IVREA - Il direttore di Federmeccanica ospite di Confindustria

| Stefano Franchi ha illustrato i tratti salienti dell'ipotesi di accordo per il rinnovamento del contratto dei metalmeccanici

+ Miei preferiti
IVREA - Il direttore di Federmeccanica ospite di Confindustria
Un ampio numero di imprenditori canavesani ha preso parte oggi, martedì 13 dicembre, presso la sede di Confindustria Canavese a Ivrea, a un incontro con il Direttore Generale di Federmeccanica, Stefano Franchi, il quale ha illustrato i tratti salienti dell’ipotesi di accordo per il Rinnovamento del Contratto Collettivo di Lavoro dei metalmeccanici sottoscritta il 26 novembre scorso, al termine di un percorso negoziale durato più di un anno. L’iniziativa è stata realizzata dal Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere (GAM) di Confindustria Canavese.
 
L’incontro è stato aperto dal presidente del GAM, Franco Trombetta, che ha dichiarato: “Ci fa estremamente piacere poter ospitare il Direttore Generale di Federmeccanica. Insieme a Fabio Storchi, presidente di Federmeccanica, Stefano Franchi ha portato a termine con successo un complesso percorso negoziale, con il raggiungimento di una soluzione equilibrata, che risponde alle esigenze delle imprese e che soddisfa i bisogni dei lavoratori”. Trombetta ha spiegato che “si tratta di un ottimo segnale di fiducia per tutta l’industria manifatturiera del nostro territorio che rappresenta uno degli assi portanti dell’economia canavesana. Grazie alle importanti novità introdotte, l’ipotesi di accordo diventa un moderno strumento che può aiutare le nostre aziende ad affrontare le quotidiane sfide per la competitività”.
 
Franchi ha posto l’accento sulla filosofia dell’ipotesi di accordo, definito un vero e proprio rinnovamento non soltanto dal punto di vista normativo. “Si tratta di un primo e importantissimo passo verso un vero e proprio Rinnovamento Culturale e lo abbiamo fatto insieme al Sindacato”, ha dichiarato Stefano Franchi. Il Direttore Generale ha illustrato le linee guida dell’ipotesi di accordo che segna una svolta nelle relazioni industriali: “Abbiamo sempre pensato – ha spiegato - ad un contratto che riconoscesse garanzie salariali di base ai lavoratori e che rendesse il welfare centrale, passando anche da un concetto di puro costo a quello di investimento sulla persona attraverso la formazione. Ora questo schema è l’ossatura della nuova ipotesi di accordo». Franchi ha aggiunto che “è stato confermato il ruolo cardine del Contratto Nazionale a garanzia e tutela dei lavoratori rinviando gli aumenti salariali in azienda, dove si produce la ricchezza. E’ una svolta perché si avvia una nuova fase di collaborazione superando ogni divisione. Questo è l’inizio della via italiana alla partecipazione».
 
La riunione presso Confindustria Canavese è stata preceduta da una visita del dott. Franchi agli stabilimenti di due aziende canavesane che operano nei settori rappresentati dal Gam. Il presidente Trombetta e alcuni membri del Consiglio Direttivo del Gruppo hanno accompagnato il Direttore di Federmeccanica presso la STT Srl di Strambino, azienda specializzata in trattamenti termici degli acciai, e presso la Sinterloy Spa di Castellamonte, impresa leader nella produzione di particolari in metallo duro in carburo di tungsteno. Le visite aziendali effettuate in Canavese si inseriscono in un tour nazionale di Federmeccanica volto a valorizzare le eccellenze del Made in Italy, che si distinguono per qualità, innovazione ed efficienza. 
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
La dinamica dello schianto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. In zona c'era anche una fastidiosa nebbia che, forse, ha influito su quanto accaduto
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell'Orco
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell
Gli incidenti hanno provocato ulteriori code in ingresso a Rivarolo con il traffico congestionato per circa un'ora
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un ferito - FOTO e VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore