente il Crv di Ivrea offre una serie di servizi riabilitativi ad ampio raggio: dall'informatica all'autonomia personale, dalla consulenza psicologica allo sportello pensionistico, senza trascurare le proposte culturali e i momenti aggregativi.
 
Ma sul futuro gravano pesanti incognite, perché il mandato UICI sta per concludersi. Infatti la convenzione con l'Asl Torino 4 scade il 30 novembre. Gli utenti sperano in un rinnovo. «Faremo il possibile perché il prezioso bagaglio di esperienza maturato finora non vada perduto – hanno dichiarato, durante l'incontro del 27 ottobre, Franco Lepore e Giuseppe Salatino, rispettivamente Presidente e Consigliere Delegato UICI Torino – Noi ci siamo dichiarati assolutamente disponibili a continuare nella gestione del centro. Ce lo chiedono gli utenti, ma la decisione spetta all’Asl. Speriamo quindi di poter garantire una continuità. In gioco c'è il futuro dei tanti disabili visivi che nel Crv hanno trovato un valido punto di riferimento».
Galleria fotografica
IVREA - Disabili visivi: è positivo il bilancio stilato dallUici - immagine 1
IVREA - Disabili visivi: è positivo il bilancio stilato dallUici - immagine 2
Cronaca
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
Tra le motivazioni i carichi di lavoro, tensione nel comando, ambiente insostenibile, richieste di trasferimento negate
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
Da lunedì verrà eseguito un intervento di abbattimento del primo filare di platani nei Giardini della stazione ferroviaria
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
Due donne, hanno approfittato di un momento di confusione all'interno del locale per impossessarsi del barattolo contenente le mance. Appena si sono accorti del furto, i titolari sono andati a visionare le immagini di videosorveglianza
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
Tutto il sistema operativo regionale Antincendi boschivi continua a essere allertato sull'intero territorio piemontese, pronto a intervenire in caso di necessità
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
Code e traffico in tilt in centro. «Colpa» della rotonda di porta Vercelli. Indagine del Comune in corso per nuove modifiche
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
Solo a notte fonda papà Luciano e mamma Nadia hanno ricevuto la tragica notizia direttamente dal comandante provinciale dei vigili del fuoco di Torino, Marco Frezza, che ha fatto loro visita a Saluggia
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
Alla sbarra Daniele Bergero, 26 anni di Front Canavese, Romano Bergero, 34 anni di Foglizzo, Piero Bergero, 31 anni di Oglianico, e Alex Bianciotto, 30 anni di Mercenasco. Le vittime furono uccise a Castelrosso il 24 ottobre del 2017
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
Lo scopo della «spedizione punitiva» sarebbe stato quello di recuperare un credito di droga. Indagini dei carabinieri in corso
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
Notte nazionale del Classico gremita di spettatori a Ivrea che hanno invaso «Palazzo degli Studi» che ospita il Liceo Botta
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
I dubbi sulla «fuga» dei tre sacerdoti dal santuario non si diradano. La diocesi di Torino assicura la presenza di religiosi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore