IVREA - Il Generale ha ricevuto sciabola e feluca: inizia lo Storico Carnevale 2016

| Dopo la sfilata di Pifferi e Tamburi, sulla scalinata del municipio il Generale, Pierluigi Percivalle, 61 anni, ha ricevuto sciabola e feluca dal suo Aiutante, Paolo Diane. Il Generale è lo stesso dello scorso anno

+ Miei preferiti
IVREA - Il Generale ha ricevuto sciabola e feluca: inizia lo Storico Carnevale 2016
Questa mattina, come da tradizione, poco dopo le 12, è iniziato ufficialmente lo storico carnevale di Ivrea. La città si è risvegliata al suono dei Pifferi e Tamburi, che hanno sfilato per le vie del centro. Sulla scalinata del municipio il Generale, Pierluigi Percivalle, 61 anni, ha ricevuto sciabola e feluca dal suo Aiutante, Paolo Diane. Il Generale è lo stesso dello scorso anno. Alle 15.35 partenza del corteo dei Credendari e del Podestà con i Pifferi e Tamburi da piazza Ottinetti e arrivo in Duomo via Palestro, via Arduino, via IV Martiri (via Palma), via delle Torri, piazza Castello. Alle 16 è in programma la Santa Messa in Duomo alla presenza delle autorità cittadine, del Generale e di tutte le componenti dello storico Carnevale. Il Magnifico Podestà, accompagnato dal suo seguito e dal Gruppo Storico I Credendari, fa dono a Monsignor Vescovo del cero votivo per invocare la protezione della Madonna sulla Città (una cerimonia antica che si svolgeva nella Cappella dei Tre Re sul Monte Stella, edificata intorno all’anno 1220 su consiglio di San Francesco d’Assisi).
 
Il Generale – Pierluigi Percivalle
 
Per il secondo anno Pierluigi, Pigi per gli amici, è stato nominato Generale dello Storico Carnevale di Ivrea. Una gradita riconferma per colui che ha già interpretato il ruolo di Generale dell’Edizione 2015. Una persona entusiasta, semplice e vera, una persona che non nasconde le proprie emozioni e le condivide con chi gli sta accanto. 
 
“Quello che mi sento di dire in questo momento è che ho accettato di rivestire nuovamente il ruolo di Generale non per fare quello che l’anno scorso, per i motivi che tutti sappiamo, mi sono perso” commenta non senza emozione Pigi “ma perché desidero principalmente ricambiare la Città di Ivrea e tutta la sua gente del sostegno, della vicinanza, della gioia e di tutto quell’affetto che mi hanno donato nel corso della passata Edizione. Insomma è semplicemente un grazie alla Città per tutti quei sentimenti che mi ha fatto vivere.”
 
Pierluigi è nato nel 1954 ad Ivrea, dove risiede con la moglie Donatella, maestra elementare, e i due figli, Nicolò di 22 anni e Marta di 21, entrambi iscritti alla facoltà di ingegneria al Politecnico di Torino, aranceri nella squadra dei Tuchini del Borghetto. Dal 1978 lavora nel settore assicurativo.
Dove è successo
Cronaca
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
Operazione «Bombolo» della polizia stradale contro una banda accusata di furto pluriaggravato, ricettazione e riciclaggio
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
La scuola elementare riprenderà lunedì 18 dicembre nei locali della Scuola Media Statale di San Giorgio in via Boggio, con orari regolari dalle 8.30 alle 16.30. Intanto le indagini della procura di Ivrea continuano
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
Possibile un trasloco in Manifattura a Cuorgnè. L'addio della galleria ultimo disastro del fallimento della Rivarolo Futura
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all'interno che all'esterno delle stazioni
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Angemi, 55 anni, di Ivrea, accusato di aver fatto sparire il fratello Angelo. Dovrà rispondere di omicidio volontario, abbandono di incapace e truffa ai danni dello Stato
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
L'obiettivo di John Phillips sul mondo. Dalla guerra mondiale alla nascita della Repubblica Italiana. Aperta fino al 4 marzo
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
Il procedimento penale in questione era nato da un esposto conoscitivo e da una segnalazione fatta dal sindacato dei giornalisti di Torino
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
È stato siglato oggi un protocollo d'intesa per rafforzare la collaborazione nelle attività operative e di soccorso in montagna
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore