IVREA - Imprenditori di Confindustria "adottano una scuola"

| Progetto per l'Expo di Milano: ha vinto la scuola di San Giorgio

+ Miei preferiti
IVREA - Imprenditori di Confindustria "adottano una scuola"
Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Canavese ha partecipato al progetto “Adotta una scuola per Expo” promosso da Confindustria e dal MIUR, iniziativa attraverso la quale le imprese associate al sistema Confindustria (del proprio territorio o di altre zone geografiche) sostengono economicamente l’organizzazione della visita all’Esposizione Universale di studenti delle scuole elementari, medie o superiori.
 
Il Gruppo Bracco, che è presente a Colleretto Giacosa con il suo più importante Centro di ricerca, ha risposto all’appello degli industriali del Canavese affiancando con la Fondazione Bracco i Giovani Imprenditori nella selezione di una classe. La scelta è avvenuta sulla base dei progetti collegati alle tematiche Expo già presentati dalle varie scuole nel corso dell’anno. Le scuole, per poter essere adottate, dovevano, infatti, essere iscritte al bando  “La Scuola per Expo 2015” o partecipare ad almeno una delle altre due iniziative proposte dal Ministero dell’Istruzione in vista dell’Esposizione Universale: il bando  “Together in Expo 2015” e la Community digitale “Together in Expo”.
 
La classe 1H della scuola secondaria di primo grado di San Giorgio Canavese è stata selezionata dalla Fondazione Bracco per il documentario realizzato dagli allievi dal titolo “Il Canavese in tavola” che racconta il nostro territorio attraverso una panoramica sulle produzioni tipiche locali (tra cui l’Erbaluce, la piattella canavesana, il pignoletto rosso). Il video è stato presentato a San Giorgio e in contemporanea nel Padiglione Italia in Expo lo scorso 8 maggio e ora è visibile sul Canale Youtube di Confindustria Canavese. La classe “adottata” ha avuto viaggio e biglietto pagati e ha avuto anche l’opportunità di visitare la Mostra Fab Food, dedicata all’alimentazione industriale sostenibile, organizzata da Confindustria all’interno di Padiglione Italia. Gli studenti, che hanno visitato l’Expo giovedì 4 giugno, sono tornati entusiasti, particolarmente colpiti dall’interessante percorso didattico che ha caratterizzato la loro uscita e grati per l'opportunità che è stata data loro. Secondo le insegnanti che hanno accompagnato i ragazzi in questo percorso, il progetto li ha resi più consapevoli delle potenzialità e ricchezze del nostro territorio e più coscienti dell'importanza di lavorare in  gruppo con modalità di ricerca.
 
“Expo 2015 è un’occasione privilegiata per favorire la diffusione e la comprensione nelle Scuole di una cultura dell’alimentazione sostenibile, sana, sicura e sufficiente per tutti,  evidenziando il contributo di scienza e tecnologia per una giusta e corretta alimentazione, quale fattore di benessere, coesione e crescita economica”, ha dichiarato Lucia Lorenzi Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Canavese. “Per questa ragione – ha spiegato - il Gruppo Giovani Imprenditori ha voluto favorire la partecipazione a Expo di giovani studenti del territorio coinvolgendoli in un’esperienza di grande valore educativo”.
 
Video
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
Il progetto è cofinanziato da Comune di Caselle, Cim di Mappano, Compagnia di San Paolo e associazione Sinapsi
IVREA - Core festeggia i vent'anni di attività al castello di Masino
IVREA - Core festeggia i vent
L’azienda si è caratterizzata per la capacità di seguire le evoluzioni del mercato informatico, superando gli anni di crisi
AGLIE' - Muore in casa a 38 anni: ritrovato dai carabinieri
AGLIE
Si tratta di una persona nota in paese, più volte finito alla ribalta delle cronache. Anni fa aveva salvato i vicini da un incendio
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore