IVREA - Fisco evaso: a processo due marescialli della finanza

| Il procuratore Vittorio Corsi ha chiesto la condanna dei due finanzieri un tempo in servizio alla compagnia di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Fisco evaso: a processo due marescialli della finanza
Un anno e sei mesi di carcere per i marescialli della guardia di finanza Lucio Greco, 41 anni di Ivrea, difeso dall’avvocato Ferdinando Ferrero, e Daniele Musso, 50 anni di Montalto Dora, difeso dall’avvocato Claudio D’Alessandro. E’ la richiesta del procuratore Vittorio Corsi nel processo relativo a un giro di cartiere costruite ad hoc per evadere il fisco. Per l’altro imputato, l’ex finanziere poi diventato broker, Pier Giuseppe Corrotto, 50 anni di Ivrea, difeso dall’avvocato Marina Vaciago, Corsi ha chiesto una condanna a due anni di reclusione.
 
Secondo l’accusa i due marescialli, un tempo in servizio alla compagnia di Ivrea, avrebbero volutamente tardato ad avviare le indagini sulla società «Koha» che faceva riferimento a Corrotto. Era stata la procura di Rimini, per prima, a scoprire, tra il 2012 e il 2013, l’esistenza di società cartiere dai nomi fantasiosi, Koha, Boyager, Yamay, che avevano il solo scopo di produrre false fatture e permettere agli ideatori della truffa di frodare il fisco. Un giro di cartiere costruite ad hoc per dirottare su società fantasma, ottime per eludere i controlli, i soldi provenienti dalle sponsorizzazioni delle gare di rally. Secondo la procura i marescialli «Ritardavano dolosamente le operazioni di verifica fiscale su Koha srl per gli anni 2008, 2009, 2010 fino al 21 settembre 2012». L’organizzazione è stata scoperta dalla guardia di finanza di Rimini ma un secondo filone d’indagine è stato portato avanti dalla compagnia di Ivrea, in quanto le società avevano come amministratori degli eporediesi.
 
Il procuratore ha chiesto la condanna dei due finanzieri (che nel frattempo sono stati trasferiti a Torino) per collusione e abuso d'ufficio, mentre per Corrotto l'accusa sostiene la sua colpevolezza per il reato di corruzione. Il processo è stato rinviato al 21 gennaio. C’è, però, un’inchiesta aperta anche dalle autorità svizzere sul conto di Corrotto che, appena congedato dalle fiamme gialle, trovò lavoro come broker proprio a Lugano. Ed è qui, secondo la procura di Rimini, che Corrotto tesse legami con altri personaggi, poi finiti nei guai, tutti ex piloti di rally. Gli inquirenti elvetici hanno chiesto alla procura di Ivrea collaborazione per andare a fondo della vicenda.
Cronaca
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL'AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un lungo pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono delle persone coinvolte delle vittime: sono gli automobilisti che si trovavano sul ponte
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato a piede libero un venditore ambulante per ricettazione
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 9:30 sulla provinciale 13 tra Rivarolo Canavese e Favria. In prossimità del passaggio a livello si sono tamponate una Bmw e una Opel Astra station wagon
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
La quinta edizione vuole celebrare il Decennale del progetto De Bello Canepiciano, un progetto culturale di studio e ricerca
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
Nel corso di due distinti controlli i militari dell'Arma hanno sequestrato dieci piantine. Due giovani denunciati per droga
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
Foto ufficiale sulla passerella della finish line e brindisi. Il team «Eeeh Ma Il Pandone» partito da Valperga quasi un mese fa ha raggiunto la Mongolia concludendo con successo il Rally. Un viaggio benefico lungo migliaia di chilometri
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarà lutto cittadino
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarà lutto cittadino
Paese in lutto per l'addio ad Anna Tortorici, rimasta vittima di una caduta l'altro pomeriggio di fronte al proprio negozio
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
Domani e soprattutto il giorno di ferragosto, la rimonta del campo di alta pressione determinerà un netto miglioramento del tempo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore