IVREA - Gli studenti delle medie su Eporadio con il programma «Ribelli»

| E' un programma che andrà in onda una volta al mese ideato e realizzato da un gruppo di allievi di seconda e terza media

+ Miei preferiti
IVREA - Gli studenti delle medie su Eporadio con il programma «Ribelli»
La mia scuola non va in radio, la mia scuola fa la radio! Appuntamento a partire da questa domenica alle ore 21, quando sarà infatti possibile sintonizzarsi sulle frequenze digitali di Eporadio per seguire la prima puntata di "ribelli", programma che andrà in onda una volta al mese ideato e realizzato da un gruppo di allievi di seconda e terza media nell'ambito del "radio club", in collaborazione con il dj Alex Metticelli.

"L'English Club powered by Eporadio è un progetto che nasce all'interno dell'offerta formativa dell'Istituto Cagliero. Per noi la scuola non deve essere solo un ambiente di apprendimento, ma un luogo dove lo studente possa crescere integralmente sia sotto il profilo educativo che relazionale. Gli incontri settimanali saranno proprio con i ragazzi partecipanti al club, dai seguenti nomi d'arte: Balì, Fortu, Pinguina, Crocodilecus, Panda06, Dark24, Gillio, Unicorna06 e Icecreamcricri. Il nostro team di Eporadio, oltre a fornirgli nozioni tecniche di public speaking e sul funzionamento della radio, darà loro l'opportunità di esprimersi liberamente e sviluppare reti di relazioni positive con i propri coetanei e anche i follower della radio. La scuola, in questo caso, non fa altro che svolgere il ruolo di facilitatore: crea opportunità di scambio e di crescita, fa incontrare una forte domanda di attenzione con chi ha da offrire il proprio tempo e le proprie competenze in modo naturale, disinteressato, volontario", spiega Alex Metticelli descrivendo il progetto, che prosegue con queste parole: "mi è piaciuto fin da subito il progetto di insegnare ai ragazzi delle medie cosa voglia dire creare una redazione radiofonica, cosa comporti stare dietro ad un microfono e cosa significhi poter dare il proprio contributo facendo qualcosa di diverso da quello che di solito fanno i ragazzi di quell’età; tutto ciò facendo loro conoscere quanto è difficile e appassionante il ruolo dello speaker radiofonico, raccontando anche la mia esperienza e il mio percorso per arrivare a fare il dj e speaker radiofonico, che è poi il lavoro della mia vita. Da parte mia è un impegno che mi sta entusiasmando molto, una nuova esperienza che mi sta regalando anche tanta positività: inoltre il 19 dicembre abbiamo festeggiato 22 anni di carriera e proprio quel giorno ho potuto registrare la prima puntata del programma radiofonico, progetto che andrà avanti fino alla fine dell’anno scolastico. Ringrazio infine tutta la scuola, il Direttore Don Enrico e il Coordinatore Alberto".

Il programma radiofonico che si chiamerà quindi "ribelli" farà trovare i ragazzi tutti i lunedì dalle 13:40 fino alle 14:20 circa e servirà per utilizzare il loro tempo libero per svagarsi stando insieme e sviluppando un progetto interessante ed innovativo. La speranza è che questa idea possa avere un seguito anche nei prossimi anni e in altre scuole: il club della radio nasce infatti con il fine di costruire relazioni tra i più giovani, stimolandoli a fare un qualcosa tutti insieme per crescere divertendosi.

Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Lunedi il funerale in forma laica per l'ultimo saluto ad Elisa Bonavita
RIVAROLO CANAVESE - Lunedi il funerale in forma laica per l
Il salone comunale di via Montenero ospiterà il funerale in forma laica con il quale lunedì, alle 15.30, la città tributerà l'estremo saluto ad Elisa, la sfortunata 26enne che l'altra mattina ha perso la vita a seguito di un incidente
PONT CANAVESE - Incidente auto-scooter: un uomo ferito - FOTO
PONT CANAVESE - Incidente auto-scooter: un uomo ferito - FOTO
Ha avuto la peggio lo scooterista che a seguito dell'urto con la vettura è stato sbalzato violentemente sull'asfalto
CANAVESANA - La farsa dei «motivi tecnici»: Gtt taglia altri treni
CANAVESANA - La farsa dei «motivi tecnici»: Gtt taglia altri treni
Proprio qualche giorno fa, tramite il comitato utenti "Quelli della Canavesana", i pendolari avevano segnalato costanti disservizi
CUORGNE' - Accensione fuochi non autorizzati: il Comune manda i vigili
CUORGNE
«Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte di cittadini esasperati dal non poter aprire le finestre delle proprie case»
INGRIA - Una sfida per stomaci di ferro: domenica c'è «Ingria VS Food»
INGRIA - Una sfida per stomaci di ferro: domenica c
Il concorrente dovrà cimentarsi nella degustazione di una portata costituita da un panino da 800 grammi, 0,5 litri di birra, 400 grammi di patatine
CUORGNE' - Incendio devasta un deposito di legna vicino al Ponte Vecchio - FOTO
CUORGNE
Il pronto intervento delle squadre dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme potessero estendersi anche al resto dell'abitazione
RUEGLIO - Richiedente asilo minaccia e insulta la sindaca del paese
RUEGLIO - Richiedente asilo minaccia e insulta la sindaca del paese
Il caso segnalato ai carabinieri. L'uomo sarebbe in attesa di ricevere un contributo dal consorzio socio assistenziale
CHIVASSO - Nessun maltrattamento all'asilo: maestra prosciolta
CHIVASSO - Nessun maltrattamento all
Le accuse a carico della donna, scattate dopo un esposto presentato da alcuni genitori, sono risultate insussistenti
VOLPIANO - Armati di pistola rapinano un camionista fermo nel parcheggio e scappano con il prezioso carico del tir
VOLPIANO - Armati di pistola rapinano un camionista fermo nel parcheggio e scappano con il prezioso carico del tir
Torna a colpire anche in Canavese la banda dei tir che rapina i camionisti fermi nei parcheggi. A Volpiano i malviventi hanno assaltato un camion fermo in via Brandizzo, nella zona industriale della cittadina. Bottino in bobine di rame
FELETTO - Spaventoso incidente stradale sulla 460: ferita una donna di Rivarolo Canavese - FOTO
FELETTO - Spaventoso incidente stradale sulla 460: ferita una donna di Rivarolo Canavese - FOTO
La donna era diretta verso Bosconero. Per fortuna, nell’uscire di strada, la vettura non ha centrato altri mezzi in transito. La 39enne è stata soccorsa dal personale del 118 che l’ha trasportata in ambulanza all’ospedale di Ciriè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore