IVREA - In carcere con il cellulare: scoperti dalla polizia penitenziaria

| Secondo gli agenti, qualche detenuto potrebbe aver allestito un posto di telefonia pubblico in carcere, chiaramente illecito

+ Miei preferiti
IVREA - In carcere con il cellulare: scoperti dalla polizia penitenziaria
Mercoledi scorso, intorno alle 14.30, al carcere di Ivrea, al primo piano dove sono ristretti detenuti a regime ordinario, in una cella occupata da due detenuti di nazionalità romena, gli agenti della polizia penitenziaria hanno ritrovato un micro telefonino cellulare, perfettamente funzionante e completo di carta micro-sim occultato all'interno di una scatola di plastica dietro al water della cella del bagno in uso ai detenuti. Nell'ultimo anno, molti sono stati i telefonini cellulari ritrovati dalla polizia penitenziaria perfettamente funzionanti. Tanto che, secondo gli agenti, qualche detenuto potrebbe aver allestito un posto di telefonia pubblico in carcere, chiaramente illecito.

A darne notizia è Leo Beneduci, Segretario Generale dell'Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria): «Constatiamo che le carceri con il ritrovamento di “grappoli” di cellulari, si trasformerebbero, senza l'incessante lavoro di controllo della Polizia Penitenziaria, in luoghi con “postazioni telefoniche pubbliche” ovviamente illecite, che rappresenterebbero uno smacco alle regole primarie di una sicura detenzione, quella di impedire una comunicazione indiscriminata con l'esterno».

Prosegue Beneduci: «Con gli organici falcidiati, garantire la sicurezza delle carceri non può essere un lavoro miracoloso della Polizia Penitenziaria, che senza divise e senza mezzi rischia financo di lavorare in borghese nelle sezioni. Lodevole l'intervento dei poliziotti penitenziari che sono intervenuti».

Cronaca
AUTOSTRADA A4 - Autovelox in funzione sulla Torino-Milano: si trovano a Chivasso e ad Arluno
AUTOSTRADA A4 - Autovelox in funzione sulla Torino-Milano: si trovano a Chivasso e ad Arluno
Non saranno costantemente attivi: saranno accesi a spot dagli agenti di polizia. All'interno dei box ogni tanto verrà posizionato l'autovelox. Non è prevista la presenza fissa di una pattuglia della stradale
CASTELLAMONTE - Quattro anni senza Gloria Rosboch: il 19 febbraio 2016 l'arresto degli assassini - VIDEO
CASTELLAMONTE - Quattro anni senza Gloria Rosboch: il 19 febbraio 2016 l
A quattro anni da quel delitto è stata consegnata alle cronache anche una complessa verità giudiziaria. Merita un discorso a parte, il dolore di mamma Marisa e papà Ettore che, in quell'assurda giornata persero la loro unica figlia
LEINI - Dopo 26 anni il violino rubato è finalmente tornato a casa
LEINI - Dopo 26 anni il violino rubato è finalmente tornato a casa
I carabinieri di Leini hanno effettuato il blitz, nel giugno scorso, trovando e sequestrando diversa refurtiva. Tra cui quel violino
SAN GIORGIO - Nicolas e Cristina sono Generale e Castellana del Carnevale 2020
SAN GIORGIO - Nicolas e Cristina sono Generale e Castellana del Carnevale 2020
Per il diciottenne Generale una soddisfazione doppia dal momento che già i nonni Franca Panier Suffat e Paolo Gallicchio avevano impersonato i personaggi principali della manifestazione
FERROVIA CHIVASSO-IVREA-AOSTA - Crolla un albero sui binari: circolazione sospesa tra Candia Canavese e Strambino
FERROVIA CHIVASSO-IVREA-AOSTA - Crolla un albero sui binari: circolazione sospesa tra Candia Canavese e Strambino
In corso di attivazione, da parte di Trenitalia, un servizio sostitutivo con autobus fra Caluso e Ivrea per ridurre i disagi. Il personale dedicato all'assistenza dei viaggiatori è presente nelle stazioni di Caluso, Ivrea e Chivasso
SALUTE - Coronavirus: per la prima volta più guariti che vittime
SALUTE - Coronavirus: per la prima volta più guariti che vittime
Per la prima volta, il numero di chi è scampato al temibile virus supera quello dei morti. Le preoccupazioni dei mercati e le ultime idee per verificare i contagi
MAZZE' - Cade a terra e sbatte la testa: 40enne in prognosi riservata
MAZZE
Toccherà ai carabinieri della compagnia di Chivasso e agli ispettori dello Spresal dell'Asl chiarire la dinamica dell'accaduto
IVREA - Minorenne rapina un coetaneo per ottenere un risarcimento
IVREA - Minorenne rapina un coetaneo per ottenere un risarcimento
Il giovane da mesi lamentava il mancato risarcimento, da parte del coetaneo, per la rottura dello schermo del telefono
SAN MARTINO CANAVESE - Spaccio di droga in casa: due italiani arrestati dai carabinieri di Ivrea - VIDEO
SAN MARTINO CANAVESE - Spaccio di droga in casa: due italiani arrestati dai carabinieri di Ivrea - VIDEO
I militari dell'Arma hanno rinvenuto e sequestrato 391 grammi di cocaina, una parte suddivisa in dosi, sette grammi di crack suddiviso in scaglie, strumenti per il taglio e il confezionamento delle sostanze stupefacenti
COLLERETTO CASTELNUOVO - Precipita con il parapendio nel giardino di una casa: trasportato con l'elicottero al Cto
COLLERETTO CASTELNUOVO - Precipita con il parapendio nel giardino di una casa: trasportato con l
Poco dopo il decollo dalla zona di Santa Elisabetta, l'uomo è precipitato nel giardino di un'abitazione, forse a seguito di una corrente anomala. E' stato soccorso dal personale medico e trasportato con l'eliambulanza direttamente al Cto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore