IVREA - Fisco evaso: a processo due marescialli della finanza

| Il procuratore Vittorio Corsi ha chiesto la condanna dei due finanzieri un tempo in servizio alla compagnia di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Fisco evaso: a processo due marescialli della finanza
Un anno e sei mesi di carcere per i marescialli della guardia di finanza Lucio Greco, 41 anni di Ivrea, difeso dall’avvocato Ferdinando Ferrero, e Daniele Musso, 50 anni di Montalto Dora, difeso dall’avvocato Claudio D’Alessandro. E’ la richiesta del procuratore Vittorio Corsi nel processo relativo a un giro di cartiere costruite ad hoc per evadere il fisco. Per l’altro imputato, l’ex finanziere poi diventato broker, Pier Giuseppe Corrotto, 50 anni di Ivrea, difeso dall’avvocato Marina Vaciago, Corsi ha chiesto una condanna a due anni di reclusione.
 
Secondo l’accusa i due marescialli, un tempo in servizio alla compagnia di Ivrea, avrebbero volutamente tardato ad avviare le indagini sulla società «Koha» che faceva riferimento a Corrotto. Era stata la procura di Rimini, per prima, a scoprire, tra il 2012 e il 2013, l’esistenza di società cartiere dai nomi fantasiosi, Koha, Boyager, Yamay, che avevano il solo scopo di produrre false fatture e permettere agli ideatori della truffa di frodare il fisco. Un giro di cartiere costruite ad hoc per dirottare su società fantasma, ottime per eludere i controlli, i soldi provenienti dalle sponsorizzazioni delle gare di rally. Secondo la procura i marescialli «Ritardavano dolosamente le operazioni di verifica fiscale su Koha srl per gli anni 2008, 2009, 2010 fino al 21 settembre 2012». L’organizzazione è stata scoperta dalla guardia di finanza di Rimini ma un secondo filone d’indagine è stato portato avanti dalla compagnia di Ivrea, in quanto le società avevano come amministratori degli eporediesi.
 
Il procuratore ha chiesto la condanna dei due finanzieri (che nel frattempo sono stati trasferiti a Torino) per collusione e abuso d'ufficio, mentre per Corrotto l'accusa sostiene la sua colpevolezza per il reato di corruzione. Il processo è stato rinviato al 21 gennaio. C’è, però, un’inchiesta aperta anche dalle autorità svizzere sul conto di Corrotto che, appena congedato dalle fiamme gialle, trovò lavoro come broker proprio a Lugano. Ed è qui, secondo la procura di Rimini, che Corrotto tesse legami con altri personaggi, poi finiti nei guai, tutti ex piloti di rally. Gli inquirenti elvetici hanno chiesto alla procura di Ivrea collaborazione per andare a fondo della vicenda.
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnč e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che č emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un'azienda
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un
L'incendio divampato l'altra notte. Accertamenti dei carabinieri in corso. E' il secondo caso in meno di una settimana
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari hanno comunicato l'avvio della procedura di cessione dei complessi aziendali con i soggetti interessati
RONCO - La festa del paese celebra l'identitą francoprovenzale
RONCO - La festa del paese celebra l
L'amministrazione comunale invita tutta la popolazione a partecipare in costume
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
Fine giornata movimentata, quella di lunedi, per i volontari della stazione di Ceresole Reale. Due donne tratte in salvo
RIVAROLO - Prende fuoco l'insegna della Reale Mutua - FOTO
RIVAROLO - Prende fuoco l
Intervento dei vigili del fuoco subito dopo mezzanotte in corso Torino
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l'ha fatta uno degli automobilisti coinvolti - FOTO
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l
Il pensionato settantenne rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un grave incidente sulla provinciale tra Foglizzo e San Giusto Canavese, č morto oggi, poco dopo le 12, al Cto. Dimesso, invece, il ragazzo alla guida dell'altro veicolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore