IVREA - Il museo Garda per le Giornate Europee del Patrimonio

| Si tratta di un'occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana

+ Miei preferiti
IVREA - Il museo Garda per le Giornate Europee del Patrimonio
Il 23 e 24 settembre prossimi si celebrano le Giornate Europee del Patrimonio (GEP), una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana. Il tema scelto del Consiglio d’Europa per la nuova edizione è “Cultura e Natura”, un argomento di grande attualità per approfondire il rapporto tra l’uomo e la natura e l’interazione dell’uomo con l’ambiente che lo circonda, in un ampio arco cronologico che va dalla preistoria all’epoca contemporanea.

«Si tratta di un’occasione da non perdere – afferma l’Assessore alla Cultura Andrea Benedino – per approfondire il legame tra la natura e le diverse culture che hanno messo le loro radici nel nostro territorio, dalla cultura romana, al Gotico e al Rinascimento, e compresa quella giapponese, ben presente e visibile nella preziosa collezione presente nel Museo Civico Garda». Il Museo eporediese aderisce alle iniziative intraprese per le Giornate Europee del Patrimonio 2017 con l’iniziativa: «Il senso estetico della natura».
 
Il Museo Garda ha recepito il tema articolandolo in due iniziative che si rivolgono a tutti gli amanti della natura e della bellezza. L’appuntamento iniziale è sabato 23 settembre, alle ore 16 con un workshop interamente dedicato all’incanto dell’ikebana della scuola Wafu, l’arte di “rendere visibile la vita dei fiori”. Adulti e bambini dai 6 anni, appassionati o semplici interessati a quest’antica arte potranno vivere due ore di esperienza attiva guidati da Ingrid Tosei Maier Galvagni e dai suoi allievi. Si potrà completare l’esperienza con la visita alla mostra Kisetsu. Il senso delle stagioni. La partecipazione è limitata a 20 posti disponibili, vincolati alla prenotazione obbligatoria. Il costo è di 5 Euro a partecipante

Domenica 24 settembre si prosegue con un’avvincente visita guidata alla scoperta della simbologia delle piante in epoca romana guidati dall’archeologa Angela Deodato. Si continua con la guida del direttore del museo, Paola Mantovani, sulla simbologia religiosa della natura attraverso alcune rappresentazioni tra Gotico e Rinascimento, concludendo con il senso estetico della Natura in Oriente.  Info, orari e prenotazioni Tel 0125 634155 – 0125 41051.

Dove è successo
Cronaca
SAN GIORGIO - Celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma - VIDEO
SAN GIORGIO - Celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell
Il vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato, ha celebrato la Santa Messa per la Virgo Fidelis, patrona dei carabinieri
BORGARO-VOLPIANO-LEINI-CHIVASSO - I Comuni aderiscono al piano antismog
BORGARO-VOLPIANO-LEINI-CHIVASSO - I Comuni aderiscono al piano antismog
Sono operativi da oggi, in molti Comuni dell'area metropolitana, i provvedimenti antismog previsti dall'accordo padano
RIVAROLO - Velox sulla 460: multe per 25 mila euro alla Vittoria
RIVAROLO - Velox sulla 460: multe per 25 mila euro alla Vittoria
Metà degli incassi delle multe per eccesso di velocità sono già stati destinati all'ex provincia, ente proprietario della strada
LEINI - Aggredisce la moglie davanti alla caserma dei carabinieri: arrestato - GUARDA IL VIDEO
LEINI - Aggredisce la moglie davanti alla caserma dei carabinieri: arrestato - GUARDA IL VIDEO
Nei giorni scorsi, a Leinì, i carabinieri hanno arrestato un 43enne di Volpiano, perchè, a causa dell'ennesimo litigio, vicino alla caserma dei carabinieri, ha picchiato e minacciato la moglie alla presenza del figlio minorenne
IVREA - Violenza sessuale su due bambine: condannato a 12 anni
IVREA - Violenza sessuale su due bambine: condannato a 12 anni
Una storia drammatica quella emersa in tribunale, nata da un rapporto tra un 22enne e una donna di vent'anni più grande
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Un altro incidente sulla provinciale: due feriti di San Giorgio e San Giusto - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Un altro incidente sulla provinciale: due feriti di San Giorgio e San Giusto - FOTO E VIDEO
I feriti trasportati all'ospedale di Cuorgnè. Lo scontro si è verificato al confine tra i due Comuni. La dinamica al vaglio dei carabinieri di Rivarolo. La provinciale è rimasta chiusa per oltre un'ora
CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri
CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri
Il gesto è semplice: i volontari distribuiranno nei punti vendita aderenti un sacchetto giallo che i clienti potranno riempire
CALUSO - Con l'arrivo dell'inverno i ladri rubano le stufe a pellet
CALUSO - Con l
Assalto al centro stufe. Da quantificare con precisione il bottino del colpo. I malviventi hanno agito di notte indisturbati
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
Furibondi i pendolari. Anche perché il passaggio a livello aperto ha costretto Gtt a rimodulare i treni. Alla stazione di Rivarolo, ad esempio, con il treno in ritardo da Torino, i pendolari sono stati stipati su un vecchio treno arancione
CUORGNE' - In biblioteca con i bimbi di «Ascolta: ti racconterò una storia»
CUORGNE
Il progetto prevede 26 laboratori di lettura della durata di un’ora ciascuno, curati dalla Cooperativa Alce Rosso di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore