IVREA - Il successo della Falegnameria Itinerante

| Autonomia, inclusione, accoglienza, fantasia e creatività sono obiettivo e metodo di lavoro

+ Miei preferiti
IVREA - Il successo della Falegnameria Itinerante
Il Consorzio IN.RE.TE. ha promosso l’articolazione dei servizi rivolti alle persone con disabilità nella consapevolezza che le risposte devono essere sempre più flessibili e più vicine ai bisogni del singolo. L’essere parte integrante ed attiva della Città è da sempre un elemento che caratterizza i progetti educativi e i programmi di lavoro dei servizi consortili per realizzare una concreta apertura verso il territorio, fatto di luoghi e persone, componenti stimolanti ed indispensabili per il raggiungimento degli obiettivi educativi e di integrazione sociale. Autonomia, inclusione, accoglienza, fantasia e creatività sono obiettivo e metodo di lavoro.
 
In questo contesto si è sviluppato il progetto della “Falegnameria Itinerante”, realizzato nell’ambito delle attività del centro diurno per persone con disabilità “Centonove e dintorni” e finanziato dal Fondo Risorsa Canavese. La “Falegnameria Itinerante” è uno spazio di benessere e di crescita dove sono stati progettati e realizzati oggetti di legno la cui lavorazione ha permesso di valorizzare le abilità e le attitudini dei partecipanti.
 
Il programma di diciotto mesi di attività, che ha visto coinvolti anche operatori delle cooperative sociali “Pollicino” e “Animazione Valdocco” e una designer, ha utilizzato la partecipazione territoriale e l’attività artigianale quale strumento di promozione delle relazioni tra le persone, offrendo altresì alla comunità locale occasioni di sviluppo, di sperimentazione di nuovi dialoghi, di attenzione alle competenze delle persone più fragili e alla loro partecipazione alle iniziative del territorio. 
 
La costruzione di uno stand mobile ha permesso la realizzazione di “attività itineranti” tra cui l’allestimento del Laboratorio all’interno dell’atrio del Movicentro di Ivrea, in collaborazione con la cooperativa Zac! che ne gestisce gli spazi. Grande successo ha ottenuto anche il Laboratorio per i bambini e i loro familiari  “Lo scrigno segreto” nell’ambito della manifestazione cittadina “La Grande invasione” edizione 2016. Tutte le iniziative sono state concreti momenti di connessione territoriale in cui il reciproco confronto e lo scambio di esperienze sono state concrete opportunità di integrazione sociale che potranno favorire ulteriori spazi di inclusione alle persone con disabilità e alle loro famiglie.
Dove è successo
Cronaca
NEONATO MORTO - I giudici hanno deciso: la madre resta in carcere
NEONATO MORTO - I giudici hanno deciso: la madre resta in carcere
Il tribunale del Riesame di Torino ha sposato la tesi della procura di Ivrea che si era opposta a un suo possibile rilascio
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
Un impiegato di 26 anni, incensurato, residente a Caselle Torinese, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
Un disoccupato 43enne di Feletto è stato denunciato a piede libero alla Procura di Ivrea per furto aggravato e porto di armi. Inseguito dalla vigilanza dopo un furto è stato bloccato dietro ai campi sportivi dai militari dell'Arma
CIRIE' - Sesso per non diffondere le foto intime: uomo denunciato
CIRIE
I carabinieri hanno denunciato a piede libero per estorsione D.C., un uomo di Ciriè di 42 anni
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
Attenzione a "bruciare" il semaforo rosso di via Santa Cristina al Villaretto di Borgaro: il Comune ha attivato il «T-red»
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
Venerdì 25 alle 19.16 i «Calciatori brutti» ospiti dell'ultimo aperitivo del ciclo Aperidoc del Quattrosessanta Festival
IVREA-CHIVASSO-CIRIE' - Aggressioni negli ospedali dell'Asl To4: parte l'esposto in procura
IVREA-CHIVASSO-CIRIE
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha presentato un esposto in procura per denunciare le continue aggressioni al personale dell'Asl To4 in servizio negli ospedali di Ivrea, Chivasso e Ciriè dopo l'ultimo caso di una settimana fa
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
Sarà possibile visitare gli stand olistici e di prodotti cruelty-free. Non mancherà l’attenzione per gli animali di casa
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
La donna è stata recuperata con l'elicottero a Cima Mares nel corso della tradizionale festa di San Bernardo di Mares
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
La cattiva abitudine di abbandonare rifiuti, purtroppo, continua a pesare sulle casse del Comune e nelle tasche dei cittadini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore