IVREA - Esce la rivista La Diana

| Il periodico di etnografia compie 25 anni di vita

+ Miei preferiti
IVREA - Esce la rivista La Diana
Esce La Diana, periodico di etnografia canavesana disponibile dal 12 febbraio, prima domenica degli Abbà. Il capitolo d’apertura è dedicato al corposo bilancio dei primi 25 anni della rivista, durante i quali si è cercato di valorizzare le caratteristiche peculiari dell’antica manifestazione eporediese attraverso ricerche, documenti inediti e una meravigliosa raccolta di fotografie stupende.
 
È stata quindi la volta del benvenuto al Generale, il trentunenne Claudio Ferrero, novissimo quest’anno ai fasti del massimo evento cittadino. Poi, nell’interessante articolo Che gran casino il 1° Libro dei Verbali, viene spiegato in quattro pagine ben illustrate come il Sostituto Gran Cancelliere Arturo Devalle abbia cercato di fare “chiarezza”; e a queste amenità d’antan, fanno seguito delle coloratissime pagine in cui i Citoyens de la Ville d’Ivrée 1798 piantano l’Albero della Libertà e, con Carnevalgustando, compiono un percorso musical-gastronomico all’insegna dell’allegria.
 
Doveroso leggere l’articolo Perché tutti a Carnevale devono indossare il berretto frigio.
Di qui partono, con una nuova splendida impostazione grafica, le pagine che narrano a colori la campagna del 2016. Dalle prime alzate degli Abbà, alle fagiolate rionali, dove meravigliosi volontari preparano il piatto tradizionale del Carnevale: ij faseuj grass. Poi la rappacificazione sul Ponte Vecchio, la seconda domenica degli Abbà, e il giovedì grasso con la festa che continua.
Un sabato pieno di folla applaude la bella mugnaia Isabella Bretti Enrione, al balcone del civico Palazzo e, lungo le strade, il Generale “ripetente” Pigi Percivalle; una domenica piovosa non smorza gli entusiasmi delle battaglie e un lunedì pieno di sole vede piantare i cinque pic a l’uso antic; un glorioso martedì consente infine immagini favolose di battaglie che resteranno a futura memoria.
 
Segue uno studio clinico serissimo del dottor Ugo Maggiorotti, che tratta la rottura del naso da getto di “arancie”; quindi due particolari cronache inedite del 1896 e del 1909. Divertenti le strip di Francesco Gioana, che ripropone delle vignette pubblicate nel lontano 1994: tutto cambia per restare sempre uguale! Puntuale quindi si presenta la sequenza attesissima degli eporediesi doc, gnoch e demignoch, che continuano a lievitare perché ogni anno la lista si allunga. Poi gli anniversari si sprecano: trent’anni la fagiolata di Monte Navale; cinquanta la fagiolata di San Lorenzo; i primi quarantacinque anni dei Diavoli Aranceri in un libro ricco di ricordi, persone e tanti fatti. Quindi la sconosciuta composizione della Banda dello storico Carnevale di Ivrea e le lunghe, appassionate interviste nel modo dei cavallanti.
 
Una chiusa all’insegna del sorriso ci stava, in mezzo alle solite beghe; ed è un articolo che il lungo titolo descrive dettagliatamente: I fiumi di parole che hanno inondato il Duemilasedici: Quel pasticciaccio brutto dello Statuto e la resistibile ascesa della bolla mediatica sui fuochi.
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO - La città in lutto per la scomparsa di Piero Cerutti
VOLPIANO - La città in lutto per la scomparsa di Piero Cerutti
Il cordoglio del sindaco. Nel 2003 era stato nominato Cavaliere della Repubblica Italiana per i suoi meriti nel campo delle arti
RAPINANO ANZIANO IN STRADA - Il balordo preso a Volpiano è già stato scarcerato - VIDEO DELL'AGGRESSIONE
RAPINANO ANZIANO IN STRADA - Il balordo preso a Volpiano è già stato scarcerato - VIDEO DELL
Anass Ouahmane, nel video della rapina diffuso dalla polizia, è quello che va incontro all’anziano, lo supera, torna indietro e poi lo aggredisce alle spalle tentando di strappargli la catenina d’oro. E' già ai domiciliari
SAN GIUSTO - Incendio in un'azienda: intervento dei pompieri - FOTO
SAN GIUSTO - Incendio in un
A dare l'allarme sono stati alcuni residenti e automobilisti di passaggio che, dalla provinciale, hanno notato le fiamme
TERRORISMO - Un fuggitivo forse diretto verso l'Italia: aumentano i controlli in tutto il Piemonte
TERRORISMO - Un fuggitivo forse diretto verso l
Intanto oggi all'aeroporto di Caselle sono atterrati i primi turisti piemontesi tornati immediatamente in Italia dopo l'attacco a Barcellona. Sono atterrati all'aeroporto Pertini alle 13 con il volo Ryanair. Tutti ancora sotto shock
SPARONE - Turista francese si perde: salvato dal soccorso alpino
SPARONE - Turista francese si perde: salvato dal soccorso alpino
Lo sfortunato escursionista è stato individuato abbastanza rapidamente ed è poi stato portato a valle dall'elicottero del 118
LAVORO - 300 posti al Bennet di Chivasso: ecco dove mandare il curriculum
LAVORO - 300 posti al Bennet di Chivasso: ecco dove mandare il curriculum
Si ricercano per il nuovo punto vendita addetti alla cassa, banconisti del fresco, addetti alle vendite del reparto surgelati e dei reparti non alimentari
FAVRIA - Litiga con i vicini e i carabinieri gli scoprono in casa una piantagione di marijuana - FOTO
FAVRIA - Litiga con i vicini e i carabinieri gli scoprono in casa una piantagione di marijuana - FOTO
E' successo martedì sera, a Favria, dove i carabinieri di Castellamonte sono intervenuti per una lite tra vicini. All'arrivo dei militari la situazione si era già tranquillizzata ma da un rapido controllo è emersa la piantagione
RIVAROLO - Vandali rovinano la targa per il Grande Torino
RIVAROLO - Vandali rovinano la targa per il Grande Torino
Qualche giorno fa i balordi hanno rovinato la targa. Con un intento preciso: cancellare il nome dell'assessore Leone...
PARCO GRAN PARADISO - Allarme: scompare il lago del ghiacciaio a causa del caldo
PARCO GRAN PARADISO - Allarme: scompare il lago del ghiacciaio a causa del caldo
Il lago del ghiacciaio del Grand Croux in Valle di Cogne, nel Parco Nazionale Gran Paradiso, dopo lo svuotamento improvviso della scorsa estate non si è riformato
IVREA - La città piange Bermond, ballerino e maestro di tango
IVREA - La città piange Bermond, ballerino e maestro di tango
Giovanni Bermond si è spento mercoledì nel reparto di neurologia dell’ospedale di Ivrea dopo una lunga malattia. Aveva 42 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore