IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»

| Sabato scorso il vescovo ha presentato il lavoro di restauro che si è svolto in alcune delle sale dell'ex Seminario Maggiore

+ Miei preferiti
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
Sabato scorso il vescovo di Ivrea, Edoardo Cerrato, ha presentato il lavoro di restauro che si è svolto negli scorsi mesi in alcune delle sale dell'ex Seminario Maggiore, in via Varmondo Arborio 28, dove è stato strutturato un percorso espositivo del patrimonio storico-artistico della Chiesa di Ivrea finora mai esposto al pubblico. Si tratta dell'embrione del futuro Museo Diocesano, sul cui progetto si lavorerà nei prossimi mesi.

L'esposizione coniuga cultura e innovazione in uno scenario ideato dalla società di comunicazione torinese Mediacor, già nota per l'allestimento di “Antonius” nei chiostri della Basilica di Sant'Antonio di Padova, e progettato da Massimo Venegoni dello Studio Dedalo Architettura e Immagine. Si snoda attraverso un ricco percorso di archeologia, arte, architettura e paesaggio nella storia della Chiesa di Ivrea, il cui progetto scientifico è stato curato da Andrea Longhi ed Enrica Asselle (Associazione Guarino Guarini) e coordinato per quello che concerne i restauri e l'allestimento dei reperti archeologici da Stefania Ratto (Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Torino) e da Francesca Garanzini (Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Biella, Novara, Verbano-Cusio-Ossola e Vercelli) con la collaborazione di Luisella Pejrani e Paola Comba. I pannelli, gli stendardi, le descrizioni degli oggetti sono stati curati da un gruppo di lavoro scientifico di una ventina di esperti delle diverse epoche storiche.

L'esposizione prende avvio dal porticato al piano terra, si sviluppa sulla scala nobile e arriva al primo piano impegnando una parte di corridoio e due sale. Nella prima sala, incentrata su “La storia della Chiesa di Ivrea. Testimonianze di cultura e fede”, sono esposte alcune opere testimoni di diverse tipologie di patrimonio, raccordate dal “fil rouge” di una narrazione che va al di là del dato squisitamente storico-artistico, sforzandosi di spiegarne il senso ed il significato antropologico in relazione alla fede. Qui il visitatore segue un filmato in multiproiezione che ha come protagonista il vescovo Warmondo che li accompagna nella visita e racconta le vicende più significative della storia della città e della Chiesa eporediese. La regia delle clip è stata curata da Luca Olivieri, che ha diretto il giovane e già affermato attore Marco Federico “Mafe” Bombi.

La Sala 2, invece, vuole presentare “La diocesi di Ivrea e il mondo”, ed è il primo tassello di un percorso di scoperta delle figure di presbiteri eporediesi che, nel corso dei secoli, hanno avuto incarichi nella diplomazia vaticana. Qui sono esposti alcuni oggetti di pregio e gli omaggi ricevuti dal Cardinal Tarcisio Bertone come dono da Capi di Stato e diplomatici. Si tratta di reperti di interesse storico-documentario, bibliotecario e artistico, oltre a oggettistica sportiva e altri in cui si leggono aneddoti della vita diplomatica della Santa Sede. Testimonianze, in sintesi, della rete di relazioni che le Istituzioni ecclesiastiche intrattengono con tutti i contesti di vita delle società in cui la Chiesa si incarna, dallo sport alla letteratura, dalla politica allo spettacolo. L'esposizione è arricchita da alcuni filmati di approfondimento.

Cronaca
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
L'infezione, partita da alcuni cani arrivati da un'azienda agricola di Val di Chy, verrà risolta entro tre settimane
LAVORO - Opportunità di lavoro in Ferrero
LAVORO - Opportunità di lavoro in Ferrero
Dall'operaio al marketing specialist, sono moltissime le posizioni aperte in una delle eccellenze italiane nel mondo
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
Ceipiemonte seleziona 16 giovani laureati e laureate per avviarli a un tirocinio full time retribuito (minimo 600 Euro) preceduto da un corso di formazione per Junior Export Manager.
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
26.000 firme raccolte e nulla si è ancora mosso: il ponte è stato dichiarato sicuro, ma nulla si è mosso sul fronte della viabilità
AGLIE' - Visita della giuria "Comuni Fioriti" per l'assegnazione del Marchio di Qualità
AGLIE
Il concorso si trasforma in una prestigiosa certificazione di qualità dell'ambiente di vita, valutando accoglienza, benessere, rispetto ed armonia
VESTIGNE' - Bimbo di cinque anni investito da una Fiat Punto
VESTIGNE
Trasportato con l'elisoccorso al Regina Margherita in codice rosso: è stato intubato
CANAVESE - Uncem richiama l'attenzione degli operatori sul problema del segnale telefonico in aree montane
CANAVESE - Uncem richiama l
Parliamo sempre più spesso di 5G e interconnessione tra i dispositivi digitali, ma nelle zone montane la difficoltà è spesso fare una telefonata
CASELLE - Nuova rotta Torino Kyev operata da SkyUP
CASELLE - Nuova rotta Torino Kyev operata da SkyUP
L'Aeroporto di Torino amplia il proprio network di destinazioni servite con volo diretto e aggiunge un nuovo collegamento con Kiev, la capitale dell'Ucraina, servito dal vettore low-cost SkyUp Airlines.
CANAVESE - Nessuna misura anomala di radioattività fino ad ora rilevata in Piemonte
CANAVESE - Nessuna misura anomala di radioattività fino ad ora rilevata in Piemonte
In seguito al grave incidente nucleare di Severodvinsk, sito militare russo specializzato nella costruzione e manutenzione di sottomarini nucleari.
CASELLE - I risultati dell'operazione Re Mida della Guardia di Finanza di Torino
CASELLE - I risultati dell
Oltre 11 milioni di euro monitorati e centinaia di migliaia di euro di sanzioni e sequestri da parte della GdF in materia di circolazione transfrontaliera di valute
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore