IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà

| «Ringraziamo la generosità dimostrata ogni anno dai cittadini che mettono a disposizione i balconi nei rioni per le Alzate»

+ Miei preferiti
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà
Prima dell’unificazione nel 1808, le feste legate al Carnevale erano cinque, una per ogni parrocchia della città, ed erano organizzate dagli Abbà dei singoli rioni. Nel 1700 l’Abbà era a capo della Badia, un’associazione di giovani che organizzava feste, e portava come insegna un pane conficcato su di una picca, oggi sostituito da uno spadino con un’arancia sulla punta, a simboleggiare la testa mozzata del tiranno.

Per ricordare le loro figure e l’origine dei festeggiamenti, ogni anno vengono quindi scelti dieci bambini, due per ciascuna delle cinque antiche parrocchie di Ivrea: San Grato, San Maurizio, Sant’Ulderico, San Lorenzo (che dal 1935 ha preso il posto dei Santi Pietro e Donato in seguito all’abbattimento della chiesa) e San Salvatore. Gli Abbà vengono presentati alla città nelle due domeniche che precedono quella di Carnevale, durante la cerimonia dell’Alzata degli Abbà, mentre il Martedì Grasso, in ricchi costumi rinascimentali, spetta a loro l’onore di appiccare il fuoco agli Scarli issato nella piazza del proprio rione.

La terzultima domenica di Carnevale, 28 gennaio, vedrà protagonisti Vittoria Piretto (San Grato), Giovanni Pozzo (San Maurizio), Sara Scozzari (Sant’Ulderico), Emma Lacchio (San Lorenzo) e Giulia Landorno (San Salvatore).

La penultima, il 4 febbraio, verranno alzati Ilaria Seidita per San Grato, Sara Ferro per San Maurizio, Viola Actis Perino per Sant’Ulderico, Alessia Crosetti per San Lorenzo e Emma Perenchio per la parrocchia di San Salvatore.

«Ringraziamo la generosità dimostrata ogni anno dai cittadini che con gioia mettono a disposizione i balconi nei rioni per le Alzate accettando di buon grado un po’di scompiglio in casa per questi momenti di festa molto importanti legati alla tradizione del nostro Storico Carnevale. La partecipazione totale della cittadinanza a questa festa è ciò che la rende unica e fa sì che, anno dopo anno, possa ripetersi. Entriamo nel vivo della nostra festa, buon Carnevale a tutti!», commenta il Presidente della fondazione Alberto Alma.

Dove è successo
Cronaca
CHIVASSO - Si toglie la vita in garage: ritrovato dai figli dopo alcune ore
CHIVASSO - Si toglie la vita in garage: ritrovato dai figli dopo alcune ore
Dopo alcune ore i famigliari hanno deciso di controllare nel seminterrato e lì hanno trovato l'uomo ormai privo di vita
LEINI-TORINO - I carabinieri seguono il pusher fino a casa e scoprono una centrale dello spaccio - FOTO E VIDEO
LEINI-TORINO - I carabinieri seguono il pusher fino a casa e scoprono una centrale dello spaccio - FOTO E VIDEO
Durante il blitz i militari hanno sentito alcune persone nel condominio gridare e fischiare, come se fossero delle vedette del palazzo con il compito di segnalare la presenza delle forze dell'ordine nello stabile
FAVRIA - Ariel, la Principessa del mare
FAVRIA - Ariel, la Principessa del mare
A Favria domenica 25 febbraio alle ore 17,30 nel salone Polivalente andrà il scena il musical: «Ariel, la Principessa del mare»
FAVRIA - Giovani a confronto sul mondo fantastico di Tolkien
FAVRIA - Giovani a confronto sul mondo fantastico di Tolkien
Il professor Respinti, nato a Milano nel 1964, è un giornalista professionista, traduttore e studioso del pensiero contemporaneo del mondo anglosassone
VALPERGA - Parte la nuova rassegna di cinema d'essai all'Ambra
VALPERGA - Parte la nuova rassegna di cinema d
Il nuovo calendario si compone di dieci appuntamenti dal 22 febbraio al 26 aprile ogni giovedì con biglietto ad euro 5
CHIVASSO - Mille bombolette spray sequestrate al Carnevalone
CHIVASSO - Mille bombolette spray sequestrate al Carnevalone
Nel complesso lo spiegamento di forze, abbinato agli ingressi a numero chiuso, ha soddisfatto le esigenze di sicurezza
LESSOLO - Muore sulle piste da sci colto da un malore fulminante
LESSOLO - Muore sulle piste da sci colto da un malore fulminante
Sul posto sono intervenuti i pisteurs secouristes e l'elisoccorso chiamati da altre persone che si trovavano con lo scialpinista
MONTALTO DORA - Incendio divampa in un alloggio: profugo ferito
MONTALTO DORA - Incendio divampa in un alloggio: profugo ferito
Il profugo è stato medicato sul posto dal personale del 118 che poi, per precauzione, lo ha trasportato al pronto soccorso
LEINI - Cucina troppo sporca: i carabinieri chiudono la trattoria
LEINI - Cucina troppo sporca: i carabinieri chiudono la trattoria
I militari, durante il controllo nella cucina insieme ai tecnici dell'Asl To4, hanno scoperto cibi mal conservati nei frigoriferi
ORIO - Alloggio devastato dalle fiamme: due bambini in salvo - FOTO
ORIO - Alloggio devastato dalle fiamme: due bambini in salvo - FOTO
Sul posto hanno operato per diverse ore le squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Montanaro, Rivarolo Canavese e Volpiano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore