IVREA - I manifesti dello Storico Carnevale diventano una mostra

| Evento promosso dall'Associazione museo dello Storico Carnevale in occasione dell'edizione 2019 della manifestazione

+ Miei preferiti
IVREA - I manifesti dello Storico Carnevale diventano una mostra
“Lo Storico Carnevale di Ivrea nell’evoluzione litografica dei manifesti che lo raccontano” è il titolo della mostra organizzata dall’Associazione museo dello Storico Carnevale di Ivrea in occasione dell’edizione 2019 della manifestazione. Un anno - il 2019 – molto importante per il sodalizio, che raggiunge il traguardo dei vent’anni di attività, essendo stato fondato a fine 1998, debuttando, pochi mesi dopo nell’edizione carnascialesca dell’anno successivo.

«Sono stati anni impegnativi e ricchi di soddisfazioni – commenta il Presidente Gabriella Gianotti – nel corso dei quali abbiamo sempre dato il nostro contributo alla riuscita della manifestazione attraverso l’organizzazione di mostre, laboratori ed eventi, oltre a collaborare con molti soggetti che hanno “lavorato sul Carnevale” per realizzare libri o servizi giornalistici». Sarebbe lungo elencare qui quanto è stato realizzato in questi cinque lustri: vale però la pena ricordare la mostra sullo stretto rapporto tra la famiglia Olivetti e il Carnevale, quella dedicata alle immagini scattate a Ivrea da Ferdinando Scianna e, in ambito prettamente storico, quelle sull'evoluzione delle divise egli Aranceri, sulla Goliardia e sui “sapori della festa”, i Fagioli Grassi e la Polenta e Merluzzo, la mostra ospitata a Torino presso i locali della biblioteca del Consiglio Regionale.

Quest’anno l’attenzione si è rivolta ai manifesti che, nel corso dei decenni, hanno raccontato il Carnevale: «Nei processi di rifunzionalizzazione in atto nel Carnevale di Ivrea – prosegue Gianotti -, sin dall’aprirsi dell’Ottocento, la scrittura tende a condurre il cerimoniale festivo a una nuova dignità culturale, ponendosi quale argine alla temporalità sfuggente della festa. In un’ottica similare prende vita così anche una produzione scritta e illustrata parallela alla scrittura ufficiale, il cui scopo è far conoscere e pubblicizzare la Storica Festa. Ecco quindi emergere nuovi modi di “comunicare” la Festa che sempre più si legano al manifesto pubblicitario, mezzo propagandistico e di persuasione tra i più efficaci ancora oggi».

La mostra sarà aperta, nello Spazio Pitetti di via Guarnotta (che dallo scorso anno ospita la sede dell’associazione) dal 16 febbraio al 16 marzo 2019. Nel pomeriggio di domenica 17 febbraio, nel corso delle cerimonie della prima giornata di Alzata degli Abbà, è prevista l’inaugurazione ufficiale della mostra, che sarà ospitata nei locali arricchiti dalla presenza delle principali divise del Carnevale, sia della parte storica che della Battaglia delle Arance. Della mostra è stato anche realizzato un catalogo, che raccoglie le immagini che saranno proposte nella mostra. Si tratta di un volume a colori che sarà consegnato, come omaggio, a tutti i soci che aderiranno o rinnoveranno la loro adesione al sodalizio per l’anno 2019.

Galleria fotografica
IVREA - I manifesti dello Storico Carnevale diventano una mostra - immagine 1
Cronaca
DRAMMA A MAGLIONE - Scivola con la moto sulla provinciale e muore sbattendo contro il guard rail
DRAMMA A MAGLIONE - Scivola con la moto sulla provinciale e muore sbattendo contro il guard rail
Tragedia oggi pomeriggio sulla provinciale 78 tra Borgomasino e Moncrivello, proprio al confine tra le province di Torino e Vercelli. L'incidente si è verificato in prossimità di una curva. L'uomo era in sella alla propria Yamaha
LOCANA - 490 studenti delle valli impegnati nel concorso Effepi
LOCANA - 490 studenti delle valli impegnati nel concorso Effepi
Hanno aderito 13 scuole (in maggioranza primarie, ma anche materne e una media) delle valli Sangone, Susa, Lanzo, Orco, Soana
BOLLENGO - Cena al buio dell'Apri Onlus: ospite d'onore Alessia Refolo
BOLLENGO - Cena al buio dell
Una cena per scoprire sensazioni nuove, per vivere un'emozione forte, ma positiva con l'importante scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla disabilità visiva
ALPETTE - Lutto in paese: è morto Ferrero, il presidente dell'Anpi
ALPETTE - Lutto in paese: è morto Ferrero, il presidente dell
Giovanni Ferrero, conosciuto da tutti come Nino, era anche nella lista "Uniti per Alpette" in vista delle elezioni amministrative
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
La 50enne aveva aperto i rubinetti del gas ma con la porta della cucina spalancata gli ambienti non si erano ancora saturati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
La pattuglia di pronto intervento ha individuato tre soggetti con un camion che stavano scaricando alcuni sacchi di materiale
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
L'uomo è stato stabilizzato dal personale medico ed elitrasportato al Cto. Le sue condizioni sono gravi: è in prognosi riservata
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
Per fortuna non si sono registrati feriti o intossicati. Sul posto anche i carabinieri di Castellamonte per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Una folla in piazza in attesa del Giro d'Italia - FOTO
CUORGNE
Un momento di festa e condivisione con tantissima gente in piazza, promosso dagli sponsor che accompagnano il Giro
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
Qualcuno si è preso la briga di "vergare" la rotonda all'ingresso del centro storico con una scritta dedicata (in parte) al Giro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore