IVREA - Giovedì grasso, 34 giovani colti da malore

| Abuso di alcol: l'85% dei soccorsi è minorenne

+ Miei preferiti
IVREA - Giovedì grasso, 34 giovani colti da malore
Calano gli interventi del 118 al giovedì grasso d'Ivrea. Rispetto ai 53 malori dell'anno scorso, quest'anno sono state "solo" 34 le persone che nel corso della grande festa hanno dovuto ricorrere alle cure mediche. C'erano comunque migliaia di persone nelle piazze e nelle vie del centro d'Ivrea, segno che la festa del giovedì sera è un appuntamento di grande richiamo. Gli agenti del commissariato d'Ivrea hanno soccorso 31 persone colte da malore per l'abuso di alcol. Di queste, 29 non avevano ancora compiuto il diciottesimo anno d'età. Al pronto soccorso, comunque, sono arrivate solo cinque persone. Gli altri sono stati soccorsi nelle tende allestite dal personale della croce rossa per l'occasione. Nessuno dei ragazzi che ha avuto bisogno del personale del 118 è stato trattenuto. Si è trattato di brevissimi ricoveri dovuto, come detto, all'abuso di sostanze alcoliche. 
 
Come da tradizione non sono mancati nemmeno i controlli delle forze dell'ordine sulle strade principali che portano a Ivrea. Una ventina i mezzi passati al setaccio dagli agenti della polizia. Una trentina, invece, le persone identificate. In nessun caso è scattata la denuncia: almeno chi era al volante non aveva abusato dell'alcol. Una donna, invece, intorno alle due di notte, ha perso il controllo della sua Fiat Panda in corso Vercelli e si è schiantata contro una pianta. Per fortuna se l'è cavata solo con un grosso spavento. Qualche infortunio, invece, nel corso della festa. In piazza Ottinetti, ad esempio, una ragazza è inciampata e si è slogata una caviglia.
Cronaca
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
A partire da martedì 17 luglio saranno operativi tre ambulatori specialistici finora dislocati in altre sedi dell'ospedale
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore