IVREA - Il museo Garda per le Giornate Europee del Patrimonio

| Si tratta di un'occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana

+ Miei preferiti
IVREA - Il museo Garda per le Giornate Europee del Patrimonio
Il 23 e 24 settembre prossimi si celebrano le Giornate Europee del Patrimonio (GEP), una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana. Il tema scelto del Consiglio d’Europa per la nuova edizione è “Cultura e Natura”, un argomento di grande attualità per approfondire il rapporto tra l’uomo e la natura e l’interazione dell’uomo con l’ambiente che lo circonda, in un ampio arco cronologico che va dalla preistoria all’epoca contemporanea.

«Si tratta di un’occasione da non perdere – afferma l’Assessore alla Cultura Andrea Benedino – per approfondire il legame tra la natura e le diverse culture che hanno messo le loro radici nel nostro territorio, dalla cultura romana, al Gotico e al Rinascimento, e compresa quella giapponese, ben presente e visibile nella preziosa collezione presente nel Museo Civico Garda». Il Museo eporediese aderisce alle iniziative intraprese per le Giornate Europee del Patrimonio 2017 con l’iniziativa: «Il senso estetico della natura».
 
Il Museo Garda ha recepito il tema articolandolo in due iniziative che si rivolgono a tutti gli amanti della natura e della bellezza. L’appuntamento iniziale è sabato 23 settembre, alle ore 16 con un workshop interamente dedicato all’incanto dell’ikebana della scuola Wafu, l’arte di “rendere visibile la vita dei fiori”. Adulti e bambini dai 6 anni, appassionati o semplici interessati a quest’antica arte potranno vivere due ore di esperienza attiva guidati da Ingrid Tosei Maier Galvagni e dai suoi allievi. Si potrà completare l’esperienza con la visita alla mostra Kisetsu. Il senso delle stagioni. La partecipazione è limitata a 20 posti disponibili, vincolati alla prenotazione obbligatoria. Il costo è di 5 Euro a partecipante

Domenica 24 settembre si prosegue con un’avvincente visita guidata alla scoperta della simbologia delle piante in epoca romana guidati dall’archeologa Angela Deodato. Si continua con la guida del direttore del museo, Paola Mantovani, sulla simbologia religiosa della natura attraverso alcune rappresentazioni tra Gotico e Rinascimento, concludendo con il senso estetico della Natura in Oriente.  Info, orari e prenotazioni Tel 0125 634155 – 0125 41051.

Cronaca
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
Ore d'ansia, nella notte, per la giovane promessa del nuoto Cecilia. Le ricerche delle forze dell'ordine hanno dato esito positivo
INGRIA - Medaglia d'argento per il Comune della Valle Soana nella Champions League dei Comuni Fioriti
INGRIA - Medaglia d
Ingria e Cabella Ligure, Comuni montani piemontesi, hanno vinto ieri sera due medaglie d'argento all'Entente Florale Europe, l'europeo dei Comuni fioriti. Un grande successo per le due comunità. Esulta il sindaco Igor De Santis
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina Aci: una motocicletta in fuga
CIRIE
Torna la paura a Ciriè dove venerdì sera, intorno alle 21, qualcuno in sella a una moto ha esploso due colpi contro l'Aci
IVREA - «Posso vedere il mare per l'ultima volta?»: l'ambulanza si ferma sulla spiaggia
IVREA - «Posso vedere il mare per l
Ottantotto anni e la consapevolezza che, probabilmente, quei luoghi non li vedrà più. Così, durante il trasferimento in ambulanza, chiede di vedere il mare per un'ultima volta. E i volontari della croce rossa accosentono...
CUORGNE' - Piantagione di cannabis: arrestato un «coltivatore» 47enne
CUORGNE
Prosegue l'attività dei carabinieri della compagnia di Ivrea per contrastare la produzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
Tragedia questa mattina a Lombardore sulla provinciale per Leini. Proprio sotto il palazzone, sulle strisce, è stata travolta e uccisa una donna. L'investitore, residente a Front Canavese, è stato denunciato per omicidio stradale
RIVAROLO - L'erba alta ad Argentera si «mangia» i marciapiedi - FOTO
RIVAROLO - L
Qualche residente si è anche preso la briga di sistemare qualche aiuola ma il problema, anche a causa dei temporali, persiste
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
L'attività degli agenti del commissariato Madonna di Campagna della Polizia di Stato ha consentito di scoprire una fiorente attività di coltivazione di marijuana tra i campi di Mappano e Borgaro. In manette un italiano e un albanese
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
La nuova rotta è disponibile lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica per un'offerta di più di 21.900 posti
CANAVESANA - Treno soppresso a sorpresa: pendolari furenti
CANAVESANA - Treno soppresso a sorpresa: pendolari furenti
Quello di oggi è stato solo l'ultimo dei disagi di un'altra settimana da incubo per la storica ferrovia del Canavese di Gtt
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore