IVREA - I «Tre territori» a confronto in Canavese

| Prosegue un articolato percorso di confronto avviato nel 2012 fra tre città con i rispettivi territori: Lanciano, Follonica e Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - I «Tre territori» a confronto in Canavese
Si terrà venerdì 20 e sabato 21 giugno 2014, a Ivrea, il “Quarto Incontro dei Tre Territori”: si tratta del proseguimento di un articolato percorso di confronto avviato nel 2012 fra tre città con i rispettivi territori, Lanciano, Follonica e Ivrea. Tra gli obiettivi dell’iniziativa denominata “Tre Territori” vi è la volontà di dimostrare la possibilità di fare sviluppo economico partendo dal basso, presentando l’esperienza di  Ivrea e confrontandola con altre esperienze che hanno creato un caso di sviluppo. Lo scopo principale del progetto è quello di creare, attraverso il confronto, una conoscenza tra aree per uno scambio di esperienze. 
 
Il primo incontro tra i tre Territori, nel giugno 2012, è stato organizzato da Confindustria Canavese e dal Consorzio Imprese Canavesane (con il contributo della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino, con la collaborazione del Polo di Innovazione “bioPmed”) su iniziativa del gruppo di aziende canavesane che hanno lavorato al progetto della Smartbench, la seduta intelligente ora diventata una società denominata “Canavisia”. 
 
Dopo la prima positiva esperienza, si sono svolti altre due incontri, prima a Lanciano (nel gennaio dello scorso anno) e poi a Follonica (nel dicembre 2013). Nel corso dell’appuntamento a Lanciano sono stati sviluppati alcuni temi specifici: in particolare Smart Cities, Sviluppo sostenibile e ricezione turistica; al termine della riunione è stata firmata la “Carta di Lanciano”, che contiene le idee di cooperazione per lo sviluppo futuro dei tre territori e istituisce un tavolo permanente tra le tre aree per individuare le azioni sui temi specifici, il disegno di governance da seguire e le opportunità legislative nazionali, regionali ed europee per l’implementazione del progetto comune. A Follonica, invece, sono state tracciate le linee guida da seguire per la concreta realizzazione dei primi progetti su Smart City e Turismo in vista dell’incontro di Ivrea. In sintesi, si è tracciato il metodo attraverso il quale si andranno a mettere concretamente in pratica le varie proposte analizzate sino a questo momento.
 
Novità dell’appuntamento che si terrà a Ivrea il prossimo 20 giugno rispetto agli incontri passati, sono le sessioni B2B aperte a tutti gli Imprenditori e Responsabili aziendali o agli Enti territoriali interessati provenienti dalle tre diverse aree geografiche. L’incontro si aprirà ufficialmente venerdì 20 giugno alle 15.30 presso la sala Dorata del Comune di Ivrea, successivamente verranno formati  tavoli di lavoro tematici (che si terranno sia presso il Comune sia presso la sede di Confindustria Canavese) in cui ciascuna azienda partecipante avrà modo di effettuare una propria breve presentazione; i tavoli definiti riguarderanno i seguenti temi: Tecnologie e Smart City, Automotive, Farmaceutica-chimica, Servizi, Turismo.
 
Sabato 21 giugno al mattino continueranno le sessioni di incontri B2B e, nello stesso tempo, le delegazioni ospiti saranno accompagnate a visitare alcuni importanti luoghi olivettiani e altre zone canavesane interessanti dal punto di vista storico, paesaggistico e culturale. Alle 12.00, presso la sede di Confindustria Canavese, si terrà la riunione che concluderà la due giorni di incontri.
 
Cronaca
IVREA - Traffico record, città nel caos: gli eporediesi furenti
IVREA - Traffico record, città nel caos: gli eporediesi furenti
Con la nuova rotonda di porta Vercelli, al posto del semaforo, e i lavori in corso sul Terzo Ponte, il traffico è andato in tilt
OZEGNA-AGLIÈ - Scontro auto-scooter, ferito ragazzo di Salassa
OZEGNA-AGLIÈ - Scontro auto-scooter, ferito ragazzo di Salassa
Il ragazzo è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè
RIVAROLO - Rubate le porte della Panda delle suore - FOTO
RIVAROLO - Rubate le porte della Panda delle suore - FOTO
Ancora furti nelle frazioni, questa volta a Pasquaro. A farne le spese l’auto delle suore. Due portiere sono state rubate
IVREA - Un chilo di droga in casa: 32enne di Scarmagno arrestato
IVREA - Un chilo di droga in casa: 32enne di Scarmagno arrestato
Lunedì il Gip di Ivrea, che ha convalidato l'arresto, ha disposto nei confronti del 32enne la misura degli arresti domiciliari
IVREA - La rassegna internazionale «Gli Accordi Rivelati»
IVREA - La rassegna internazionale «Gli Accordi Rivelati»
«Il Timbro» lancia una stagione di altissimo livello, con quattro concerti di musica da camera dedicati al quartetto d'archi
SAN BENIGNO - La Magneti Marelli venduta ai giapponesi di Calsonic
SAN BENIGNO - La Magneti Marelli venduta ai giapponesi di Calsonic
Timori occupazionali per lo stabilimento canavesano? «Non ci saranno ripercussioni sull'occupazione» dice il sindacato
CASELLE - Laser contro i piloti in fase di atterraggio: «Attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici»
CASELLE - Laser contro i piloti in fase di atterraggio: «Attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici»
Disturbare i piloti di un aereo di linea con un laser da terra è un gioco rischiosissimo che può mettere a rischio la vita di centinaia di persone. Le compagnie aeree hanno effettuato le segnalazioni all'Enav e alle forze di polizia
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
L'auto sulla quale viaggiava, una Nissan, ha divelto le barriere e si è fermata nella scarpata oltre la banchina. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea che hanno estratto la persona ferita dalle lamiere del mezzo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
È nata il 21 ottobre del 1918, ha vissuto in Italia e Argentina. Il sindaco le ha consegnato una targa a nome del Comune
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
«Domani, martedì 23 ottobre, tra le 6 e le 9, il servizio ferroviario nella tratta Rivarolo-Pont Canavese della linea Sfm1 sarà effettuato con autobus sostitutivi per motivi tecnici (treno in riparazione)»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore