IVREA - Gisella Milani è stata confermata presidente della Piccola Industria

| La rielezione è avvenuta nel corso della prima riunione del nuovo Comitato

+ Miei preferiti
IVREA - Gisella Milani è stata confermata presidente della Piccola Industria
Gisella Milani è stata confermata presidente della Piccola Industria di Confindustria Canavese per il prossimo biennio 2015-2017. La rielezione è avvenuta nel corso della prima riunione del nuovo Comitato (rinnovato lo scorso 15 maggio in occasione dell’Assemblea annuale dell’organismo) che si è tenuta giovedì 4 giugno presso la sede di Confindustria Canavese. Durante la riunione sono stati anche nominati i Vice Presidenti del Comitato: Lucio Banfi, Valerio Dagna, Barbara Gallo, Alberta Pasquero e Giovanni Trione.
 
La Piccola Industria è un organismo nato nel 1973 con il compito di valutare e approfondire, in seno a Confindustria Canavese, i problemi che interessano la piccola industria e di proporre le opportune soluzioni e iniziative agli Organi statuari dell’Associazione. Attualmente le piccole aziende che fanno parte di Confindustria Canavese sono circa 270, un segno che oggi le imprese di piccole dimensioni, cioè che impiegano fino a 100 addetti, sono una realtà sempre più importante nel territorio canavesano.
 
Nel corso della riunione del Comitato Gisella Milani, dopo avere espresso la propria gratitudine per la sua rielezione, ha illustrato le più significative attività del Gruppo svoltesi nel corso dell’ultimo anno, ponendo l’accento sul progetto dei Tre Territori e sul PMI Day – Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese che ogni anno consente a numerosi studenti delle scuole primarie di secondo grado di effettuare interessanti visite ad aziende del Canavese. La Milani ha anche ricordato la costante attività di accompagnamento e affiancamento al Gruppo ICT e del Gruppo Turismo, due sezioni nate alcuni anni or sono proprio su iniziativa della Piccola Industria, e preannunciato che proseguiranno le svariate iniziative finalizzate all’innovazione e alla crescita aziendale nell’ambito del Progetto “Innovacanavese” di applicazione dell’Accordo Piccola Industria Confindustria- con Intesa Sanpaolo e con il supporto del Politecnico di Torino. 
 
Gisella Milani, che è presidente di Canavisia srl, nella sua relazione ha spiegato che alcuni aspetti determinanti per la Piccola Impresa e indicati come tali anche dal presidente nazionale Alberto Baban, come la crescita, l’innovazione, la finanza strategica e l’internazionalizzazione saranno le parole chiave che guideranno l’operato del nuovo Comitato in continuità con il lavoro svolto nel biennio precedente. La Milani ha sottolineato la necessità di lavorare costantemente in sinergia con tutti gli organismi che operano nell’ambito di Confindustria Canavese e in continuo collegamento con le attività nazionali e regionali della Piccola Industria perché, ha dichiarato, “fare insieme vuol dire non disperdere energie su attività divergenti, ma cercare un obiettivo comune nelle varie iniziative, assolvendo funzioni di partecipazione e proposizione con riferimento ai problemi e alle esigenze della Piccola Industria. La presidente ha spiegato che questo modo di ragionare è molto importante oggi soprattutto in considerazione del fatto che i prossimi anni saranno caratterizzati da grossi cambiamenti nel modo di produrre e di interfacciarsi con le cose e con il mercato, pertanto, ha aggiunto “è fondamentale mettere a fattor comune tutte le conoscenze che il nostro territorio può esprimere”.
Dove è successo
Cronaca
MONTANARO - Rave party lungo il torrente Orco con centinaia di giovani
MONTANARO - Rave party lungo il torrente Orco con centinaia di giovani
I ragazzi si sono piazzati in un’area compresa tra Mulino dei Boschi e le sponde dell'Orco. Da ieri sera controlli dei carabinieri
CALUSO - Donna investita: grave all'ospedale di Chivasso
CALUSO - Donna investita: grave all
La donna stava facendo una passeggiata in compagnia di un’amica che ha chiamato i soccorsi subito dopo l'incidente
CASTELLAMONTE - Gran finale per la Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Gran finale per la Mostra della Ceramica
Domenca «Cammin'arte» e alla sera, con la chiusura dei punti mostra alle 20, l'atteso concerto di Francesco Taskayali
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il 17 ottobre inizia il processo alla mamma di Gabriele Defilippi
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il 17 ottobre inizia il processo alla mamma di Gabriele Defilippi
«Leggeremo le motivazioni e valuteremo cosa fare. Ma prima ci sarà il processo a Caterina Abbattista». Il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, ha commentato così la sentenza del gup Alessandro Scialabba sul caso Rosboch
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco oggi pomeriggio nei pressi del passaggio a livello della stazione. Indagini sul proprietario del mezzo
CUORGNE' - Paura all'interno della Federal Mogul, scatta l'evacuazione
CUORGNE
L'allarme scattato per una possibile intossicazione nel reparto cuscinetti. Una cinquantina di dipendenti fatti evacuare
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
Ettore Rosboch all'uscita dal tribunale si scaglia contro la sentenza. Anche la madre di Gloria, Marisa Mores, si dice insoddisfatta. La famiglia aveva chiesto giustizia per la morte della loro unica figlia
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L'ERGASTOLO
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L
Si è chiuso il processo di primo grado per l'omicidio della povera professoressa di Castellamonte. L'ex allievo, reo-confesso del delitto, è stato condannato a trent'anni. Accolta solo in parte la richiesta della procura di Ivrea
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell'assassinio di Gloria Rosboch - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell
Si è chiuso al tribunale di Ivrea, oggi, un altro capitolo della lunga storia che ha portato all'efferato omicidio della professoressa Rosboch. Ecco il riassunto di quanto avvenuto in alcune tappe fondamentali
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
Il piccolo Comune della Valle Soana difende la scelta di ospitare la gara goliardica e benefica dopo le tante polemiche emerse
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore