IVREA - Il medico licenziato (senza giusta causa) va riassunto

| Scontro giudiziario tra l'Asl To4 e l'ex primario di otorinolaringoiatria

+ Miei preferiti
IVREA - Il medico licenziato (senza giusta causa) va riassunto
Scontro giudiziario tra l'Asl To4 d'Ivrea e l'ex primario del reparto di otorinolaringoiatria, Valerio Di Fortunato, 63 anni, in servizio a Ivrea dal 1991. Il giudice del tribunale ha deciso che l'Asl deve reintegrare al suo posto di lavoro il primario dell'ospedale, licenziato dall'azienda sanitaria a seguito di un procedimento disciplinare. 
 
«Il provvedimento - fanno sapere dall'Asl To4 - si è reso necessario in seguito all’acquisizione del verbale dell’Ufficio Procedimenti Disciplinari, che ha iniziato un’istruttoria nei confronti del professionista. Una serie di controlli, infatti, hanno evidenziato anomalie di particolare gravità». In particolare, secondo l'azienda sanitaria, le verifiche che riguardano il periodo dal 2011 ai primi mesi del 2013, hanno evidenziato che l’attività libero-professionale era stata svolta dal dottor Di Fortunato completamente all’interno dell’orario di servizio, in palese violazione di quanto previsto dalla normativa vigente.
 
Di Fortunato ha sempre respinto ogni tipo di addebito. Il suo caso era emerso nel corso di una serie di controllo voluti dalla direzione sanitaria dell'Asl su tutti i medici dipendenti autorizzati a svolgere attività privata. Di Fortunato è stato l'unico ad incappare in un provvedimento così drastico. Talmente drastico che il giudice del lavoro, Lodovico Morello, ha dichiarato illegittimo il licenziamento ordinando l’immediato reintegro del medico. Cosa che non sarà del tutto possibile dal momento che, nel frattempo, il reparto di otorinolaringoiatria di Ivrea è stato accorpato con quello di Chivasso, dove già opera un primario. 
 
Il medico, intanto, resta indagato per truffa dalla procura di Ivrea. Il suo nome era finito nei faldoni di un’altra inchiesta che ha tentato di fare luce sul comportamento dei medici in ospedale  e sul loro rapporto con la professione privata. 
Cronaca
INGRIA - Il piccolo Comune del Canavese ospita «La gara di rutti» dopo le polemiche a Torino
INGRIA - Il piccolo Comune del Canavese ospita «La gara di rutti» dopo le polemiche a Torino
«Non ci sono limiti di età, ci si può preparare anche con bevande gassate e mangiando le squisitezze del posto. La giuria popolare decreterà il vincitore in base al rutto più teatrale, rumoroso e stupefacente»
FELETTO - I 40 anni della Fidas in una mostra fotografica
FELETTO - I 40 anni della Fidas in una mostra fotografica
La mostra si inserisce nelle molteplici attività che si sono svolte in paese per la settimana dedicata a San Vittorio
STRAMBINO - Incidente in via Ivrea: scooter travolto all'incrocio
STRAMBINO - Incidente in via Ivrea: scooter travolto all
Lo scooterista è stato sbalzato al suolo. L'impatto con l'asfalto è stato particolarmente duro e l'uomo ha riportato diverse ferite
IVREA - Poliziotto eroe salva un intero palazzo dall'incendio
IVREA - Poliziotto eroe salva un intero palazzo dall
E' successo ieri sera, poco prima di mezzanotte, a Ivrea, in via Papa Giovanni, quartiere Bellavista. Sul posto i vigili del fuoco
CASELLE - Incidente sul lavoro: operaio di Borgaro muore schiacciato dal cancello della carrozzeria
CASELLE - Incidente sul lavoro: operaio di Borgaro muore schiacciato dal cancello della carrozzeria
Il cancello lo ha spinto e schiacciato contro un camion. Per lui non c'è stato niente da fare. A dare l'allarme, l'altra sera, sono stati i famigliari dell'uomo non vedendolo tornare a casa. Indagini di carabinieri e Spresal in corso
FERROVIA CANAVESANA - Atto vandalico contro i treni: lastre di cemento sui binari
FERROVIA CANAVESANA - Atto vandalico contro i treni: lastre di cemento sui binari
Idioti in azione, oggi, ai danni della ferrovia Canavesana dove si sono verificati ritardi fino a mezz'ora in entrambe le direzioni a causa di un pericoloso atto vandalico
AGLIE' - Bimba di due anni ustionata in casa. Arrestata la mamma: per il tribunale non è stato un incidente
AGLIE
I fatti risalgono al 17 ottobre 2012, quando la figlia di due anni e mezzo venne ricoverata al Regina Margherita con ustioni di primo e secondo grado sul 20% del corpo. In tribunale è emersa una verità sconcertante
SAN GIUSTO CANAVESE - Incidente mortale: perde la vita a soli 28 anni sulla provinciale per Foglizzo - FOTO e VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Incidente mortale: perde la vita a soli 28 anni sulla provinciale per Foglizzo - FOTO e VIDEO
Non ce l'ha fatta il ragazzo di 28 anni residente a San Giusto che questa mattina è rimasto vittima di un drammatico incidente. Il ragazzo era al volante di una Volvo V40 che si è schiantata contro un furgone Peugeot
SAN GIUSTO CANAVESE - Terribile incidente sulla provinciale per Foglizzo: un uomo gravissimo - FOTO E VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Terribile incidente sulla provinciale per Foglizzo: un uomo gravissimo - FOTO E VIDEO
Grave incidente questa mattina sulla provinciale tra San Giusto Canavese e Foglizzo. Nei pressi della zona industriale si sono scontrate frontalmente una Volvo V40 e un furgone. Dinamica al vaglio dei carabinieri
CHIVASSO - Maxi blitz dei carabinieri contro una banda specializzata nei furti: decine di arresti
CHIVASSO - Maxi blitz dei carabinieri contro una banda specializzata nei furti: decine di arresti
Operazione che sta coinvolgendo diversi reparti dell'Arma dei carabinieri in diverse regioni d'Italia. Il blitz è scattato al termine di una lunga indagine partita da una serie di furti registrati in diversi Comuni del Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore