IVREA - IL PENSIONATO È STATO UCCISO: CACCIA AL KILLER

| L'autopsia conferma i sospetti: è stato un omicidio

+ Miei preferiti
IVREA - IL PENSIONATO È STATO UCCISO: CACCIA AL KILLER
Benito Peloso è stato ucciso. L'autopsia, eseguita oggi pomeriggio alla medicina legale di Strambino, ha confermato i sospetti della procura di Ivrea. Il pensionato di 76 anni, trovato morto mercoledì pomeriggio all'interno della sua abitazione, non è soffocato per cause naturali. L'esame autoptico avrebbe evidenziato segni di compressione sul corpo e confermato il grumo in gola provocato da un foglio di carta di giornale appallottolata. L'esame è stato condotto dal medico legale Mario Apostol.
 
All'interno dell'abitazione di via De Gasperi 6 a Ivrea sono spariti 700 euro (la pensione dell'uomo). Peloso, mercoledì pomeriggio, è stato trovato privo di vita all'interno del bagno di casa. La porta era chiusa ma la chiave è sparita. Solo la porta di casa era già socchiusa, circostanza che ha insospettito i vicini. Sono stati loro a chiamare il 112.
 
Il giallo, insomma, s'infittisce. L'unica certezza, a questo punto, è che il pensionato è stato ucciso. Da qualcuno che, adesso, ha due giorni di vantaggio rispetto agli inquirenti. I carabinieri nelle ultime ore hanno ascoltato numerose persone alla ricerca di qualche indizio che possa stringere il cerchio delle indagini. Per ora gli accertamenti proseguono a 360 gradi. La scientifica ha esaminato a lungo l'alloggio rilevando numerose impronte digitali. Forse tra quelle c'è anche quella dell'assassino.
Cronaca
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
Possibile un trasloco in Manifattura a Cuorgnè. L'addio della galleria ultimo disastro del fallimento della Rivarolo Futura
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all'interno che all'esterno delle stazioni
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Angemi, 55 anni, di Ivrea, accusato di aver fatto sparire il fratello Angelo. Dovrà rispondere di omicidio volontario, abbandono di incapace e truffa ai danni dello Stato
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
L'obiettivo di John Phillips sul mondo. Dalla guerra mondiale alla nascita della Repubblica Italiana. Aperta fino al 4 marzo
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
Il procedimento penale in questione era nato da un esposto conoscitivo e da una segnalazione fatta dal sindacato dei giornalisti di Torino
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
È stato siglato oggi un protocollo d'intesa per rafforzare la collaborazione nelle attività operative e di soccorso in montagna
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
E' il bilancio favorito dal mancato spargimento di sale su strade e marciapiedi. Il Comune è rimasto senza scorte di sale...
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
«Espresso and Cappuccino Cup», la mostra nata a Castellamonte, va nuovamente in trasferta, questa volta al Museo Internazionale Design Ceramico di Laveno-Mombello
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore